Salta i links e vai al contenuto

Grazie, di cuore (2)

Due anni. Sono stato innamorato di te per due anni e me ne hai fatte passare, davvero, di tutti i colori. Mi hai usato, mi hai deluso, mi hai illuso…ma soprattutto, mi hai ferito. Per un anno ho vissuto la mia vita giornaliera, ossessionandomi e chiedendomi cos’è che avessi sbagliato. Se fossi uno zerbino, se fossi troppo innamorato per potere stare con una come te, se fossi debole. E finalmente ho trovato la risposta:
NO.
Non lo sono stato! Ho visto come si comporta uno zerbino (grazie amico mio, per avermelo fatto notare.), ho visto come si comporta un debole, e io non mi sono mai comportato in tal modo. Finalmente, posso vivere le mie giornate gioendo del fatto di quanto io sia cambiato in questi due anni. Posso sentirmi figo per tutto quello che ho fatto per te, e posso sentirmi bene, per essere stato rifiutato da una come te. Sempre che adesso si possa chiamare rifiuto. Perchè te lo giuro, non so se sia semplicemente passata la cotta o chissà cosa…ma non sono mai stato così felice di non essere stato con te. Sei una bambina, sei più grande di me eppure ti comporti come una cavolo di 12enne. Sparli delle persone da dietro, non rendendoti conto di essere l’unica che dovrebbe guardarsi ad uno specchio e notare il livello di degradazione che ha raggiunto. Dalla ragazza che conobbi, la ragazza che difendeva tutti in prima linea, che criticava questo mondo di ignoranti, da lei si che valeva la pena farsi rifiutare. Ma non da te, ora. In tutti i tuoi giochetti, le tue bugie, le tue prese per i fondelli, ho capito DAVVERO la mia forza. Ho capito DAVVERO cosa sono in grado di fare, TUTTO. E tu potresti? Per cui, grazie. Grazie di cuore, di avermi fatto male. Mi hai fatto crescere, mi hai fatto migliorare…ma soprattutto, grazie di essere stata tu la prima ragazza di cui mi sia innamorato. E’ stato davvero divertente, e spero che anche tu, anche se poco, la pensi in questo modo. Non ti odio, mi dispiace solo tantissimo per te.

L'autore ha scritto 7 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

6 commenti a

Grazie, di cuore (2)

  1. 1
    Dan -

    Guarda che non devi ringraziare proprio nessuno. E non devi nemmeno cercare di convincerti che non ti sei “inzerbinato”. Ti soffermi su cose irrilevanti che rafforzano il tuo attaccamento al passato. È sufficiente che tu te ne stia tranquillo con te stesso, astenendoti dal giudicare pensieri, eventi, immagini del passato. È inutile cercare nuove convinzioni, nuove interpretazioni, nate dall intento di salvaguardare l immagine che hai di te stesso. Pensare e ripensare a quello che è successo, al fatto che lei era tanto brava ma si è rivelata diversa, ringraziarla… Sono tutte cose da persona ancora straziata che cerca una qualche chiave di lettura dei fatti per poter ricostituire l immagine di sè andata in frantumi. Cosi facendo non risolvi una ceppa. L unico modo che hai di uscirne è dirigere la tua attenzione sulle sensazioni fisiche della tua sofferenza. Quando ti ritrovi incagliato in un flusso di pensieri o di immagini disfunzionale, appena te ne accorgi, presta attenzione alla sensazione evocata nel corpo. Questo esercizio lo dovresti fare per tanto tempo, è efficacissimo se lo fai tutte le volte. Ciao

  2. 2
    Angelo9 -

    Ti scrivo soltanto per incoraggiarti a seguire i consigli di Dan. Non farti del male anche da te stesso e preparati piuttosto a riprendere a vivere come meriti. Ciao

  3. 3
    immacolata -

    il commento precedente, era più ke sufficiente, quindi non voltarti indietro e continua per la tua strada: sicuramente, ci sarà qualke altro amore! Da ciò che scrivi, ho capito, ke hai un animo nobile e che non puoi e soprattutto, non devi tradirlo: auguri per tutto.i

  4. 4
    kiky9326 -

    D’accordo con Dan, ma solo una nota personale “Sei una bambina, sei più grande di me eppure ti comporti come una cavolo di 12enne” Non credo ci sia niente di male nella donna un po’ bambina e vi prego, non confondete l’essere bambina con l’essere immatura.

  5. 5
    Josonome -

    Grazie delle risposte gentili e rincuoranti, sono davvero bene accette e apprezzate!
    @Kiky9326, volevo dire immatura, ma ho creduto che bambina rendesse meglio l’idea.

  6. 6
    animafragile83 -

    sai cos’e’ è che queste persone riescono sempre a farti sentire in colpa…perlomeno per me è cosi’ in 5 anni mi ha fatto di ogni anche cose belle ma ora vedo solo lo schifo e la presa per il culo…io volevo una famiglia da uno str...o che si è fatto lasciare che non ha avuto neanche il coraggio di chiudere se non dopo che avevo predisposto il tutto e il bello è che lo amo ancora sono una scema

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili