Salta i links e vai al contenuto

Genitori fuori di testa

Ciao, volevo scrivere che mi trovo con dei genitori del cavolo che non fanno altro che criticarmi in tutto quello che faccio, hanno una mentalità di merda nonostante non siano neanche di una generazione così passata.
Iniziamo da mia madre: è falsissima, mette il naso nelle mie cose scoprendo poi fatti che non la riguardano che mi viene a sventolare in faccia chiedendo spiegazioni con aria scocciata, qualsiasi cosa faccio non le va bene niente! Ma davvero ogni piccola cavolata inizia a scassare le balle diventando logorroica! Vuole sapere a tutti i costi i fatti miei e del mio moroso e dopo quando in un modo o nell’altro li viene a sapere si incavola! Io sono fida da più di 1 anno e ancora non ci vede di lasciarmi la camera libera per me e il mio moroso, vuole che la tengo socchiusa, mentre ci sono i genitori delle mie amiche che sono molto più aperti e ci arrivano che tanto se non si scopa in camera lo si farà ne più ne meno appena si troverà la casa libera! Ora mi controllano il diario di scuola come una bambina delle elementari perché hanno paura che falsifico i voti, e anche il libretto delle assenze perché hanno paura che falsifico la firma per bruciare e tutto perché mi ha scoperto un foglietto che risale a non so quanto tempo fa con scritte sopra le firme fatte da me di mia madre! E sinceramente mi fanno pena, perché se sapessero tutti i voti che ho falsificato, tutte le assenze che ho fatto perché bruciavo, e tutte le cazzate che ho combinato e tutte le volte che l’ho fatto senza che sapessero nulla mi viene da ridergli in faccia!!!
Mio padre: se non ha giù le sue gocce diventa critico, offende e a volte davvero c’è da stargli alle larghe altrimenti alza le mani e diventa una iena inferocita! Quando apre bocca mio padre davvero sputa fuori le più crudeli bestialità che varie volte mi hanno fatto arrivare al punto di tagliarmi le vene… Ora non ci provo più, sono solo autolesionista, mi incido col taglierino. Non mi lasciano fuori a dormire all’ultimo dell’anno il perché non si sa, non mi lasciano rientrare dopo le 11 o 11e mezza nonostante sia lì in paese col mio moroso a romperci le scatole, non mi lasciano andare a scuola con i panta collant mentre li usano tutte, neanche tingermi le unghie di nero perché dicono che sono volgari, ma però le calze maglia e le super scollature e le mini gonne me le fanno usare!! Ditemi se sono normali!. Mia madre è una pettegola logorroica e falsa e davvero non li odio ma mi stanno un casino sulle palle!!!!!!!! Mi hanno rovinato la vita e tutt’ora lo fanno…
Io ho 16 anni, e direte sicuramente che sono piccola, che hanno ragione loro, che sono cose normali e cazzate varie, ma la verità è che se provaste a starvene in casa coi miei nel giro di 1 settimana esplodereste dal nervoso, dalla rabbia e dalla voglia di scappare da lì a gambe levate…. Ciao!

L'autore ha scritto 6 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Famiglia - Me Stesso

22 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    Steve -

    Mamma mia, 16 anni…
    Se a casa utilizzi lo stesso tono con cui scrivi i tuoi sono pure troppo buoni con te. Sei la prima a prendere in giro loro ma ti incazzi se non si fidano. Ovvio che non si fidano, pensi che sono cretini che non sanno che sotto sotto li prendi per culo?
    E poi se permetti…finche sei a casa loro devi anche stare alle loro regole e non pretendere addirittura che ti lasciano SCOPARE (come dici tu) quando te e il tuo moroso c’avete gli ormoni facili. Ti pare facile per due genitori di una ragazza di 16 anni saper che è chiusa in camera col moroso a SCOPARE?
    Mamma mia…mi auguro che non mi capiti mai una figlia cosi. (o un fake cosi)

  2. 2
    Mondomalato -

    e menomale che la logorroica è tua madre…
    “Genitori fuori di testa” …e ci credo, con una figlia così, poveracci.. provo pena per loro. meglio una martellata sui testicoli..
    vai a sculettare in disco vai che farai carriera bimba viziata..

  3. 3
    Sergio -

    Io a 16 anni non ero così e nessuno dei miei amici e amiche lo era, a parte qualcuna che poi non ha fatto una bella fine…

    Nel giro di poco più di un decennio il degrado sociale è divenuto smisurato…

  4. 4
    The Dreamer -

    Credo che i commenti soprastanti te le sei cercati in pieno.
    Perchè pecchi di arroganza, superficialità e una profonda immaturità, svincolata dall’età.
    Anch’io a 16 anni avevo un ragazzo che fequentava casa, il mio attuale fidanzato, ma non mi è mai passato per la testa di aspettarmi che i miei ci lasciassero da soli. Se lo vuoi sapere passavamo le domeniche pomeriggio a fare le passeggiate sotto la pioggia, il cappuccio in testa, le lacrime.. (si, il moroso non è l’oggetto delle “scopate”!), e parlare di quei problemi che ci sembravano il mondo. Problemi che mi logoravano l’anima.. o almeno, io li vedevo così.
    Ti sto scrivendo con un pò più di tenerezza di quella che forse meriteresti, per farti capire che con l’umità e la pazienza ci si può uscire da genitori rompipalle, da noia, dall’impressione di vivere nella mediocrità del conformismo, dai timori, dalle insicurezze, da amicizie di facciata o inesistenti, da presenze fastidiose o da assenze pesanti. Perchè provo a mettermi nei tuoi panni, per quanto la tua presa di posizione egoista ed egocentrica renda questo complicato.
    Come te avevo dei rapporti difficili con i miei genitori, ma di firme ne ho falsificate ben poche e sentendomi talmente uno schifo che poi lo dicevo, con le orecchie basse come un cagnolino, a differenza tua che “ti viene da ridere”. Accipicchia, ragazza, dovresti un pochino fari un esamino di coscienza e riconsiderarti, lasciando a casa moralismi e perbeismo, non è il caso visto che tutti sbagliamo. Però, lasciatelo dire, queste pretese sono davvero nauseanti e disarmanti.
    In tutta onestà, incomincia a pensare di raddrizzarti adesso, poi sarà troppo tardi. Vuoi essere trattata da adulta? Beh, inzia il percorso per diventarlo. Ricordati che ogni tuo diritto prevede tuo dovere di riconoscere il medesimo diritto agli altri, tanto più se sono coloro che ti hanno dato la vita e che a loro modo ti hanno cresciuta. Non pensare sia un gioco. Un giorno te ne accorgerai. Auguri

  5. 5
    Luca -

    Ho letto attentamente la tua lettera. Dal tuo quadro emergono alcuni aspetti tipici della mentalità moderna. Saresti perfetta per un libro di Moccia. I commenti che mi hanno preceduto sono stati fin troppo teneri. Tu vorresti
    1 che i tuoi genitori ti facessero vestire da z*****a perchè tutte si vestono così
    2 che ti lasciassero scopare come dici tu, nella stanza con il tuo lui
    3 che non ti controllassero diario e libretto delle giustificazioni quando tu sei la prima a dire che falsifiche e imbrogli
    Che dire sei figlia del tuo tempo, neanche hai troppe colpe se come una pecora segui il gregge. Probabilmente devi ancora maturare, probabilmente non maturerai mai, ma per favore lascia in pace i tuoi genitori che ti danno un tetto dove dormire

  6. 6
    Tyson -

    Ah, ma i bei ceffoni dove sò finiti?

  7. 7
    black tear -

    SENTITE LASCIATE PERDERE VA…non mi conoscete neanche come non conoscete i miei genitori, andate a fare la morale a chi davvero se la mertita… in quanto a me sono ben diversa da ciò che pensate e con i miei porto rispetto non gli chiedo mai niente sono loro che si sfogano su di me… comunque argomento chiuso sono stufa di critiche..

  8. 8
    maria -

    mi dispiace per te, e’ molto triste la tua situazione ma e’ facile scaricare sugli altri le proprie responsabilita’e anche troppo comodo ricordati che le persone non le cambi le accetti per quello che sono.. come i tuoi amici… sono pero’ un riflesso ai tuoi comportamenti.. qundi pensa che se vuoi che gli altri chiunque sia cambino atteggiamenti verso di te prima cambia te stessaverso di loro. e segno di maturita’ e sopratutto di amore prova e vedrai…

    ..

  9. 9
    Sergio -

    a me sembra che te la suoni e te la canti…

    l’hai scritta tu la lettera…

  10. 10
    Tyson -

    A’ black tear stavo a scherzà, nuntè incazzà.
    Dopo la parentesi scherzosa voglio solo dirti che a questa età forse il tuo comportamento è alquanto normale, però forse hai bisogno di crescere un pò e maturare prima di poter affronatare certi temi come quelli della camera da letto.
    Ricordati di me tra qualche anno quando maturerai e cambierai la tua opinione sul mondo sulle persone e anche su i tuoi genitori.

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili