Salta i links e vai al contenuto

5 giorni che mi ha lasciato

  

Ciao a tutti! La mia ragazza mi ha mollato 5 giorni fa dicendomi che non vuole più stare con me, che non è colpa mia, che non pensava sarebbe mai arrivata a prendere una decisione simile e che magari è una cosa della quale si pentirà, ma ora è così e io non posso fare nulla. Mi ha detto che non mi costringe ad aspettarla perché non è giusto (e francamente perché lei non lo farebbe) e che vuole stare da sola per capire (ma cosa???) e di accettare questa sua decisione. Ora, premesso che siamo stati assieme un anno (io ho 21 anni e lei 18), un anno bellissimo dove abbiamo condiviso molte cose e molti momenti felici e anche altri meno felici. Infatti,dopo un pò di incomprensioni e di problemini dovuti ai nostri caratteri un pò “spigolosi” da un paio di mesi a questa parte il mio amore per lei è aumentato molto, a seguito di un breve periodo nel quale non ci siamo sentiti e nel quale ho “capito” cosa voglio. Mi sono dedicato al 100% al nostro rapporto e a cercare di farla stare bene, magari rischiando di essere un po’ opprimente e un pò geloso.
Infatti mi ha detto che ora come ora non si sentirebbe manco a suo agio a scherzare con un suo amico perché poi le verrebbe da pensare al fatto che a me darebbe fastidio (questo è il suo pensiero). Ammetto che sono un po’ geloso, ma è dovuto al fatto che non voglio perderla (ho avuto già una delusione in passato). Comunque sono il primo che dice che la gelosia sotto certi punti è un male per la coppia e ho capito che non serve.
Oggi sono 5 giorni che sto da cani, mi manca, ho provato a mandarle degli sms il giorno dopo dicendole che ero sotto casa sua e che volevo parlarle, ma lei mi ha risposto che sta male ma che non devo farmi sentire e che non riuscirebbe a vedermi perché staremmo tutti e due peggio…la sua migliore amica mi dice la stessa cosa e che non devo aspettarla, e che nel caso ci ripensasse sicuramente lo saprò per primo.
Io non so cosa fare, penso a lei ogni secondo, dormo poco e male, la fame non c’è, vorrei prendere il telefono e scriverle o chiamarla, ma tutti mi dicono di no…cosa devo fare? Aspetto e spero? Tornerà? Anche perché per voltare pagina credo mi servano dei mesi conoscendomi…ma io sono convintissimo di VOLERE LEI e solo lei.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

1 commento a

5 giorni che mi ha lasciato

  1. 1
    doppy -

    Il mio ragazzo mi ha lasciato nello stesso modo, dopo giorni di pianti mi ha detto che è arrivato alla conclusione che non mi ama più. Io me ne ero accorta quando aveva chiesto una pausa per capire cosa voleva, mesi prima ‘mi aveva detto che non credeva nelle pause, che chi le chiede è perchè non ama più. Sono passati 15 giorni da quando mi ha detto non ti amo più, ho deciso e non è tornato. Mi scrive tutti i giorni che gli manco, ma non si pente della sua decisione, mi vede solo come un’amica. Non sperare, quando c’è un dubbio è perchè non hanno il coraggio di ametterti che la risposta la sanno ed è non ti amo. Ho capito che bisogna guardare avanti e che prima o poi andrà meglio. Io fino a ieri mi sono annullata, scritto, ma poi ho capito che serve solo a farci del male perchè loro continuano benissimo la loro vita senza di noi. Anche quando ti chiederà come stai è perchè ci vogliono bene, han sensi di colpa, ma noi li amiamo e vogliamo amore. So che sembra impossibile da realizzare che quella persona che viveva per noi ora non ci ama più, ma è così. I ritorni son sempre fasulli. La notte lo sogno ancora e la mattina non vedere il suo buongiorno o svegliarsi soli è qualcosa che ti distrugge il cuore, fa male, perchè abbiamo il ricordo di loro che ci amano, ma non è più così. Sembra impossibile che l’amore può finire, ma è così. A me non è mai successo, ma a quanto pare succede (il mio ex era innamoratissimo di me, all’inizio anche più di me, ero io quella che scappava). A me sembra un film, un litigio qualunque e invece no loro sono cambiati insieme ai sentimenti che nutrono per noi. L’unica cosa che sto capendo in mezzo a questo dolore è che se non vai avanti resti fermo a farti male e basta. Prima o poi arriverà qualcun altro che ci amerà magari meglio, magari finirà di nuovo. È il rischio dell’amore. Facciamoci forza.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili