Salta i links e vai al contenuto

La fine di un amore… io ci spero ancora

Lettere scritte dall'autore  

Ciao sono un ragazzo di 30 anni e ho passato dieci anni con la mia compagna. Siamo cresciuti assieme nonostante lei fosse + piccola, circa 4 mesi fa mi ha lasciato perché diceva che aveva bisogno di tempo x pensare, dopo 10 giorni ci siamo rivisti io che piangevo e lei mi ha chiesto scusa.. e siamo tornati assieme, abbiamo passato altre due settimane fantastiche lei sembrava sempre + innamorata, mentre dopo altri 15 giorni una mattina mi ha chiamato dicendomi che non mi amava più che era finita, io son caduto dalle stelle. Ovviamente l’ho tartassata di msg le ho scritto una lettera le ho espresso tutti i miei sentimenti perdendo tutto l’orgoglio. Ho addirittura chiamato a c’è posta x te, essendo la persona + timida del mondo.. ma niente da fare.. nessuna risp. Ormai son passati + di tre mesi e non riesco a mettermi l’anima in pace.. la sogno tutte le notti e la maggior parte son incubi mi sveglio e piango, son dimagrito 9 kg e lei non mi vuole neppure vedere perché dice che è peggio x me, che non mi staccherò mai. Vorrei fare qlcsa ma che cosa??? io ci spero ancora, datemi qlche consiglio lei è la mia vita e non riesco ad andare avanti. Grazie.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

9 commenti

  1. 1
    David86 -

    Ciao Vint,
    la tua storia è finita esattamente come la tua, a parte che in quei 15 giorni dalla pausa di riflessione alla fine, dentro di me cominciavo a sentire che era un falso amore da parte sua.
    Beh caro Vint, 3 mesi sono parecchi, dovresti darti da fare per dimenticarla adesso. Nel mio caso è passato solo un mese e mezzo (dopo 5 anni e mezzo di fidanzamento), poi ho scoperto che alle mie spalle mentre non c’ero o lavoravo, ha cominciato tramite un amica a frequentare una nuova compagnia, ed un nuovo ragazzo col quale si è fidanzata dopo pochi giorni. Io sono rimasto completamente solo, eravamo praticamente sempre io e lei e qualche volta si usciva con altre coppie, ma gli amici me li aveva già fatti perdere negli anni.
    Anch’io sono sempre rincorso da pensieri che portano a lei, per non parlare dei sogni ma bisogna tenere duro. Cerca di tenerti occupato, esci con gli amici, vai in palestra, fai sempre qualcosa. E vedrai che piano piano le situazioni si creano da sole, avrai lentamente nuovi interessi, nuove conoscenze, nuove ragazze e almeno questo ti aiuterà a portare la testa altrove ogni tanto. Poi purtroppo sai, il tasto reset non esiste quindi il lavoro sporco tocca sempre a noi.
    Tanto per cambiare. Coraggio sono con te!

  2. 2
    lisina -

    Ciao..mi dispiace molto per la tua storia…ma scusa voleva tempo per
    pensare a cosa???nel senso non hai notato qualche cenno di cambiamento
    da parte sua prima???te lo chiedo per capire meglio….

  3. 3
    vint -

    ciao voleva del tempo per provare a viversi la sua vita..xche diceva che non aveva vissuto da quando era cn me.La cosa che mi ha distrutto di piu è che è tornata dicendomi che mi amava..e io li mi son sentito l uomo piu felice al mondo..poi dopo 10 giorni una mattina appena svegliato al tel mi ha detto che nn mi amava piu che era finita..che in quei 10giorni era confusa..e io che credevo fosse + innammorata di prima..ci baciavamo appena saliva in macchina cosa che nn succedeva+ da anni..è possibbile essere confusi di un sentimento del genere??mi ha distrutto la vita..2 volte nel giro di nemmeno un mese..e la seconda volta dicendomi questo..non so piu che fare..grazie

  4. 4
    matteo -

    caro vint. devi accettare la dura verita’. lei non ti ama piu’ non ti
    vuole piu’, assieme a te non e felice. ci sono passato pure io e so cosa
    stai provando, un dolore indicibile terribile. e per questo che ti dico
    accettare la dura verita’ e il primo passo verso la guarigione. non
    innamorarti del passato girati verso il futuro. il tempo fara’ il resto
    cancellerà i ricordi e rimarginarà le ferite, e arriverà il giorno che
    quella persona ti sarà indifferente. auguri amico…

  5. 5
    heart79 -

    Come ti capisco. E’ da un mese che sto in crisi col mio ragazzo. E’ passato dal “ti amo ma dobbiamo parlare” al “non lo se ti amo” al “non ti amo più”, è stato tutto talmente rapido, improvviso e freddo che non si può reagire. Perchè sto male? Perchè conoscendolo non penso che non mi ami più, semplicemente non vuole soffrire più. E’ una relazione a distanza. Conoscendolo… in realtà non si conosce mai a fondo una persona: è diventato freddissimo, cinico, scrive sms stile telegramma, quando ne scrive. Dovevamo incontrarci ma fa di tutto e inventa ogni scusa per non incontrarmi. Davvero non capisco perchè il mio cuore ha questa reazione. Insomma, leggendo quanto scritto si può dedurre che è uno XXXXX!!! Come te vint ho messo da parte il mio orgoglio. Purtroppo non riesco a gestire il giorno e la notte, ogni mio pensiero riguarda lui, e soffro, ogni volta è un pugno allo stomaco. Gli ho detto che non mangio più e se ne è fregato, ma i 2 anni passati sono stati dimenticati? Mi amava da morire, me lo ripeteva spesso. Allora perchè mi ha detto di non amarmi tramite sms!! Non risponde alla chiamate, ma che schifo è!?!? VOGLIO DIMENTICARLO ma non ci riesco, la mia vita non ha senso, non ho voglia di fare nulla. Esiste solo lui.
    Caro vint, sapere che dopo 3 mesi non hai trovato una soluzione non mi consola, ma se riesci a trovarne una efficace, scrivila.

  6. 6
    Ren -

    Ancora un altra persona in una situazione molto triste. La mia è purtroppo uguale alla tua, se non che siamo sposati e ci sono figli. Lei ha detto che voleva una pausa, sicuramente spronata da sue colleghe. Poi siamo tornati insieme, facendo anche l’amore, per altre 2 volte, dicendomi che stava bene con me ed ero l’unico uomo della sua vita. Poi di nuovo che non voleva stare più con me sentendosi soffocata. E pensare che io l’ho lasciata sempre (troppo!) libera di fare. Non dormo praticamente da 2 mesi, stando su un materassino di quelli gonfiabili, a volte, e non lo nascondo piango, e penso perchè sta distruggendo tutto senza un motivo reale (almeno che non abbia qualcun altro) e sta distruggendo me, le bambine e tutte le persone coinvolte, che stanno dalla mia parte. Però intanto io devo andare via da casa, andare in affitto, pagare metà del mutuo, dare il mantenimento per i figli (unica cosa sacra alla quale non voglio rinunciare) e…..facendo i conti mi resteranno circa 100 euro per mangiare e tutte le altre spese. Non sò se ce la farò, sia economicamente ma anche mentalmente, intanto mi sono iscritto ad un corso di teatro (pensa che l’insegnante mi ha detto che per ora posso anche non pagare conoscendo la mia situazione-per fortuna ci sono ancora persone/donne così), una delle passioni della mia vita che non ho mai approfondito per stare con la famiglia e dare tutto me stesso a lei ed alle bambine. Fatti forza e con questo me ne faccio di più anche io. Di più non sò dirti.

  7. 7
    lisina -

    ..Sinceramente da donna rimango davvero esterefatta nel leggere ma anche nel sentire da amici,,,come le donne ultimamente prendono su e senza tante spiegazioni lasciano i loro compagni….mi dispiace davvero…anche perchè essere lasciati dopo tanti anni,è una sofferenza incredibile….non so vint ma a me la storia della pausa mi sa tanto che lei davvero si è stancata di te,o meglio non tanto di te,ma del fatto che essendosi messa con te giovanissima non si è goduta o cmq non ha vissuto la sua giovinezza,ora non fraintendere non la giustifico di certo,però a molti capita che mettendosi insieme molto giovani,e stando insieme tanti anni poi ci si “sveglia”e si dice :ok basta non mi sono mai presa la libertà di vivermi la mia vita liberamente e ora ne sento l esigenza…purtroppo capita…si sta diventando un tantino sempre più egoisti…

  8. 8
    vint -

    Lo so che lei magari vuole viversi la sua vita e la sua libertà..ma nn può tornare lei dicendomi che mi ama ancora..rifare l amore piu intensamente di prima..e illudermi così..nn capisco la confusione che dice che aveva..nn si può prendere gioco così di un essere umano..dopo 10anni di prommesse..io ho pensato davvero di farla finita..ma meno male che nn ho avuto il coraggio..mi manca da morire..farei di tutto x riconquistarla..ma nn so sè è davvero possibbile riconquistare una donna dopo un cosa del genere..grazie a tutti..

  9. 9
    elisabetta -

    Non ho molto tempo per risponderti,
    ma ti invio un link molto interessante che ha aiutato anche me.

    In quale di queste tipologie di coppia ti individui??
    Io penso di saperlo,ma spetta a te capirlo.

    http://www.legge-di-attrazione.net/perche-la-coppia-scoppia/

    Leggilo tutto fino in al termine della pagina…
    Forse ti aiuterà a capire quale è la causa.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili