Salta i links e vai al contenuto

Per un fisco più giusto

Lettere scritte dall'autore  

Sono un pensionato di 70 anni
Sottopongo alla Vs/ attenzione la deducibilità delle spese mediche.
Attualmente le spese mediche sono portate in detrazione nel Mod. 730 nel quadro E1 e quindi sono deducibili al 19% e qui secondo me dovremmo fare una battaglia con il fisco perché siano portate ad abbattimento del reddito e quindi nei quadri E22 –E27
Il motivo della mia richiesta è semplice perché attualmente c’è un’evasione molto marcata da parte dei medici e professionisti che non rilasciano la ricevuta e te accetti perché ti applicano un piccolo sconto su quanto dovuto, generalmente è il 19% sul compenso del professionista, lo stesso che tu avrai al momento della liquidazione del 730. Il risultato che te paghi le tasse ed il professionista le evade. Io povero fesso di pensionato per un anticipo di rimborso tasse ho consegnato al professionista uno strumento che gli fa evadere le tasse. Il fisco per scoprire tale evasore deve fare accertamenti costosi con poco risultato quando potrebbe benissimo risolvere il problema accettando quanto da me proposto e far diventare le spese mediche ONERI DEDUCIBILI DAL REDDITO. Otterrebbe facilmente lo scopo di recuperare molti soldi perché sicuramente otterrebbe il risultato di scoprire redditi con aliquote al 43% rinunciando a tassare solo il lavoro dipendente – Cordialissimi saluti.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook Per un fisco più giusto

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Cittadini

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili