Salta i links e vai al contenuto

Freddo

Lettere scritte dall'autore  

Sto assumendomi la greve responsabilità di non subire più ingiurie dopo 20 anni di liti e cose mai risolte ma taciute. Non serviva che io volessi affrontarle mi si diceva che tanto ero io il problema. Anni in cui sono stato giudicato e offeso pesantemente davanti a mia figlia ed ora la mia autorità paterna non è più. Ora mia figlia di 17 anni mi accusa di non esserci mai stato. Hanno ucciso la mia bontà la generosità con falsità, a questo ormai ero abituato. Ero abituato al far finta di niente dopo la tempesta . Nessuno si è mai scusato. Non contava, non serviva, ma io morivo dentro, poco per volta…voglio tornare alla bellezza al sentir gentile alli spirto leggero, all’ amore del creato. Voglio tornare alla vita 

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

7 commenti

  1. 1
    Rossella -

    Tanto per cominciare, i ritmi frenetici del mondo di oggi non rendono credibile la bontà in cui non si manifesta la volontà della persona. In passato l’indolenza veniva facilmente scambiata per bontà. Non metto in dubbio la tua buona fede perché i modelli (non mi riferisco ai modelli familiari perché, forse, in famiglia passa una forma d’amore che puoi capire solo quando ti trovi al confine tra la vita e la morte) ti fanno credere nelle tue illusioni e il buon Dio nove volte su dieci (se siamo così puri da riuscire a vederlo quando si manifesta per la prima volta) ci esaudisce. Poi è chiaro che a 33 anni (e oltre) ti troverai davanti ad uno scenario molto più complesso che dovrai affrontare con la tua personalità e con la maturità di chi è diventato capace di penetrare i comportamenti umani ed ha quella malizia che carica di un significato tutte le sue noncuranze. Ci sono nonnine di 98 anni che conservano intatta la loro ingenuità. Quando scelgo di fare buon viso a cattivo gioco (calcolando l’altro per quello che è senza mai espormi), se mi vado a confessare e mi pento non succede niente, perché qua neanche possiamo mantenere la guerra nelle case (la diplomazia è una forma di civiltà), ma se il pentimento è momentaneo e fa nascere in me il desiderio di nutrirmi della mia grandezza,la mia falsità non potrà fare altro che complicare le relazioni.Chi non si confessa perché la sua religione non lo prevede,o perché non è praticate, troverà il tempo per comunicarsi nella preghiera.

  2. 2
    Rossella -

    PS Ti consiglio di tenere conto anche delle loro ragioni e di uscire da questa situazione assumendoti le tue responsabilità. Solo allora potrai dare sostanza alla tua delusione e stai certo che a quel punto troverai la pace. Senti una cosa. Facciamo un esempio. Un uomo che vive accanto ad una donna che non ha la sensibilità per capire che gli stili di vita che promuove esasperano il malessere dei propri cari e di tutta la famiglia umana, potrebbe trovare il tempo per confrontarsi con lei. Invece la lascia fare. Non mette mai bocca nelle sue scelte. Questo sì è il marito ideale, ma dov’è la complicità? E l’amore? L’amore per chi non vuole apparire e non vuole essere nominato. L’amore per chi si sente nudo davanti al mondo, privato di quegli strumenti (prestigio sociale, imponenza, ecc.) che purtroppo servono per sopravvivere in una società dominata dagli egoismi e dalla meschinità? Allora. Si tratta di un paradosso, ma la morale della favola è molto chiara. Non ti scoraggiare! Un abbraccio 🙂

  3. 3
    Cuore -

    Devi sentirti amato. Lascia che ti amino e la paura e la vergogna spariranno pian piano.

  4. 4
    beau -

    Ti ringrazio cuore ma veramente sono tutto meno che amato e tutto quello che ho fatto con amore è dimenticato ed io a 58 anni preferisco dopo più di 20 anni di matrimonio avere il silenzio intorno piú che le ingiurie

  5. 5
    Yog -

    E poi e poi [cit. Guccini- La canzone della bambina cingalese] vai a farti una sbombata di narda con un amico e vedrai che, anche se non trovi la luce del Creato, ti rilassi parecchio.

  6. 6
    beau -

    Grazie amico per il tuo pensiero

  7. 7
    Cuore -

    Beauty, prendi la tua decisione e perseguita. La decisione che pensi ti porterà maggior serenità possibile e perché no. anche un po’di affetto sano.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili