Salta i links e vai al contenuto

Gli angeli esistono

Scrivo questa lettera per quelli che si trovano o si sono trovati nella mia stessa situazione.
Sono stato lasciato dalla mia ex-ragazza poco più di un mese fa.
Inutile dirvi quanto ho sofferto in quel periodo, ho avuto un periodo di depressione, mi sfogavo con il cibo, piangevo, e non uscivo di casa, ho persino tentato di contattarla.
Siamo stati insieme più di 2 anni, e nell’ultimo periodo, lei aveva smesso di amarmi, a me invece accadde tutto l’opposto.
Ne sono uscito principalmente grazie ai miei amici, che hanno saputo starmi vicino, e per questo sarò grato loro tutta la vita.
Ogni tanto mi capita di pensare a lei, rispetto a prima capisco che non fa più parte della mia vita, e avverto che la sabbia nella clessidra ha iniziato di nuovo a scorrere.
Non saprei descrivervi il mio stato d’animo, è successo tutto all’improvviso.
Un giorno mi sono svegliato, e tutta l’angoscia, la disperazione, erano sparite.
Di lei, in quanto mia prima ragazza, conserverò per sempre un allegro ricordo, nonostante il modo in cui sono stato trattato alla fine del rapporto.
Dopo essermi ripreso, non molto tempo fa, ho iniziato a ritrovare me stesso, e tutte quelle piccole cose che avevo perduto, cene con gli amici, passeggiate, amiche perdute in quanto non mi era permesso contattarle, tutte belle cose che hanno contribuito a farmi rivivere.
E non solo, devo ringraziare mia cugina.
Questa sera abbiamo in programma una cenetta con lei e amici, in un tranquillo ristorante cinese giù al centro di Roma. L’abbiamo organizzata circa da una settimana.
Porterà con lei una sua amica; io all’inizio ovviamente mi dissi: “Non ce la faccio, chissà se riuscirò ad instaurare almeno una conversazione con lei?”
Qualche giorno fa, mia cugina mi mostrò una sua fotografia.
La guardai.
Per me il tempo si fermò.
Guardai il suo sorriso, sentii il cuore battere violentemente, come un sussulto, e poi il tempo iniziò a scorrere di nuovo.
Quando scostai il viso dalla fotografia, pronunciai la stessa frase riportata come titolo della lettera.
“Gli angeli esistono”.
Mi è bastato un sorriso per essere più felice, un sorriso di una dolce ragazza.
Stasera la conoscerò, e anche se tra me e lei non ci sarà mai nulla, dentro di me la ringrazierò sempre per aver concesso al mio cuore la possibilità di battere, ancora.
Amici, smettete di soffrire, uscite di casa e tornate a vivere.
Un abbraccio a tutti voi.

Il Vostro Matteo P.

L'autore ha scritto 10 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

4 commenti

  1. 1
    Tony -

    Sei una persona speciale madhacker01 , e di una grande forza. Sono belle le tue parole…
    Gli angeli esistono, eccome.

  2. 2
    Matteo P. (madhacker01) -

    Ieri sera finalmente l’ho conosciuta. Una ragazza molto timida, all’inizio, poi pian piano si è aperta, rivelandosi una persona tranquilla ed educata, il che mi ha affascinato.
    Ogni volta che sorrideva mi si apriva il cuore, spero che possa nascere qualcosa tra di noi.
    Una scena da menzionare: al ristorante cinese, per far divertire un pò tutti, ho iniziato a versare l’acqua come i sommelier versano il vino.
    Ho rovesciato quasi tutta l’acqua sul tavolo, e tutti hanno iniziato a ridere, lei soprattutto, mi guardava e rideva contenta.

    Sapete una cosa?
    Verserei mille volte ancora quella bottiglia solo per rivedere quel sorriso.

  3. 3
    Matteo P. (madhacker01) -

    Un altro grande ringraziamento va ad una persona speciale, il ragazzo di mia cugina E., una persona squisita, divertente, che ha il grande dono di riuscire a consolarmi e di farmi divertire. Ti voglio bene.

  4. 4
    darklady -

    Che bello!!!Certe storie vanno raccontate e gridate ad alta voce per ricordarci ke la vita è bella!!! Abbiamo bisogno di leggerle certe cose per darci la forza di rialzarci…perchè (anke se sembra una frase fatta) è proprio vero ke quando tocchiamo il fondo riusciamo a risalire…

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili