Salta i links e vai al contenuto

Come dirlo alle mie figlie… separazione

Ieri le mie figlie sono partite per Parigi, tornano domani, ma ieri sera mio marito dopo 30 anni di matrimonio di ha detto: Vado via sono innamorato di un’altra! Sono basita! Fino a ieri mi chiamava amore e facevamo progetti..Lui 50 anni l’altra 35. Sono rimasta senza parole,non solo mi è crollato il mondo, di più..Penso a quanto si sconvolgerà la mia vita, la casa che non potrò più mantenere, a chi raccontare la mia giornata, chi abbracciare chi amare! Ma il grande peso che ho, è come farò a dirlo alle mie figlie 19 e 21 anni. Adorano il padre, e lui è sempre stato un padre presente, per parlare e per coccolare. Ho paura della loro reazione, di odio e di rancore e della sofferenza che proveranno. Come posso fare? Mio marito (ex) vuole parlarle da solo a casa. Io dovrei uscire. Ma forse avranno bisogno di me quando avranno questa notizia. Avete scritto delle cose bellissime e profonde, aiutatemi datemi dei consigli. Un abbraccio e grazie

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Famiglia - Me Stesso

8 commenti

  1. 1
    Silver -

    Ciao Angela, solita brutta storia purtroppo della quale io sono riuscito ad uscirne indenne grazie a “Lei” ti rimando al capitolo “Si puo’ stare cosi’ male per amore?” leggerai la mia storia. Purtroppo sempre piu’ spesso accadono questi avvenimenti, il perche’ e’ da ricercare dentro ognuno di noi, un particolare periodo di debolezza e zac accade quello che non dovrebbe accadere, ma quando ci si e’ dentro e’ difficile uscirne fuori e al cuore non si comanda. Le tue figlie capiranno forse piu’ di te sicuramente loro hanno la loro vita e forse i loro amori, certo ne soffriranno alla notizia ma poi accetteranno. Da come ti leggo ho capito che tu lo ami e dovrai fartene una ragione, immagino che tu non ti sia accorta di nulla in precedenza. Adesso devi pensare a te stessa accettare questo evento e soprattutto non cercare di trovare una spiegazione o una colpa in te, tu non hai nessuna colpa, purtroppo noi uomini a 50 anni circa (se leggerai i miei post capirai ) facciamo il resoconto della ns. vita, ci chiediamo se questa era veramente la vita che ci meritavamo e in questo periodo che dura circa 2 anni spunta una lei che ti riporta indietro negli anni e che ti fa’ rivivere emozioni dimenticate, e guarda caso e’ sempre una molto piu’ giovane di noi, l’amore tra amanti non ha paragone perche’ si vivono in poche ore emozioni intense quelle stesse che abbiamo vissuto da ragazzi innamorati ma nel corso degli anni dimenticate. E’ dura lo so’ ma tu non puoi fare nulla a questo punto, non preoccuparti per la casa, in questi casi la donna e’ tutelata, continua a seguire questo forum ti sara’ di aiuto, non riesco a dirti altro per il momento, ti sento vicina, ti prego non pensare a come dirlo alle tue figlie e a come ci resteranno, non crearti altri problemi, sara’ lui a farlo ed e’ giusto che sia cosi’, tu adesso hai bisogno di calma per poter riorganizzare la tua vita, comunque vada non sarai sola perche’ hai due figlie che ti staranno vicine, coraggio, un abbraccio

  2. 2
    Puntoeacapo -

    Carissima Angela,
    sei una donna che ha una carica eccezionale. Lo si legge dalle tue parole, la tua preoccupazione sono le figlie quando molte altre al tuo posto non riuscirebbero a fare altro che sentire una (comprensibile) rabbia verso quello che è stato fino al giorno prima il loro marito..
    Sei un vanto della nostra misera era, una piccola eroina anonima che ha saputo dedicarsi per anni all’Amore, quello vero. Stai soffrendo, eppure da giovane ragazza, coetanea all’incirca delle tue figlie, che guarda al futuro, agli esempi degli adulti e a come và il mondo, quello che posso dirti è che sono le persone come te a darmi ancora la speranza di pensare che dopo tanti anni si può ancora amare e che l’amore dei genitori verso i figli è e resterà sempre incondizionato.
    Non ti servirà a niente in questo momento, ma da come la vedo io da fuori in tutta questa storia tu sarai quella che ne uscirà, per quanto sofferente, più forte mentre, ahimè, temo che tuo marito tra qualche tempo si mangerà le mani…
    Ciao

    PS. sarei curiosa di sentire Andy e come si applica in questo caso la sua teoria che le donne lasciano appena trovano quello “migliore” mentre gli uomini no….Mah………..

  3. 3
    angela49 -

    Ciao Silver,
    ho letto la tua storia, e mi sono commossa. Vorrei tanto che lui tornasse, ma non con la coda tra le gambe, ma con la voglia di far rinascere l’amore assopito che c’è. Ho pensato di proporgli di tornare ancora fino a Natale,(sta cercando un residence, ma nel frattempo vede lei, che vive da sola ed è separata da 2 anni) per poter parlare alle figlie con calma, dicendogli che ha bisogno di una pausa, che è stressato.Per non dargli una botta secca!
    In modo che lo vedano ancora per casa, che possano chiedere , parlare per capire.
    Non nascondo che in questo mese, se accetterà (dubito) cercherò di dimostrargli il mio amore, che si era chetato, senza slanci dopo tanti anni, ma quando rientrava alla sera ero ancora emozionata!
    Mi sembra impossibile! I nostri amici ci guardavano e commentavano: ma come fate ad essere ancora piccioncini dopo tanti anni? Come posso accettare la sua scelta? Forse la paura di invecchiare, come dici tu a 50 anni, di ritrovare una botta di giovinezza, sono emozioni che ti fanno perdere la testa! Ma non riesco a farmene una ragione.
    Spero che accetti la mia proposta, almeno per darmi un’ultima occasione.
    un abbraccio

  4. 4
    Silver -

    Ciao Angela, in questo momento e’ lui che deve ritrovarsi e capire, probabilmente ci vorra’ del tempo e gli eventi della vita possono cambiare le cose come e’ accaduto a me. Adesso lui e’ talmente preso da questa donna da non rendersi conto del male che procura alla famiglia. Hai detto una cosa giusta :” Non nascondo che in questo mese, se accetterà (dubito) cercherò di dimostrargli il mio amore, che si era chetato, senza slanci dopo tanti anni, ma quando rientrava alla sera ero ancora emozionata!” brava! devi lavorare su questo aspetto ed l’unica cosa che puoi e “devi” fare, devi essere te stessa non bloccare gli slanci di amore, cercalo stagli vicino, fagli capire che ci sei e sei quella che ha sposato 30anni orsono e che l’amore verso di lui e’ lo stesso anzi e’ ancora piu’ grande, coccolalo se non lo hai mai fatto ma non prostarti ai suoi piedi sbaglieresti. Cambia look se necessario, non farti ritrovare la sera quando lui rientra in pigiama o trascurata, adotta tutte le armi di seduzione che conosci senza esagerare ma soprattutto non andare a letto con la vestaglia o con il pigiama, piuttosto una vestaglietta. Credo che ultimamente lui non ti abbia cercato per fare sesso, (di solito funziona cosi’ quando c’e’ un’altra) e tu magari stanca di una giornata intensa ti giravi dall’altra parte…sono cose che devi rivedere, devi farlo reinnamorare di te, sara’ dura in questa fase ma e’ la tua ultima e unica possibilita’. Poi ci sara’ da sperare che come spesso accade la convivenza con l’amante si brucia in uno/due anni in quanto entra la monotonia e si stempera la passione e l’incantesimo, non ultimo la differenza di eta’. A questo punto se accadra’ sara’ una tua scelta ma, ti consiglio vivamente passata la tempesta della separazione (se ci sara’) di pensare a te stessa dopo un periodo di giusta elaborazione , un abbraccio

  5. 5
    Lama83 -

    Ciao Angela49,

    non offenderti, ma secondo me io lo lascerei andare… Io non ho avuto esperienze di fidanzamenti nè, tantomeno, di matrimoni (ho 28 anni e quindi mi scuso se le mie parole sembrano dettate da grande esperienza). Però, da qualche tempo, vedo la mamma di un mio amico, separata dopo 30 anni di matrimonio ed è distrutta, anche se son passati tanti anni (figurati che il marito le ha detto che se ne andava, davanti ai figli (2 maschi), il 26 di dicembre…). Perché ti racconto questo? Perché tempo dopo, il marito ha subìto un’aggressione ed è stato ferito. La moglie lo ha riaccolto in casa e sperava che volesse ritornare con lei… Risultato: appena è guarito ha ripreso armi e bagagli ed è tornato da dove è venuto. Purtroppo non so dirti come hanno reagito i figli all’epoca, so solo che il mio amico (che ha la mia età) tutte le volte che si nomina “l’altra” ha talmente tanta rabbia repressa che una volta ho dovuto fermarlo altrimenti mi avrebbe tirato una sberla… Lascia che siano padre e figlie a parlarsi, con i tempi e i modi che preferiscono.

    Lama83

  6. 6
    angela49 -

    @ PUNTOEACAPO
    Grazie per le tue parole e credici nell’Amore con la A maiuscola.
    Esiste, anche se raro.Come ne uscirò… ve lo farò sapere.

    @ SILVER
    I tuoi consigli sono profondi e molto sensibili, forse per la storia che hai provato e per l’impegno che ci stai mettendo con tua moglie.
    Sarai premiato senz’altro.

    Condivido tutto quello che hai scritto, ma
    riconquistarlo andando a letto con la vestaglietta, non sarà palese e forse mi farà sentire stupida ai suoi occhi?

    Un abbraccio

  7. 7
    Silver -

    Angela, ho esagerato un po’ con la “vestaglietta” ma hai capito il senso, l’amore deve essere nutrito giorno dopo giorno da ambo le parti altrimenti e’ destinato a sfiorire, sono convinto che il tuo cuore sapra’ consigliarti al meglio. Ho capito che tu lo ami ancora nonostante tutto. Sei una buona moglie e una buona mamma con i giusti valori della vita. Segui il tuo istinto ma non umiliarti MAI!! Forse capira’ ci vorra’ tempo ma capira’, ricorda che se tu lo attenderai diventerai una martire e vivrai giorno dopo giorno nell’attesa e se tornera’ non sara’ mai come prima perche’ ritorneranno i fantasmi di “Lei”, se riesci a farlo ragionare devi farlo prima che esca di casa, se non riuscirai riprenditi la tua vita, un abbraccio

  8. 8
    angela49 -

    @ SILVER e tutti
    Rieccomi quì, a continuare la mia storia. Sono decisamente più serena e penso che lo sarò sino a che non lo diremo alle mie figlie.
    Abbiamo deciso di comunicarglielo sabato e lì saran dolori.
    Ieri sera è rientrato a casa, per accogliere le figlie che ritornavano, ma nell’attesa abbiamo chiaccherato. Si proprio chiaccherato ed è stata una magnifica serata.L’ho preso in giro per la sua fidanzata 35enne e abbiamo anche riso. Non so cosa mi sia successo, ma ho capito che lo amo, ma amo l’idea che mi ero fatta di lui.Non voglio una persona immatura al mio fianco.
    Così com’è adesso, non lo voglio più. Ho analizzato in questi giorni di solitudine se ero felice, serena e zac…leggendomi dentro .. no non lo ero. Vivevo di luce riflessa. Ma non è questo che voglio nei prossimi anni della mia vita. Sempre ponendo lui al primo posto, tante volte umiliando me stessa, per non ferirlo, cercando sempre di accontentarlo.
    E lui mi ha ripagata innamorandosi di un’altra! Ma che uomo è?
    Glielo detto, che anche mi dicesse che vuole tornare tra qualche mese, così non lo vorrei! Vorrei che dalla porta di casa entrasse mio marito, ma decisamente cambiato, un marito che mi ama, che mi protegge che mi dà sicurezza. E’ rimasto un po’ spiazzato!
    Ci siamo abbracciati diverse volte, con una tenerezza incredibile.
    Probabilmente lui si aspettava una serata fuoco e fiamme piena di discussioni e grida, invece l’ho sconvolto. Come fossimo vecchi amici. Gli ho anche detto della “vestaglietta” che non la mettevo perchè non lo volevo sedurre.E abbiamo riso ! Stamattina mi ha abbracciato intesamente, prima di andare via. So che non tornerà sui sui passi! Si sa la passione è la passione! Ha deciso e non mi illudo, ma un’altra pazza come me dove la trova?
    Adesso è partito per lavoro, torna venerdì.
    Spero solo di continuare ad avere questa forza anche nei prossimi giorni, per poterla trasmettere alle mie figlie.
    Ringrazio tutti di cuore, siete magnifici!
    Un ringraziamento particolare a Silver.

    p.s. To be continued

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili