Salta i links e vai al contenuto

Ai miei genitori non piace il mio ragazzo, che fare?

Lettere scritte dall'autore  

Salve a tutte.. vi spiego la situazione..io e il mio ragazzo stiamo insieme da un anno, io ho 14 anni e lui ne ha 16.
Ai miei genitori non piace per niente lui 🙁 Non capisco il motivo.. lo vedono come un cattivo ragazzo che alla fine non è.
Ha i genitori divorziati, non lavora per adesso perchè aspetta risposte, non va a scuola.. non gli piace per questo ._.
motivi seri sono? A volte io e lui litighiamo e mi fa stare davvero male, a mia madre questo non piace per niente perchè dice che lo fa troppo spesso quando invece non è vero. Mi ha un pò allontanata dagli amici ed è anche questo che a mia madre non piace perchè pensa che alla mia età gli amici sono importanti; dice anche che non gli piace solo perchè parla un pochettino in dialetto e dice delle parolacce (cosa di tutti i ragazzi). Ancora non gliel’ho presentato.. essendo piccoli. Ma cazzo dico io non lo conoscete e date tutti questi pregiudizi????
NON E’ AFFATTO UN CATTIVO RAGAZZO, CON ME E’ GENTILISSIMO E DOLCISSIMO, OVVIAMENTE A VOLTE LITIGHIAMO MA IN OGNI COPPIA CI SONO ALTI E BASSI. Dicono di volere il meglio per me.. ma si sono chiesti cosa ritengo io il meglio?? Per me il meglio è lui perora. Voglio stare con lui e voglio che i miei genitori lo accettano! Che fare?? 🙁
Ps: ai miei genitori non è mai piaciuto nessun ragazzo che ho avuto.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Famiglia

5 commenti

  1. 1
    Marty. -

    Sono un pochino piu grande di te. e ti consiglio di ascoltarli i tuoi genitori. Non credi che lo dicano perchè ti conoscono meglio di chiunque altro per dirti cosa meriti? non credi che tua madre ci sia passata prima di te in questi ragazzi che ti fanno super innamorare ma che non ti potrebbero mai dare nulla?! Quando avevo 14 anni io, ero super innamorata di un ragazzo di quasi 17 anni.. ma proprio innamorata persa. (Ci feci anche l amore.. pensa che stupida!)lo amavo come non mai e ai miei occhi sembrava perfetto. giusto per me. e lui anche si dimostrava cosi.Però mia madre mi diceva sempre : Martina guarda che non è quello giusto. stai trascurando scuola e amici per stare dietro a lui, non è un ragazzo educato … Insomma cio che dice anche a te tua madre.. ecco vuoi sapere la morale della favola? dopo 5 mesi di fidanzamento mi mollò mettendomi le corna con una diciannovenne. . i genitori vanno sempre ascoltati, anche se comunque è giusto che tu farai le tue esperienze quindi se sei cosi convinta del vostro amore allora porta avanti questa storia (MI RACCOMANDO NON FARTI METTERE I PIEDI IN TESTA. SE VUOI VEDERE I TUOI AMICI E LUI TI DICE DI NO MANDALO A CAGARE. GLI AMICI SONO FONDAMENTALI QUANTO IL TUO LUI. E DEVI ESSERCI PER ENTRAMBI!)… Poi vedrai con il tempo se era o no amore vero…

  2. 2
    selene -

    Ciao ho 16 anni e sto con un ragazzo da 1 anno e mezzo..
    Hai miei genitori piace ma anche a mia madre non va a genio quando litighiamo e io piango..
    Mi ha allontanata dai miei “amici” che alla fine non erano miei amici ma stronzi che si prendevano gioco di me. ( mi sono allontanata io ma perchè preferivo stare con lui al posto che con loro) quindi di a tua madre che okay hai 14 anni e gli amici servono ma io preferisco passare 1 anno e mezzo della mia vita con un ragazzo che ci tiene a me piuttosto che con degli amici che mi usano e basta..

    Probabilmente i tuoi hanno paura che essendo un ragazzo di 16 anni voglia solo una cosa da te e penso tu abbia capito cosa è…
    Quindi prova a capirli, e allo stesso tempo vivi questa “relazione ” e basta. Ma non viverla con un dovere per far vedere hai tuoi che hanno torto.
    Gustatela ..

  3. 3
    Davide -

    La domanda che mi sorge spontanea è: Vivere felice o far felice i propri genitori? Io dico che spesso i genitori ragionano con il cuore e con il cervello, noi figli a volte ragioniamo con qualcos’altro. Io nella vita ho imparato una cosa, che gli amori e i sentimenti sono insindacabili da chiunque, mai dare un consiglio sui sentimenti e sulle emozioni perchè poi tanto uno fa come gli pare mosso dall’istinto e dal sentimento stesso. Anche se è vero che alle volte i genitori sono invadenti, è perchè alle volte per esperienza riescono a capire le cose che non vanno. Ho imparato che nella vita è importante imparare a dire di no nelle scelte professionali e nelle scelte di relazione, ma la cosa più importante della vita è imparare a dire di si alle madri e ai genitori anche quando non gli va detto, basta dire si e loro si rassicurano, non rompono le scatole, sono tranquilli, sono rassicurati. Ovviamente l’ultima frase in certi versi è ironica 🙂 In bocca al lupo. Ciao, Davide

  4. 4
    davide -

    io ti doco una cosa…ora tu pensi che i tuoi genitori sono degli stronzi, non lo conscono..come si permettono di giudicarlo, ma il punto che mezza colpa è la tuaXD, scommetto che quando litigavate, tu dicevi cose cattive su di lui e la mamma ti sentiva, è normale che poi l’hanno preso in cattiva luce, per di piu ha 16 anni…non va piu a scuola, e stai certa, che fino hai 18 anni lavoro non lo trova.. esperienza mia…mi dicevano tutti sei troppo piccolo, non possiamo prenderti perchè se ti succede qualcosa noi siamo responabili e via dicendo, digli al tuo ragazzo di continuare gli studi, e di non fare questo sbaglio, vedrai che poi i tuoi cambiano idea, i tuoi pensano ha un tuo futuro, è normale che questo ragazzo lo vedano male..ci litighi sempre, non va a scuola, non hai futuro con lui per il momento, però tutto ricorda si aggiusta!!! digli cosi, senti se mi ami, puoi riniziare gli studi? torni a scuola? vedi che i tuoi cambiano sicuro idea, la scuola è importante ti da un futuro, non andare a scuola non ti da nulla, (bè c’è gente che non studiando a trovarto qualcosa ma sono tempi andatiXD) cmq ascolta me, digli ritorna a studiare fallo per me, vedrai che i tuoi cambieranno idea,e ricordati che loro ti voglio un mondo di bene e lo fanno per te e per un tuo futuro, poi sicuramente loro vogliono che studi e ti concentri sullo studio…ma se lui studiasse,sarebbe tutto diverso, con questo ti saluto 🙂

  5. 5
    umberto -

    cara ai tuoi genitori non piace il tuo ragazzo ? la risposta è una sola , preceduta da una mia domanda :-a te piace il tuo Ragazzo? se la risposta è si, ti dico se sei maggiorenne di fare un corso matrimoniale cristiano, dopo vi sposate, quindi andate a viver x conto proprio poichè sta scritto : _ Per questo l’uomo lascerà padre e madre, e si unirà con la sua donna ed i 2 diverranno un nuovo uomo , liberi indipendenti uno dall’altro naturalmente, ma nel contempo uniti in un Sol Corpo in una Sola Anima ed una Sola Carne !!!- hai provato a proporlo al tuo ragazzo ?!? cosa ti ha risposto?!? …..forse è per questo che il tuo ragazzo non piace ai tuoi genitori…… ciao spero d’esserti stato d’aiuto .

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili