Salta i links e vai al contenuto

Dopo 3 anni lasciato per telefono senza una spiegazione

Lettere scritte dall'autore  Pepito95

Buonasera,
Quasi 4 anni fa conosco la mia ex ragazza, il tutto nasce come amicizia in palestra. Dopo poco averla conosciuta io che nel mentre mi frequentavo, mi fidanzato. Da lì io non interrompo l’amicizia con lei. Con la ragazza con cui stavo purtroppo era solo un attrazione fisica data dal sesso solamente, nel mentre la mia ex iniziano provare qualcosa e prova a farmelo capire in tutti i modi, chiamate e visite improvvise sotto casa. Inizio a capire che qualcosa che io inconsciamente stavo nascondendo inizia a salire a galla, ovvero che provo qualcosa per lei. Smetto la relazione e da lì a poco inizia la relazione con la mia ex. La relazione parte benissimo, passando la prima settimana io e lei soli nella sua casa a mare. La relazione prende una rampa di lancio assurda, passiamo i primi 24 mesi davvero, credetemi stupendi. Sempre insieme, tanto affetto e tante attenzioni. In due anni non abbiamo mai e dico mai litigato o discusso, in quanto eravamo molto in simbiosi. Arriva il terzo anno e io devo subire un trasferimento di lavoro a due ore da casa, costretto dunque a trasferirmi e cercare casa. Lei mi sprona molto in questa scelta, sapendo che saremmo stati bravi ad affrontare questa distanza. Io mi trasferisco e a dirla tutta riusciamo a non farci mancare, io salivo a casa 1 volta a settimana e lei il fine settimana che gli uffici erano chiusi veniva da me e stavamo due giorni insieme (testando una sorta di convivenza). Tutto sembrava tra chiamate e video chiamate e giorni passati insieme procedere bene tanto da non sentire il peso della distanza. La distanza mi aiuta ad avere sempre di più la conferma di essermi per la prima volta a 24 anni innamorato, potendo fare confronto con le vecchie relazioni, dove dicevo “ti amo” ma realmente non lo era potendolo confrontare con il sentimento verso di lei. Arriva febbraio..dove tutto sembrava procedere per il meglio.. Lei un fine settimana non sale, telefonicamente è molto strana.. Due due giorni che mi diceva di non avere nulla, mi dice al telefono che sentiva di voler allentare la presa tra di noi perché aveva un dubbio sui sentimenti verso di me.. Io ovviamente cado dalle nuvole anche perché lei non sa darmi nessuna spiegazione.. Passano i giorni e lei ritorna sui suoi passi. Io mi autoconvinco che sia stato solo un caso complice anche il suo stress lavorativo. Da lì sembra che la tempesta sia passata e così è.. Purtroppo questo suo gesto, privo di spiegazioni che non riceverò nemmeno più in là.. Inizia a farmi perdere fiducia e sicurezza in ciò che lei fa.. Inizio a leggere i suoi messaggi social ogni qualvolta ci vediamo (cosa che non ho mai fatto con lei). Arriva Giugno e ci facciamo il nostro primo viaggio, nel frattempo un ragazzo della sua palestra inizia a bussare alla porta. Al rientro del viaggio (stupendo) il caso vuole che mentre siamo insieme arriva un messaggio di questo ragazzo, io ovviamente chiedo spiegazioni e lei mi rassicura che è solo un conoscente della comitiva con cui aveva iniziato ad a uscire. I messaggi con questo non cennanno a placarsi, anzi aumentano di giorno e di notte e in ogni uscita questo c’è sempre. Inizio a notare in lei un distaccamento soprattutto di presenza, la comitiva le apparecchi la tavola con questo e noto che lei non si tira indietro, anzi sembra starci. Iniziano da lì le discussioni in quanto io vedevo solo del marcio in lui non in lei.. Arriviamo alla fine di agosto, io in ferie e passiamo tutta la settimana a litigare, in quanto noto ancora di più il suo distaccamento totale da parte mia. Da lì lei mi fa sentire un peso, rinfacciandomi di essere geloso, di non fidarmi di lei, mi scarica tutte le colpe. Finiscono le ferie e io devo ritornare a lavoro.. Promettendoci di eliminare la settimana e di rialzarci insieme. Ma questo non accade da parte sua.. Dopo due settimane, vengo lasciato con molta freddezza telefonicamente senza una spiegazione. Mi viene detto solamente “io sto andando avanti e non torno indietro, lo stesso fai tu”. Da quel momento lei scompare del tutto. A distanza di giorni vengo a sapere che è stata vista in giro con questo ragazzo più volte. Da lì inizia la mia vera e propria depressione. Sono passati quasi 5 mesi, di lei nessuna notizia.. Piango, piango molto durante le giornate, mi interrogo tutt’oggi su una domanda : dove ho sbagliato? Entrambi di età 24 stavamo progettando al mio rientro una convivenza insieme, avevamo già messo al corrente le famiglie, per farvi capire quanto fosse seria la cosa.. Non ci mancava nulla.. Il male più grande è stato che non ha avuto il coraggio di dirmi la verità, di essere stata immatura e leggera e di avermi addossato colpe e responsabilità che erano sue. Mi ha preso in giro, illuso di un amore che forse non ha mai provato perché se una persona ama non esistono interferenze esterne che possano mettere pericoli in una coppia. Io per lei sono stato la prima storia seria e il primo ragazzo con cui ha avuto un rapporto.. E questo mi ha fatto capire come forse lei si sia buttata precocemente in un rapporto dove ancora non era pronta.. Non so se è come ne uscirò.. Ma so solamente che mi ha tolto il terreno su cui camminavo sprofondando nelle macerie che lei ha creato, lasciandomi solo con tante domande, colpe e responsabilità.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Dopo 3 anni lasciato per telefono senza una spiegazione

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

14 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Angwhy -

    Un trasferimento a due ore da casa è fantastico, il resto vedi lettere correlate.

  2. 2
    Riccardo -

    Ne uscirai, Pepito95, ne uscirai. Cose di questo tipo capitano a chiunque, pensavi di avere trovato l’amore vero e invece patatrac ! Non devi farti nessuna colpa, né cercare i punti in cui hai sbagliato : da come scrivi, semplicemente il sentimento da parte della tua ex si stava affievolendo e il fatto di aver incontrato un altro ha dato un colpo di grazia alla vostra relazione. Questa esperienza ti rafforzerà il carattere, in futuro saprai come fronteggiare certe situazioni. E quando ti sarai rimesso completamente in piedi, più presto di quanto tu possa immaginare, incontrerai cento, mille ragazze più affascinanti della tua ex !

  3. 3
    Bottex -

    Te lo dico io dove hai sbagliato: nel non aver capito subito che tra te e lei la cosa era destinata a finire, quando continuavano ad arrivare tutti quei messaggi di quel tipo. Se lei avesse tenuto veramente a te, l’avrebbe respinto o bloccato. Invece ha lasciato che le scrivesse. A quel punto, anche se capisco che per te non sarebbe stato facile, perché l’amavi, avresti dovuto imporle una scelta: o blocchi questo tipo o ti lascio. In questo modo avresti potuto capire subito quale era la situazione.
    Per il resto però non hai altre colpe e non hai nulla da rimproverarti. Quindi non stare a chiederti in eterno cosa hai sbagliato: sarebbe accaduto in ogni caso. Sono cose che capitano oggi, specie quando si è così giovani e/o c’è una grossa distanza tra i due partner. Lei invece è stata veramente meschina, mentendoti e lasciandoti per telefono senza nemmeno vederti di persona. Una vera vigliaccata questa. Può succedere che ci si innamori di un altro/a, ma bisogna avere le palle di dirlo al partner.
    Concordo poi con Riccardo: vedrai che poco alla volta ne esci. Cerca magari di conoscere altre, concentrati su hobby e lavoro e non pensare più a lei. Dopotutto, una persona che ti tratta in questo modo non ti merita, no? Buona fortuna!

  4. 4
    Rossella -

    Non ti vuole perché ha la testa al posto del fegato e il cuore tra le viscere. Non è colpa sua. Siete incompatibili. Tu le hai fatto venire la voglia di crescere e meriti il meglio perché tante persone sanno che la storia scomparirà all’impprovviso quando la fisiologia riesce a sostenere la verità. Così li umiliano e questo non è bello. Meglio essere generosi nei sentimenti e arrivare a un punto in cui non ci toccano più. Per questo è stupido negare l’importanza di una persona che rappresenta un giro di boa della nostra vita. Tra voi non c’è mai stato niente di serio perché non si è mai parlato di contratto. Infatti io non ci sarei mai cascata se lui non mi avesse parlato della dote. Pazienza.

  5. 5
    Yog -

    Da come scrivi probabilmente sei straniero. Sei sicuro che questo non abbia influito sull’evolversi del rapporto?

  6. 6
    Golem -

    Pepì, le avevi parlato della dote? Echeccacchio, è stato quella la mancanza: la dote.

  7. 7
    alisee -

    La vita è fatta anche di queste cose,
    l’amore ci deve essere da tutte e due le parti,
    non si può amare al posto di un altro.

  8. 8
    rossana -

    Alisee,
    sì, per convivere l’amore ci deve essere da tutte e due le parti.

    mentre invece, secondo me, per amare, senza essere corrisposto/a, basta uno dei due soltanto.

    forse casi rari anche questi, ma non è che il bello e il buono stiano sempre e unicamente nella conformità delle regole standard. volendo, e pagando di persona, si può trasgredirle ed essere se stessi, sia volendo che non potendo farne a meno.

  9. 9
    Golem -

    “invece, secondo me, per amare, senza essere corrisposto/a, basta uno dei due soltanto.” È ovvio.
    Solo che come amore è da considerarsi a “salve”. Poi -come detto più volte e documentato- si può “amare” anche un tappeto e sposarlo. Infatti il caso è finito sui giornali.

  10. 10
    alisee -

    Il tempo è un valore importante,
    per questo quando una relazione mostra palesemente di non avere un futuro bisognerebbe chiuderla.
    Lo so che fa male.
    Una cosa apprezzabile della tua ragazza
    è stato proprio il farti capire chiaramente
    che è finita, senza illuderti.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili