Salta i links e vai al contenuto

Ho fatto tutto per lei e questo è il ringraziamento!

Ciao a tutti e mi sono imbattuto in questo sito mentre stavo cercando su internet situazioni simili alla mia: ragazzi lasciati dalla ragazza. Non so precisamente perché scrivo qua, forse per sfogarmi un poco, perché l’avvenuto è accaduto poche ore fa. Ora vi spiego.
Sono due anni e qualche mese che sto assieme alla mia ragazza e dopo qualche problema all’inizio è filato tutto liscio, qualche litigata ogni tanto ma sarebbe ipocrita sperare nel non litigare mai. Oggi però, mi è arrivato il ben servito, ero del tutto impreparato a ciò, non me lo aspettavo proprio da lei, eppure è successo. Tutto è iniziato con ieri che non ho acceso il cellulare e quindi non ero rintracciabile. Verso le 16: 00 mi connettei su msn e mi contattò infuriata come non mai sul fatto che non era riuscita a trovarmi per diverse ore perché voleva che l’accompagnassi ad un centro commerciale ma quindi non sapeva cosa fare. Io ovviamente non porsi le mie scuse, l’avrei fatto se soltanto non mi avesse accolto con tanta rabbia e sgarbatezza, ma in quel momento mi ero sentito il suo segretario che doveva essere sempre rintracciabile. Mi disse che se io non faccio nulla dalla mattina alla sera lei non può stare ai miei comodi (In questo momento sto cercando lavoro visto che non sono stato ammesso all’università) , e che non potevo assentarmi perché si deve organizzare. Dopo una breve litigata la liquidai perché ero stanco delle sue accuse su un fatto banale: lei molte volte non era rintracciabile, ma io non le ho mai fatto una colpa visto che per me è non è una cosa gravissima ma questa volta fece le tragedia per questo accaduto solamente perché la dovevo accompagnare in quel posto.
Il giorno dopo, ovvero oggi, ci risentimmo su msn, era ancora arrabbiata, lei chiesi se oggi voleva uscire ma mi rispose che aveva da fare in un modo da farmelo pesare e da farmi pentire che ieri non l’avevo vista. Di conseguenza questo suo comportamento mi mandò in bestia le iniziai a dire che di questo avvenimento da poco non poteva farne una questione di stato. Poi iniziò a tirare dentro altri argomenti, ovviamente capì che l’avvenimento di ieri fu solo la goccia che fece traboccare il vaso, che io non riconoscevo ciò che lei faceva per me, bhè, questo mi fece saltare il veleno al collo: quando ogni suo desiderio “Mi porti là, mi porti qua” era stato accontentato, quando cercavo in ogni modo possibile di farla stare bene, di farla sorridere, perché bastava il suo sorriso, che lei stesse bene per far stare bene a me, quando la portavo ogni mese a cena fuori in ristoranti di un certo livello, quando per 2 anni gli ho offerto tutto, ogni cosa, ogni pranzo, cena o spuntino che sia, quando gli facevo regali non poco costosi e la trattavo come la mia regina per fargli capire che è tutto per me e inoltre a queste cose materiali la trattavo bene, ogni cosa che facevo era per farla sentire una donna veramente amata questo per farla stare bene perché è la cosa più importante, bhè quando mi si dice che non riconosco ciò che faccio per lei, mi sono infuriato tremendamente, le dissi che era una ragazzina viziata e per di più anche ingrata al bene che le facevo, lei mi rispose che voleva una pausa, le chiesi le spiegazioni e mi rispose che già mi aveva fatto un elenco, le dissi che non capivo e di ripetermi esplicitamente cosa non andava in me, lei mi rispose con un “Mi sono stancata di ripetere all’infinito le cose! “. Così le ho chiesto almeno di vederci di persona, così mi diceva le cose di me che non gli andavano bene e finalmente io capivo meglio e lei mi rispose che quando aveva finito di pensare mi ricontattava, insistei sul vederci perché non riuscivo ad aspettare ed ebbi da lei un “Arrangiati”. La sofferenza in me era troppa, quindi le aprì il mio cuore per fargli capire che non volevo perderla, l’amavo troppo, che mi aveva fatto conoscere sensazioni, sentimenti, emozioni mai conosciute prima, che mi aveva fatto sorridere, divertire, stare bene, mi aveva fatto innamorare ma fu lì che il mio cuore si “spezzò” definitivamente: come risposta alle cose che le avevo detto mi disse “Stai dicendo queste cose soltanto perché ora hai paura di perdermi, troppo facile. “, è vero quello che avevo detto, ovvio che le dicevo perché avevo paura di perderla ma anche perché le pensavo veramente. Dopo quella risposta che mi diede con tanta freddezza chiusi la conversazione e mi disconnettei all’istante, era troppo!
Questa è la storia, dopo 2 anni mi ha chiesto una pausa tramite un pc senza neanche guardarmi in faccia. I miei amici mi dicono che l’ho viziata troppo e non si meritava questo trattamento, è questo che l’ha portata ad essere presuntuosa e fargli pensare che tutto gli è dovuto. Hanno completamente ragione, ma forse mi delfinereste un deficiente, ed avete ragione se lo fate, ma io non voglio perderla, solamente il pensiero di non vederla e non poterle stare più accanto mai più fa troppo male. Alcuni mi dicono che sono ossessionato e stato plagiato da lei, comunque sia se dovesse accadere sarà durissima resistere al duro colpo. Solo l’idea che non potrò più trascorrere con lei quei giorni bellissimi, favolosi, magnifici che ho trascorso in questi 2 anni, mi fa piangere dal dolore, è insopportabile tutto ciò.
Scusate se vi ho annoiato con questo pappone di storia ma avevo proprio bisogno di sfogarmi, grazie. Un saluto a tutti!

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

11 commenti a

Ho fatto tutto per lei e questo è il ringraziamento!

Pagine: 1 2

  1. 1
    Ivan... -

    Caro mi dispiace,ma se hai 5 minuti vai a rileggere le mie lettere e ti renderai conto…La mia ex è grandicella e si comportò peggio della tua ragazza.Noi stavamo da 7 anni insieme…Io però mi son fatto forza e credo di essermi comportato da uomo non cercandola più,scomparendo definitivamente dalla sua vita!Lei non è nessuno per trattarti male e farti sentire uno schifo…non la calcolare.Più le vai sotto e più se ne approfitta.La colpa non è tua,sei stato troppo buono come lo sono stato io a suo tempo…alla fine io ho capito il motivo per il quale ero diventato uno schifo ai suoi occhi:AVEVA UN’ALTRO,e credimi mai me lo sarei immaginato,mi sarei fatto tagliare il pisello…ma sono stato preso in giro!All’inizio è dura…ci son passato con più di 1 donna ma poi mano mano il tutto svanisce,tu crescerai e troverai tante altre donne,tante diventeranno ancora Ex ed una sola diventerà lo spero per te la mamma dei tuoi figli”LA MIGLIORE DI TUTTE”…In bocca al lupo e lasciala perdere la tua principessa.Io sto ancora cercando LA MIA PRINCIPESSA…non quella sul pisello però,di queste ne ho tante che mi girano intorno…

  2. 2
    Daniele -

    Ciao! Che storia.. Guarda se ti posso dare un mio consiglio, per la poca
    esperienza che ho, è quello di cercare sempre la comunicazione.. Perchè è quello
    che secondo me manca nella maggior parte dei casi è proprio quello. Ti dico con
    una chiacchierata si risolvono un sacco di problemi. Però, se lei di te non vuole
    più sapere, lasciala tranquilla per un po’ e poi fatti risentire. Se ti “umilia” ancora,
    o se comunque non ha voglia di sentirti la cosa migliore è voltare SUBITO pagina.
    Io ho avuto una sola storia “lunga”, sono ancora giovane :), e mi sono portato
    dietro la sofferenza per la fine di quella storia per un sacco di tempo. Volta
    pagina appena puoi se dopo aver fatto tutto quello che potevi non sei riuscito a
    fare pace. Con questo ti mando un grande augurio per tutto, un grosso abbraccio,
    spero che si risolva tutto a breve e per il meglio!
    Dani

  3. 3
    Giuseppe -

    Ha un altro. Fattene una ragione.

  4. 4
    sarah -

    mia sorella è esattamente uguale,ha avuto uno che l’ha viziata per 5 anni poi si sono lasciati perchè alla fine lui voleva solo sistemarsi,era un ipocrita e la viziava per tenersela stretta,ora lei è finita con uno dove è lei a fare il tappetino e se vuole tenerselo è l’unico modo per farlo,questi rapporti non hanno senso,se io ho un ragazzo che non mi risponde non mi incavolo perchè non mi ha portato a comprarmi le scarpe ci vado pure da sola che è anche meglio so che agli uomini scoccia andare per negozi,se il mio ragazzo non mi risponde al massimo mi preoccupo tutto qui,alla fine si è rivelata per quello che era,una bambina viziata e la prossima volta ricordati che in una storia nessuno è tappetino.

  5. 5
    sabrina- -

    ciao gabriele da come scrivi devi essere un ragazzo davvero dolce , mi vergogno di essere donna con questi elementi in giro, non capiscono veramente cosa voglia dire avere al loro fianco un ragazzo premuroso e attento come te, hai sbagliato troppo a viziarla questa viperetta, non solo ma ti ripaga insultandoti e trattandoti male, non la cercare piu’ perche’ non merita nulla, neanche una lacrima, lascia che al centro commerciale l’accompagni mammina se vuole l’abitino costoso!

    ne soffrirai ma credimi che dopo ti farai una grossa risata ripensando a lei e al male che ti ha fatto un bacio!

  6. 6
    Il Duca -

    Prendi una donna, dille che l’ami,scrivile canzoni d’amore.
    Mandale rose e poesie,dalle anche spremute di cuore.
    Falla sempre sentire importante,dalle il meglio del meglio che hai,
    cerca di essere un tenero amante sii sempre presente risolvile i guai.

    E stai sicuro che ti lascerà,chi é troppo amato amore non dà.
    E stai sicuro che ti lascerà,chi meno ama é più forte si sa.

    Prendi una donna, trattala male,lascia che ti aspetti per ore.
    Non farti vivo e quando la chiami fallo come fosse un favore.
    Fa sentire che é poco importante, dosa bene amore e crudeltà.
    Cerca di essere un tenero amante ma fuori del letto nessuna pietà.

    E allora si vedrai che t’ amerà,chi é meno amato più amore ti dà.
    E allora si vedrai che t’amerà chi é meno amato é più forte si sa.

    N.B.: Si mormora che Marco Ferrandini cambio’ l’ultimo verso del testo di questa canzone che Herbert Pagani fece per lui, per equilibrare il testo che, nella sua forma originale, non sarebbe stata così delicata verso le donne.. anzi! questa canzone è del 1981, 30 anni fà qualcuno ci ha ricordato cosa fare con le donne in amore.. prendine atto! (more info?: http://it.wikipedia.org/wiki/Marco_Ferradini)

  7. 7
    sarah -

    e stai sicuro che rimmarai da solo!!!

  8. 8
    IL Duca -

    @sarah:

    Per la cronaca, si nasce tutti SOLI, sta alla nostra volontà condividere o meno il nostro cammino con una persona, non E’ UNA IMPOSIZIONE, semplicemente un libero arbitrio, quindi il tuo monito non ha senso.. o forse si.. hai paura, paura che il tuo potere uterino non funzioni piu’?? e’ questa la reazione che si ha quando perdete il fic4power??

    Mediamente, tutti sanno che un uomo vive meno di una donna, sarah con la H finale.. quindi spesso è meglio evitare i problemi e godersi la vita!

    e per concludere a popolazione mondiale è stimata nel 2010 in 6.906.558.000 individui, di cui quella femminile rappresenta la maggior parte.. te pensi che io perda tempo dietro donne sarcastiche e acide come te?

    ok.. ho riso.. grazie! 😉

  9. 9
    sarah -

    e questo discorso che vuol dire?tu sei pazzo…felice che tu non vada dietro a donne come me, ci sono tante troiette in giro pronte a farti divertire accomodati e buon divertimento!

  10. 10
    IL Duca -

    @sarah.. con la H finale

    se devi usare un epiteto per offendermi trovane un altro, visto che essere pazzi talvolta esprime positività (pazzo d’amore) o magari arte (Vincent Van Gogh)..

    ..se non hai capito, è un problema tuo, uso l’italiano corretto e la sintassi non manca, ergo fatti una cultura e poi ripassa..

    ..felice che non vada dietro a donne come te lo decido IO e non tu, pensa per te, alle tue decisioni, vedo che ne hai parecchio MA PARECCHIO bisogno! (leggendo le tavanate che fai.. ad esempio ad amare uno che ti sfrutta per poi piangere sul forum) mai sentito chi è causa del suo mal, pianga se stessa? ecco.. stampa sta frase in formato A3 e tappezzaci la tua stanza!

    ..e per concludere le troiette sono donne come te, quindi un minimo di rispetto please, e la coerenza? dove la metti? quando un uomo usa dire tr..a ad una donna viene inquisito, quando lo fa una donna è comprensibile? ma che brava.. senti.. evita di puntare il dito! che anche tu hai i tuoi errori da espiare! te ne cito alcuni: saccenza, egocentrismo, immaturità.. gli altri trovateli da sola! tra una rivista di CIOE’ e CHI, io ho perso la pazienza con te, Game Over!

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili