Salta i links e vai al contenuto

Ho fatto bene a lasciarla?

Lettere scritte dall'autore  sten86

Oggi ho preso una decisione.. ho lasciato la ragazza con cui convivo da tre anni.. l’ho lasciata perché mi piace un’altra.. ora sto malissimo.. lei mi ha detto che è pronta a perdonare che possiamo sbagliare tutti.. io mi sento in colpa.. dopo una convivenza così.. ho paura di aver fatto la scelta sbagliata.. ma sono convinto che nella vita bisogna rischiare.. ora sono andato via di casa.. sono solo in un albergo e piango pensando a lei sola a casa.
Tra 10 giorni dobbiamo andare in ferie a casa nostra dai nostri genitori.. e voglio riportarla a casa. La ragazza che ho conosciuto mi prende molto mi fa ridere, il sesso con lei è stato stupendo.. sono pieno di dubbi.. spero solo che non me ne pentirò.. secondo me l’unica cosa giusta da fare.. era dirglielo anche perché ci tengo troppo a lei e sono convinto che se l’ amassi davvero non mi sarei sentito così attratto da un altra.. spero solo di non accorgermi più avanti che era lei la donna della mia vita.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: Ho fatto bene a lasciarla?

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

21 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    sas -

    Come no…ci tieni tantissimo!
    E se non ci tenevi che facevi,la impalavi?

  2. 2
    Slayer -

    Eh che dire, ma complimenti. Ma scusa un attimo, che cosa ti aspetti venendo qua e dicendo queste cose? Vuoi che ti dia una pacca sulla spalla e ti dica: “ma dai non c’e niente di male, tutti sbagliano. Dai tranquillo che tutto si sistema”
    E invece… no.

    “ho lasciato la ragazza con cui convivo da tre anni.. l’ho lasciata perché mi piace un’altra.. ora sto malissimo”
    Eh, e sti ca*** non ce li metti?
    Lasci senza apparenti motivazioni, ti bombi un’altra, e poi soffri pure? Ma poveraccio…

    “lei mi ha detto che è pronta a perdonare che possiamo sbagliare tutti.. io mi sento in colpa.. dopo una convivenza così.. ”
    Ma che diavolo… lasciala andare. Cioè ti bombi le altre e vuoi pure sentirti in colpa? La convivenza? Ma che diavolo dici?

    “ho paura di aver fatto la scelta sbagliata.. ma sono convinto che nella vita bisogna rischiare.. ”
    E rischia pure quanto ti pare, giocati tutto, ma senza ferire mai il prossimo. Non si gioca con i sentimenti delle persone

  3. 3
    Ciccio -

    L’amore con l’amore si paga, ma l’amore costa, costa impegno.

  4. 4
    Secco -

    Hai fatto la scelta giusta, per ora. E’ difficile finire una storia, sopratutto dopo una convivenza, è normale che tu ti senta così.
    Se più avanti capirai di aver allontanato la donna della tua vita, fai tutto per riconquistarla.

  5. 5
    Slayer -

    Ma sono l’unico normale? A volte credo di esser nato in un altro pianeta o epoca. Non si gioca con i sentimenti degli altri.

    “il sesso con lei è stato stupendo.. sono pieno di dubbi”
    Cioè ma come hai fatto?
    Sono l’unico che quando ha amato veramente nemmeno ci pensava alle altre? Nemmeno ci si vedeva? Nemmeno ci interagiva? Nemmeno ci parlava? Niente di niente, esisteva lei… e gli amici.
    Possibile dico io? Ma in che epoca sono nato?
    Aspe… questa la so, in un’epoca dove le persone hanno perso i valori e si permettono di ferire sempre e comunque per puro e semplice egoismo le altre persone. Nemmeno la sincerità v’è rimasta, perchè sai, almeno si tirasserò fuori le palle.. e invece no. Menti pure a tutto il mondo, ma non puoi mentire a te stesso.

  6. 6
    kiky9326 -

    Secondo me si dovrebbe lasciare una persona quando fa male stare con lei o quando per lei non ci sono più sentimenti (svaniti per ragioni non futili), non per il “nuovo”. Il nuovo attrae quasi sempre perchè molte persone non sono in grado di valorizzare quello che hanno in quel momento, ma “preferiscono” desiderare qualcosa/qualcuno a costo di perdere ciò che già hanno. Penso che oggi siamo così abituati a cambiare le cose appena si “rompono”, appena “disturbano” la nostra sfera emotiva che sta diventando così anche con le persone. Quindi per me no, non hai fatto bene, è facile immaginare ora una vita con lei, ma tra tre anni come sarà? Prova a pensare a come era tre anni fa la tua vita con la ragazza che hai lasciato.

  7. 7
    lost -

    slayer si…sei unico..purtroppo uno ad un miliardo e l’eccezione che conferma la regola..auguri..e che trovi la donna che fa per te:)

  8. 8
    Blu -

    Ma braaaavoooo!!!
    Tanti applausi!!!
    E tutto quello che avete costruito insieme?Tutto quello che lei avrà fatto per te in questi anni?
    Tutto via…tutto buttato in nome di un pelo nuovo e quattro risate…
    Si guarda,hai fatto benissimo…almeno l’hai liberata e potrà rifarsi una vita lontano da te…
    Ma roba da matti….

  9. 9
    Blu -

    @slayer

    guarda,per fortuna qualcun’altro come te c’è…nella lista mi ci metto anch’io,e credo di avere avuto la fortuna di incontrarne anche altri (un paio,forse,non di più…ma meglio di niente!)…è che forse siamo di meno?
    O forse facciamo meno ‘notizia’?
    Ma attacchiamoci almeno alla speranza che qualche testa decente in giro c’è…

  10. 10
    katy -

    Piangi, ti fa bene.
    E magari mentre piangi pensa a come ti sei comportato.

    L’attrazione è un qualcosa che si può avere per 1400 persone di sesso, età, razza differenti.

    L’attrazione non è SEMPRE un criterio di scelta.

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili