Salta i links e vai al contenuto

Quando pensi di fidarti…

Ciao, a giugno io e la mia fidanzata abbiamo deciso di sposarci, dopo dieci anni di fidanzamento e circa quattro di convivenza finalmente riusciamo a coronare il nostro sogno.
E’ da agosto che ci stiamo organizzando per tutto il necessario, ristorante, foto, preventivi vari..
Tutto procede per il meglio, gli unici a metterci i bastoni fra le ruote sono i miei genitori.
Il problema è che non partecipano alla preparazione del grande evento, sembra quasi che non gli interessi più di tanto.
Ciò che mi ha fatto star male però è successo ieri sera.
Un mese fa chiedo a mia madre e a mia sorella quando fossero disponibili per la prova del mio vestito, concordiamo la data e fisso l’appuntamento con il negozio.
Ieri sera mi dicono se posso disdire l’appuntamento perchè mia sorella non può nel pomeriggio perchè alla sera ha organizato una cena a casa sua con gli amici e mia madre che gli da anche ragione.
Il problema è che nessuna delle due si era annotato il giorno che mi dovevano accompagnare.
Chiamo il negozio per sentire se si poteva spostare alla mattina l’appuntamento.. ma come sospettavo è stato impossibile.
Ora dopo la bella figura che ho fatto con il negozio, ho detto che ci risentiamo la prossima settimana per fissare entro dicembre un altro appuntamento.
Ma io dico se hai qualche dubbio la cosa più semplice è chiamare il diretto interessato per accertarsi della data.
Non son riuscite di fare neanche quello.

Ora io non sono più convinto di volere mia madre e mia sorella alla prova visto come si sono comportate e la bella figura che mia hanno fatto fare .. ci son rimasto veramente male .. ho tentato di capire.. ma anche se mi sforzo ho solo capito che a mia sorella gli interessano solo gli amici e di me gli interessa veramente poco, da quando ha finito la casa nuova non mi ha ancora invitato ad andare a mangiare da lei, quello che invece ho fatto io appenna ho terminato i lavori in casa mia.
Ho dato la massima disponibilità sia a mia madre che a mia sorella hanno deciso loro che andava bene per quella data e poi cinque giorni prima mi chiedono se posso disdire perchè loro si son dimenticate e hanno preso altri impegni mi son fidato fin troppo ed ora son veramente stanco.. e poi mia madre due settimane fa mi viene a chiedere se ho già scelto i testimoni.. e che secondo lei sarebbe bello che lo facesse mia sorella .. io gli ho detto che i testimoni se li scelgono gli sposi e non credo proprio che metterò mia sorella.. magari quel giorno organizza una bella gita con i suoi amici chissa’..
E poi perchè devo disdire io l’appuntamento con il negozio?..per rimediare se voleva poteva lei disdire la cena con i suoi amici.
La prossima volta le mandero’ una raccomandata con ricevta di ritorno.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Famiglia

3 commenti a

Quando pensi di fidarti…

  1. 1
    IO -

    scusa la franchezza, sei un uomo e vai a fare la prova vestito con tua madre e tua sorella?? o forse sei una donna.. non ho mica capito!!
    se sei l’uomo ti suggerisco di fare l’uomo, perchè le ragazze si fanno portare da mamma e sorella a scegliere il vestito.. incredibile!

  2. 2
    sarah -

    io me ne fregherei, se non vuoi andarci da solo portati un tuo amico.Se dovesse succedere a me io andrei con un amica e basta, credo che tu pretendi troppo dalla tua famiglia, se loro non vogliono essere presenti in certi momenti peggio per loro, un vestito non è così grave, pensa piuttosto a te e alla tua fidanzata. tua sorella non ti invita a mangiare?non la inviterai tu a casa tua, pace, ricambia con la stessa moneta, ti stressi solo tu fidati. pensa al tuo matrimonio e non rovinartelo solo perchè a loro non frega nulla, la tua felicità con la tua ragazza è al primo posto.

  3. 3
    contradizioni -

    ti posso dire una cosa?
    Andrea tu sei tu e le altre persone sono altre persone. detto questo tu dovresti cavartela con le tue forze.
    tu fai l’invito e se gli altri non si presentano tu dovresti continuare ! non ritirarti indietro!
    domani loro non avranno niente da ridire tu sei sempre stato corretto con te e con la tua coscienza !
    e chissa forse un giorno capiranno e ti chiederanno scusa!
    ricorda che è la tua vita..loro hanno la loro vita e che per un motivo o un altro possono anche non condividere le tue scelte.. questo perche o pensano troppo al tuo bene o pensano troppo poco.
    Vai avanti, continua con le tue forze…stai creando la tua vita..si sempre sincero con loro fai la tua parte e si corretto ! gli altri sono responsabili per le loro azioni e tu per i tuoi !
    uun abbraccio e augorni ! 🙂

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili