Salta i links e vai al contenuto

I genitori non vogliono… tra poco lei sarà maggiorenne

Ciao a tutti vorrei avere un informazione, sono un ragazzo italiano maggiorenne e sono innamorato di una ragazza che fra 9 mesi raggiungerà la maggiore età.
Quando ci siamo conosciuti io avevo 18 e lei 15 e i suoi genitori si sono fin da subito opposto alla nostra relazione e non ho mai capito il motivo di quest’odio e alla fine la mia ragazza ha dovuto dire ai suoi genitori che ci eravamo lasciati cosa non vera. Dopo mesi che ci continuavamo a vedere senza che loro lo sapessero la situazione era pesante perché lei veniva insultata per ogni cosa che faceva ed era persino diventata bulimica per via dello stress. Data la situazione pesante si è rivolta al telefono azzurro che l’hanno messa in contatto con gli assistenti sociali ma siccome lei si sentiva in colpa ha detto tutto ai suoi genitori e dopo questo gesto hanno fatto pace e lei ha ritratto tutto e nella riunione che gli assistenti sociali hanno avuto con sua madre si è difesa dicendo che sua figlia ha una doppia personalità. Appena però lei ha voluto dire ai suoi genitori che noi ci amiamo ancora è successo il putiferio la vogliono costringerla a lasciarmi e lei non vuole… non so cosa fare… sia io che lei siamo disperati.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Famiglia

8 commenti

  1. 1
    emisquiz -

    Beh, Denny, il motivo di tanto odio te lo posso dire io: quando la vostra storia è cominciata tu eri maggiorenne e lei una ragazzina. Lo so che sono solo tre anni ma tre anni quando una persona è minorenne fanno una bella differenza, soprattutto legale. Oltretutto avete imbastito questa faccenda del telefono azzurro e degli assistenti sociali neanche la tua ragazza fosse oggetto di qualche forma di maltrattamento da parte dei suoi genitori.
    Fra nove mesi la tua ragazza diventa maggiorenne, va bene. Magari pensate anche di fuggirvene via. Molto romantico. Ma non tieni conto (parlo a te perchè, per ora, il maggiorenne sei tu) del fatto che non puoi sradicare una persona dalla sua famiglia per sempre senza renderla infelice. Quindi se proprio ci tieni a lei potresti fare in modo di farti apprezzare dai suoi genitori con un atteggiamento maturo.
    Ti sembra una cosa matura chiamare il Telefono Azzurro neanche aveste sette anni in due?

  2. 2
    sara -

    io srivo un commento per denunciare la mia situazione, io ho mio padre, che non è neanke degno di essere kiamato così, ke vine sempre ubriaco, e picchia mia madre minanacciandomi alcune volte, io non so cosa fare, mia madre ha coperto che mio padre ha l’amante, e si è arrabbiata e l’ha fatto licenziare, allora mio padre ha minacciato mia mamma con una lampada la vuole picchiare!!! io nn so più cosa fare mi voglio ammazzare alcune volte, io nn voglio andare via o cambiare famiglia, ma voglio stare solo con mi a sorella e mia madre nella nostra bellissima casa, io non sono una ragazza come le altre perchè ho una bruttissima situazione famigliare, io rido e scherzo solo per nascondre la voglia di piangere voglio esser come tutte le mie amiche normale perchè lo posso sembrare ma sembrare non è essere.
    vi prego rispondtemi telefono azurro fate qualcosa per aiutarmi mi chiamo sara e ho 14 anni, perfavore, perfavore, perfavore. io non so cosa fare odio questa situazione

  3. 3
    domenico -

    ciao a tutti mi chiamo domenico sono un pochino disperato dal comportamento dei genitori della mia ragazza che non vogliono il nostro fidanzamento. Io ho rincontrato il mio amore dopo 9 anni trascorsi con un altra ragazza ma non ero felice pensavo sempre a lei e un giorno mi sono stancato di stare con la mia ex ragazza e ci siamo lasciati nel frattempo anche la mia attuale ragazza era impegnata da 9 anni però il 2 gennaio di quest’anno ci siamo per caso rincontrati e quello che in noi non era mai morto e ritornato a brillare, anche lei se lasciata con il suo ex ragazzo per stare con me stiamo vivendo una grande gioia ci amiamo tanto però i genitori sanno facendo del tutto per non farci incontrare e tanto altro. Lei ha 25 anni io 27 gli dico che questi comportamenti non credo che sono giusti tutto perchè lei ne viene da una famiglia di imprenditori agricoli stanno bene economicamente invece la mia famiglia non è alla loro altezza secondo loro perche hanno case soldi e tanto altro ma non sanno che l amore non si misura con queste cose perche la mia ragazza fino a 3 mesi fa era fidanzata con un ragazzo con le sue stesse capacità economiche e mi dice sempre io non lo mai amato sono stato con lui solo per far contenti i miei genitori ma ora che ho te e ti amo mi possono togliere anche l anima io combattero sempre. Mi dispiace che la fanno stare male io gli ho detto che fra qualche mese che finisce l università io sono disposto ad affitarci una casa e vivere con lei perche a me non interessa che e ricca o tanto altro io voglio stare con lei voglio fare sacrifici per mantenere una casa in affitto pero basta che sono felice quello che non ho avuto nella mia precedente storia perche non c’era lei, è stata sempre nel mio cuore non faro lo stesso sbaglio di lasciarla tanti anni fa io non voglio piu soffrire con lei riesco ad essere me stesso la amo tanto e farei di tutto per non vedere uscire piu una lacrima dal suo viso (se qualcuno puo darmi qualche aiutino grazie) ciao

  4. 4
    Piccola disperata -

    Salve a tutti sono disperata stò con il mio ragazzo da più di 4 mesi. e i miei genitori sono divorziati e odiano il mio ragazzo per il suo modo di vestire. io nella mia famiglia non vivo bene perché mio padre cambia tipa ogni settimana e mia madre fa lo stesso cambia tipi ogni settimana. é un mese e mezzo che non vedo il mio ragazzo. e io lo amo e anche lui mi ama non riesco a stare senza di lui. io ho 16 anni e mezzo e il mio ragazzo 22 anni appena compiuti. mi potete aiutare vi prego

  5. 5
    dzemila -

    Aiuto ragazzi dopo 2anni e mezzo che lo aspettato ci siamo mesi assieme 22.07.2011 finalmente sono felice ha 22anni e io 17 Cazzo ho tanta paura dire a miei che sono con un ragazzo albanese ank ke è più grande aiutooo x favore Cosa devo fare

  6. 6
    valeria -

    Salve a tutti,anche io ho una situazione esasperante con i miei genitori.Sto con un ragazzo da 2 anni e 6 mesi.Lui è della Sardegna,mentre io sono della Sicilia.I miei genitori,compresa mia sorella si sono fatti degli schemi sulla sua famiglia inesistenti!!Tant’è che,giustamente,hanno fatto di tutto per farci lasciare.Ci sono riusciti devo dire la verità,ma noi due ci amiamo!Anche se io ho 18 anni e lui 4 di meno.Ok,pensate che per il diritto giuridico rappresenta un problema…Ma ci amiamo!!Voglio andare via con lui…Formare una famiglia insieme…Per riuscirci sono pronta a tutto pur di fargli cambiare idea…!

  7. 7
    Lella scarano -

    Ciao io ho 16 anni e sono fidanzata da 5 mesi con un ragazzo di 21 anni. i miei non vogliono dicono che sono piccola e lui troppo grande. non mi fanno più vivere piango sempre, non esco da un mese o più non lo vedo da un mese e anche a scuola sono controllata. vorrei cambiare famiglia come posso fare

  8. 8
    Mariù -

    @ lella scarano
    vuoi cambiare famiglia? chiama il telefono azzurro!
    a parte gli scherzi mi dispiace ma non puoi fa niente altro che sopportare. Non puoi scappare con lui perchè lui finirebbe sotto arresto in quanto maggiorenne. Cercate di vedervi di nascosto,oppure chiedi aiuta a qualche amica di tua madre che magari ti sta più vicina

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili