Salta i links e vai al contenuto

Dopo un anno ci penso ancora

Lettere scritte dall'autore  malias

Buongiorno
avevo gia scritto della mia storia ma vi faccio un riassuntissimo
7 anni di rapporto ultimo anno un po di crisi anche per via del covid e a luglio la mazzata trova un’altro e ci lasciamo
ci sentimoper 6 mesi dove mi chiede di aspettarla ci vediamo siamo anche intimi ma poi niente non prova piu amore per me ( secondo me anche dal fatto che ci sia quest’altro)
poi decido di non sentirci piu e vederci per dimenticarla anche se lei non è d’accordo, dice che non riesce a cancellare tutti sti anni e che comunque c’e rimasto come un filo appeso tra noi.
Ora sono 5 mesi del famoso “no Contact” dove io ho avuto un paio di storielle ma purtroppo non sono riuscito ad andare avanti e cpomunque almeno una volta al giorno l’ho pensata (ovviamente non erano giuste per me) e adesso continuo a pensarla come fossero i primi tempi.
Non so cosa è perche è passato un anno ma mi manca tanto di nuovo, penso che come mi sono sentito amato e desiderato da lei mai nessuna (prima di lei sono stato sposato 10 anni con due figli).
La sogno spesso come stanotte e poi giornate in totale depressione (e so cosa vuol dire perche sono in cura anche per ansia e attacchi di panico )
Adesso mi dico ho 43 anni e mi sento solo anche se ho molti amici ma che ognuno comunque ha la sua vita
Sono anche arrabbiato deluso e anche un po “gelso”perche mi reputo una brava persona che si è sempre fatta in 4 per gli altri sopratutto per le mie compagne e adesso vedo (almeno nella mia testa) loro a felici con i loro nuovi compagni e io che non me lo merito sono qui a scrivere.
Vorrei riscriverle rivederla ma so che mi farei ancora piu del male, la rivorrei ma so anche che non sarebbe piu come prima.
Niente piccolo sfogo un saluto a tutti

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: Dopo un anno ci penso ancora

Lettere correlate a:

Dopo un anno ci penso ancora

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

5 commenti

  1. 1
    Vivi -

    Non tutto dura per sempre. E’ vero, spesso queste cose capitano a chi non se le merita, ma le decisioni dei nostri cari fanno parte anche della nostra vita, e noi dobbiamo accettarle se sappiamo che possano fare stare bene i nostri cari.
    Riempire il vuoto con altre non servirà se prima non avrai riconquistato la tua serenità, quindi ti conviene andare avanti con la tua vita cercando di essere felice: mettici amore nel tuo lavoro, mantieni i rapporti con i tuoi cari e i tuoi amici, dedicati ad attività che ti piacciono…
    Capisci che se anche avessi al tuo fianco quella donna, comunque tu avresti una tua vita da non trascurare, quindi ora che hai solo te, curati e amati. Sarà, ovviamente, un processo graduale, ma molti, soprattutto dopo l’emergenza sanitaria, si trovano nella tua stessa situazione.
    Saranno normali anche le difficoltà e i momenti bui, ma anche i momenti in cui si ritroverà motivazione e ci si risolleverà. E saranno i giusti per conoscere nuove persone!
    Buona…

  2. 2
    Valerio -

    Ciao. Io stavo con una ragazza che amavo da morire. Avrei dato la mia vita per lei. Ma lei mi ha usato solo come oggetto sessuale e poi si è messa con il suo capo. Ero sprofondato nella dipendenza per lei. Lei voleva che rimanessimo amici ma io l’amavo e questo non era possibile. Così un giorno ho chiuso con lei. Essendo una dipendenza ho sofferto di crisi d’astinenza psicologiche per 6 mesi poi l’ho rimossa completamente dalla mia mente. In quei mesi non l’ho mai spiata sui social, ho cancellato le sue foto e buttato i suoi regali.
    Voglio dirti che le dipendenze si possono superare anche se Con molta sofferenza. Stai lontano da lei perché è una droga e se ci ricaschi sei morto. Rischi di impazzire. Ci sono passato prima di te e so quanto fa male ma ne sono uscito. Potrai uscirne anche tu. Pensa ad altro, cercati un hobby oppure vai a escort. Vedrai che ti farà bene, parlo per esperienza. Dimenticala, ha preferito un altro a te, questo ti dovrebbe bastare.

  3. 3
    Mario Alba -

    Avete ragione ma ci sono quei momenti che sprofondi ma l’incazzatura e aver “buttato ” 20 anni appresso a due donne e ritrovarmi con niente anzi…. non ho avuto una vita facile…ho rischiato la pelle 2 volte e vorrei un po di felicità..voglio dimenticare ma faccio fatica

  4. 4
    Captain Rhodes -

    Sei in una situazione piuttosto comune, complice anche la tua età che è quella in cui si tracciano importanti bilanci. Non essere invidioso delle persone che ti han lasciato, non pensarci affatto; considera solo che peraltro, benchè vogliano apparire felici è anche probabile che siano persone insicure e insoddisfatte: ciò le rende del tutto inaffidabili, come tu stesso hai sperimentato, e questo basta per non degnarle di stima e considerazione. Se vuoi essere felice dimentica, volta pagina e non aver fretta di trovarti un’altra donna.

  5. 5
    malias -

    Hai ragione anche tu captain
    grazie

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili