Salta i links e vai al contenuto

Fine di un amore, non so come venirne fuori

Lettere scritte dall'autore  delt

Buongiorno.
Dopo praticamente 4 anni di fidanzamento ieri sono stato lasciato dalla mia ragazza. I motivi? E’ sparito l’amore. Praticamente due giorni fa mi ha chiesto un periodo di pausa dicendomi che era già qualche mese che ci pensava e che non provava più quello che provava prima. Era successa questa cosa molti mesi prima ma ci siamo venuti incontro e l’abbiamo superata. Io non l’ho tradita sognavo anzi una famiglia con lei un futuro nostro siamo 7 anni di differenza. Mi ha lasciato via sms dopo un giorno di pausa dicendomi che è finita che è svanito l’amore.
Io ammetto di essere una persona un po’ strana, forse monotona e poco socievole ma sono cambiato per lei in questi 4 anni. Avevo molti blocchi ma ho superato quasi tutti i problemi al suo fianco. Lavoravo come un cane per mettere via i soldi per un futuro per una vacanza per noi insomma. Ero già proiettato per una convivenza etc etc. Ora il mondo è crollato tutto sulle mie spalle. Non ho più la forza di continuare, di fidarmi di qualcuno, di prendere decisioni. Ho fatto 10 passi indietro e tutto quello che avevo costruito si è distrutto davanti ai miei occhi. Ci siamo lasciati bene. Lei dice che mi vuole molto bene ma che l’amore non c’è più. Può sparire l’amore così facilmente? Lei è distrutta dalla decisione. Dice che magari non era il momento giusto per noi e chissà magari nel futuro possono cambiare le cose. Non so come venirne fuori.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Fine di un amore, non so come venirne fuori

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

39 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 1
    gloria -

    Ciao! Capisco la tua ragazza, perchè la stessa cosa è capitata anche a me…E’ vero quasi nessuno riesce a capire quando si dice “non ti amo più” e non è facile spiegarlo. Anch’io soffro sapendo che il mio ex non riesce ad accettare la cosa, ma non so come aiutarlo. Penso che sia meglio non sentirsi e non lasciare “spiragli” di possibilità come ad es. “…chissà nel futuro magari posso cambiare le cose”.

  2. 2
    Blu -

    Delt

    non sei il primo e non sarai l’ultimo.
    Con questo non voglio sminuire la sofferenza che provi,ma ti assicuro che col tempo metabolizzerai il tutto.
    Vorrei,però,farti riflettere su un paio di cose:

    la prima: sicuramente l’elemento peggiore è l’aver subito una doccia fredda. L’assenza di un motivo plausibile è una cosa raggelante.Ma il motivo uscirà,prima o poi.Ma,credimi,non ti servirà a molto.L’unico vero motivo è che hai incontrato una st…a,anche perchè una che ti lascia con un sms è di una codardia tale che non merita proprio ci si perda del tempo.

    la seconda:

    “Avevo molti blocchi ma ho superato quasi tutti i problemi al suo fianco”

    “Non ho più la forza di continuare, di fidarmi di qualcuno, di prendere decisioni. Ho fatto 10 passi indietro”

    Ecco,questo è un errore.
    Se,durante la storia con questa ragazza sei riuscito a migliorare delle cose di te stesso,perchè buttare via tutto?Perchè fare 10 passi indietro?
    Quello che sei lo devi proteggere e conservare!I tuoi miglioramenti sono una tua ricchezza!Perchè lasciare che indirettamente lei ti porti via anche questo?
    E la forza di andare avanti devi trovarla,perchè non dimenticare che al centro del tuo mondo devi esserci sempre tu.Non devi cercare la forza in funzione di nessun altro.La tua vita devi coltivarla tu.Si parla di te!
    Poi,è chiaro,ora sei ferito,e ovviamente la possibilità di fiducia nel prossimo è molto ridotta,ma anche questo passerà!
    Anzi,ti invito a fartela passare prima possibile!
    Hai incontrato la persona sbagliata.Non è detto che incontrerai sempre persone sbagliate,no?
    Prenditi cura di te stesso,lasciala andare.
    Quando le cose vanno così,non vale la pena di perderci tempo!

  3. 3
    bimba -

    ti rispondo da donna…
    “Può sparire l’amore così facilmente? ” no, perché vedi, se c’è vero amore non sparisce da un giorno all’altro… lei non ti ha amato forse mai davvero.. scusa se sono brusca ma mi sembra una scusa questa qui che ti ha accampato.. ma poi.. lasciarti dopo 4 anni con un sms?? è roba da persone insensibili senza cuore, non trovi? è un comportamento orrendo.. lei non ti ha mai amato secondo me. in realtà è un bene che tu abbia scoperto in tempo prima del matrimonio o convivenza che tipo davvero lei è, guarda che non hai perso niente.. anche se ci sarà prima o poi un altro nella sua vita, non credere che lei sarà diversa, anche con lui sarà superficiale… quando una persona è fatta in un modo, è difficile che all’improvviso diventi sensibile, buona e generosa.. non sa che significa amare, e neppure voler bene, questa ragazza…

    “Lei è distrutta dalla decisione.” ti prego, questa è proprio una gran cavolata… lo sai anche te… lei è distrutta??? ma se è lei che ti ha lasciato!! e pure male, con un sms!! e pure con crudeltà!! no, guarda, lei lo dice per farti credere che non ha colpe, invece ha almeno la colpa di essere stata troppo superficiale e anche averti preso un po’ giro (consapevolmente o no). Ripeto: a una donna che ti ama davvero non le passa l’amore in poco tempo.
    Rifletti.

  4. 4
    pulcino -

    ciao Delt,

    può succedere, e quando accade fa male, hai la testa che ti scoppia, e il cervello che lavora 24/24 chiedendosi i motivi per cui abbia preso una tale decisione, penserai forse è colpa mia, forse avrei dovuto fare questo o quell’altro……lascia stare, non serve a nulla, nemmeno ribadirle che la ami, adesso devi camminare solo con le tue gambe e prendere il toro per le corna…..l’unica medicina è il tempo, solo quello ti darà una grandissima mano, ma sarò franco, dovrai sudare 77 camicie, forse anche di più….le mie parole, frutto di esperienza personale dopo 9 anni di fid finiti. Ti saluto, e ricorda noi siamo qui……..ciaoooo

  5. 5
    delt -

    Grazie a tutti per il supporto. So da una fonte certa che lei sta molto male. Forse più male di me che non avendo alternative accetto e vedo di metabolizzare la cosa. Dicono che è confusa ancora e per non lasciarmi sulle spine e conoscendomi che tipo sono (un po troppo pensieroso) ha preferito lasciarmi. Non condivido le modalità ma rispetto la scelta. Non voglio stare con chi non mi ama. Lei parlava negli ultimi sms di sentirsi inutile poco importante etc etc. Non è che di fondo suo ci sia una grande depressione? In fondo se non stai bene con te non puoi stare bene con gli altri no? Comunque chiamatemi stupido o come volete io vorrei aiutarla. Non con la speranza che torni con me ma perché al contrario suo so che vuol dire amare e tenere ad una persona e non voglio che lei stia male. Non voglio aiutarla di persona spingerò la cosa per vie traverse amici se riesco altrimenti genitori o altro ma non voglio metterci la faccia e non voglio che sappia che è un volere mio. Ritengo che magari parlarne con uno psicologo la possa aiutare. Possa portarla fuori da questo senso di inutilità e di zero autostima. Non voglio che la depressione diventi parte della sua vita. E lo dico per esperienza personale. Cosa dite ha senso?

  6. 6
    Never -

    Ciao caro, ti invito a leggere la mia lettera e troverai molte analogie e consigli

    http://www.letterealdirettore.it/amore-finito-come-tanti/

    Più che altro lo faccio non tanto per avere anche un tuo parere (cosa gradita per carità), per per farti capire che le dinamiche sono tutte molto simili. Sembra tutto perfetto e poi succede il casino 🙂 Vedrai leggendola (come moltissime altre), che le situazioni sono tutte molto simili.

  7. 7
    Blu -

    @Delt

    possibile…e molto onorevole da parte tua il desiserio di aiutarla.
    Però non è detto che sia la scelta migliore.
    Lei ti ha allontanato.
    Se avesse voluto il tuo aiuto ti avrebbe chiesto aiuto.
    La sua famiglia farà quel che è giusto e quel che è meglio.
    Non sta a te adesso.
    Devi rispettare la sua scelta e pensare a te.
    Anche perchè rischi di imbarcarti in una crociata inutile.
    Al massimo puoi decidere di aspettarla per un po’,ma non lanciarti nel tentativo di salvarla,perchè non sai nemmeno da cosa dovresti salvarla.
    Se dovesse accorgersi di aver fatto la scelta sbagliata se ne renderà conto tornerà sui suoi passi.
    Ma non è solo a lei che devi pensare.
    Non puoi vivere in funzione di quello che serve a lei,ma anche di quello che serve a te.
    Non puoi vivere in funzione di qualcun’altro.
    Questo tienilo sempre a mente.
    Se dovesse aver bisogno di un supporto psicologico ci saranno altre persone vicino a lei in grado di accompagnarla in questo percorso.
    Probabilmente in questo momento non è il tuo ruolo.

  8. 8
    bimba -

    @ delt

    tutto sommato penso di sì, penso che ha senso….

  9. 9
    delt -

    Grazie ancora per i consigli. Forse è giusto. Non dovrei fare “l’eroe” della situazione. Quel brutto vizio di aiutare le persone anche quelle che ti fanno del male e non ti vogliono. Ero abituato a pensare per 2 persone e ora mi ritrovo a pensare solo per me. Cosa che non riesco a fare ancora. Tra le sue dita batte ancora un brandello del mio cuore e nel mio petto il vuoto e il silenzio.

  10. 10
    Slayer -

    No no no attenzione. Smetti di darti colpe, e riprenditi il benessere che ti spetta di diritto. La classiche sciocchezze del “sei cambiato, non sei cambiato, sei diverso, non sei diverso, mi trascuri, mi stai troppo addosso”.

    Ci pensava già da un mese? E la lingua per parlare non l’aveva?
    Non è che per caso si sentiva già con qualcun’altro vero?
    No dai, non sia mai, non l’ho mai vista infatti una cosa del genere. Solo 9 volte su 10, mica cosi spesso.

    Le hai fatto comodo finchè le servivi, ora non le servi più e/o ha trovato qualcosa di ‘meglio’ certo si, ma per loro.
    Se ami non lasci senza motivazioni valide(che siano valide però, non sciocchezze in stile “sei cambiato” per lasciare), ma sopratutto chi ama lo dimostra con i fatti, non con i ti amo. Tutto il resto sono sciocchezze. Riprenditi te stesso, perchè scommetto che ti diceva pure che era seria e blablabla, e infatti si è vista… la sua serietà.
    Anche la mia diceva di essere “seria”.
    Anzi, tutte lo dicono, peccato però, che le parole sono solo suoni, i suoni se li porta via il vento, i fatti invece rimangono e stabiliscono come pensiamo veramente alle cose.

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili