Salta i links e vai al contenuto

Chiedo consigli, dopo 5 anni mi ha lasciato

Non so neanche io perché scrivo queste parole su questo strano sito, trovo però qui molte persone che hanno passato quello che sto passando io in questo momento.
Dopo più di 5 anni di relazione, lei mi ha lasciato, dicendo “non so più cosa voglio, quando non ci sei non mi manchi, sono confusa, con te non riesco più a stare bene” io so che le ho donato la mia vita, per lei ho fatto tanti sacrifici.
Tutto quello che ho fatto in questi 5 anni l’ho fatto con lei, tutti i progetti, le promesse, l’università, insomma tutto quello che può venirvi in mente sulla vita di un ragazzo io l’ho condiviso con lei.
Abbiamo passato come tutte le coppie alti e bassi, ma la nostra era una storia bellissima.
Insomma, mi coinvolgeva totalmente e io l’amavo profondamente, l’amo profondamente, più di ogni altra cosa.
Avrei fatto tutto per lei, abbiamo passato alti e bassi in questi anni ma da un mese a questa parte abbiamo iniziato ad andare meno d’accordo, ma io, forse ingenuamente, pensavo fosse solo un momento passeggero come lo passano tutte le coppie.
Ma mai pensavo, mai, di sentire quelle parole tra le lacrime nella mia macchina “io ti sto lasciando”.
Il cuore mi si è spezzato in mille pezzi, mi è mancato il fiato.
Ora non riesco a vedere via di uscita, non riesco più a trovare motivazioni per fare nulla, continuo a dirmi “chi me lo fa fare” Le scrivo qualche sms e mi risponde con una freddezza che mi uccide. Non la riconosco più.
Non ha un altro l’ha ribadito più volte, ma il solo pensiero che magari tra qualche tempo può baciarsi, toccarsi, passeggiare mano nella mano con un altro,mi viene da morire.
Non so che fare, piango, tutte le notti. Mi sento solo e spaventato; ogni cosa che vedo, guardo e sento mi ricorda lei o un momento passato con lei.
Mi chiedo come sia possibile che in 15 giorni sia cambiata così tanto. Fino a un mese fa era tutto normale, fino a un mese fa, ero felice, ora mi sento morire.
Tutti dicono “devi farti forza” “devi distrarti fare altro e soprattutto devi ignorarla, vedrai che torna” ma sono solo frasi di circostanza che si dicono in questi casi, non ci credo e sprofondo sempre + nella tristezza, aiutatemi, mi sento morire
Federico

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

27 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    lecoq -

    sono nella tua stessa situazione…dopo 4 anni…ti capisco…il dolore al posto di passare con il tempo…aumenta giorno dopo giorno…l’ amore perso e la gelosia ti fanno a pezzi…comunque la sua freddezza può essere dovuta al fatto che non vuole che tu ti illuda…non vuole magari darti false speranze…vivi nella speranza che torni perchè io sto facendo così…tanto le solite cazzate che dicono non funzionano…uscire, stare in compagnia, cercarne un’ altra, fare cose nuove ecc non funziona, perchè penso sempre a lei…e tutto perde di significato…poi chi ha conosciuto il vero amore lo sa da solo che la vera felicità non è sesso, non è discoteca, non è amici, non è niente se non la propria metà al proprio fianco…ti consiglio di non tartassarla di messaggi e chiamate, perchè la infastidirebbe e basta…lasciala in pace…scrivile una lettera in cui le dici tutto quello che pensi, senti…se si accorgerà di aver sbagliato, tornerà da sola…lo so che non è facile…ma provaci…le mie parole non ti saranno di grande aiuto, perchè davanti a questo dolore non ci sono rimedi…se non lei

  2. 2
    Stefano614 -

    La rottura è solo l’atto finale di una serie di cose. Certo fa male, sto vivendo anche io una situazione analoga. Io ho preferito tagliare ogni rapporto, quella freddezza appunto preferisco evitarla. Non cè una ricetta magica per non soffrire, io mi sono dato alla lettura almeno ho la mente impegnata..

    Coraggio

    Stefano

  3. 3
    Giuseppe -

    Ha un altro. Punto.

  4. 4
    colam's -

    L’ho vissuto anche io. Ti consiglierei di cancellarla totalmente dalla tua vita.

    Fai un bel respiro, cancella le sue mail, sms, foto, butta i ricordini, lettere, regali, e No Contact totale.

  5. 5
    fab74 -

    “Mi chiedo come sia possibile che in 15 giorni sia cambiata così tanto. Fino a un mese fa era tutto normale, fino a un mese fa, ero felice, ora mi sento morire….”
    Semplice soluzione: HA UN’ALTRO PER LE MANI.
    Esperienza personale credimi, e tutto quello che dice sul fatto di lasciarti non è vero, sono le solite stron…ate che raccontano le donne. Dovrebbero sempre dire “guarda ho trovato un’altro, mi piace mi fa impazzire e a letto è una meraviglia….”
    Ha ragione colam’s fai quello che ti dice lui che funziona, ci sono passato anche io sia da una sponda (mi aveva lasciato) sia dall’altra (andavo a letto con una che stava chiudendo la sua relazione)…
    Purtroppo le donne in questi frangenti sono tutte uguali, non ti merito, sei troppo per me, sono confusa , non mi manchi, sei troppo buono…
    La realtà invece è: “Ho un’altro e con te è finita.” Stop

  6. 6
    Kid -

    Ovvio. Indaga e non crederle sulla parola . Chi ti verrebbe a dire che c’è qualcun altro , per passare ad t...a , davanti a te e ad amici comuni e parenti?
    Magari stanno in trattitiva , ma nessuno rinuncia a 5 anni ed ad un ragazzo di cui si puo’ fidare per non avere nulla in mano. Se lo fanno , e ammettiamo pure che ancora non abbiano combinato con l’altro, è per avere campo libero e salvarsi la faccia davanti a te ed agli altri ,quando , a breve , combineranno,semmai qualcuno la veda.
    Come fanno ad essere confuse ? O ad una persona ci tieni o non ci tieni . Fine ! Son confuse quando già sanno in quale delle due scarpe infilare il piede ma non sanno come dirtelo . Ma mi pare sia stata abbastanza chiara nel mettere le mani avanti , dicendo che non le manchi e troiate simili . Perchè si sà , se i sentimenti cambiano non è mica colpa sua . Puo’ succedere è una cosa irrazionale. Bene , allora appuralo con i tuoi occhi se davvero è disperata e sta a casa , struggendosi nel dubbio di poter aver fatto un errore e piange sul letto , sentendosi in colpa , pensando alla vostra storia e ai momenti felici oppure invece stà in giro col sorriso stampato , perchè adesso ha campo libero , per andare a cogliere il frutto di quanto ha seminato a tua insaputa e alle tue spalle , consapevole di quel che faceva ( Altro che irrazionalità!).
    Non credere ne ad amici , ne ad amiche comuni , quelli sono i peggiori , pronti a consolarti e a mentirti allo stesso tempo (perchè se non sanno ,ora , intuiranno qualcosa ben presto) , dicendoti una marea di stronzate ,tanto per rassicurarti ,che non ti servono a nulla,solo ad illuderti ed a rendere tutto piu’ pesante.
    Parlagli chiaro , quando e se sapete qualcosa ditemelo , senno’statevi zitti . E vedrai che silenzioooooooooo , come l’argomento verrà evitato!!!
    Vai alla ricerca della verità , per conto tuo , almeno saprai chi c’hai davanti, una volta per tutte .
    Non sei l’unico che è stato lascato per non aver fatto nulla di male , ma solo del bene . Sto sito ne è pieno !
    Seppoi non c’ha nessuno , sei veramente una mosca bianca.Ed allora possiam parlare di consigli e del da farsi.Intanto vedi come stanno davvero le cose.

  7. 7
    francine -

    ciao..si probabilmente ha un altra persona,ad ogni modo nel atto del lasciare siamo un pò tutti simili,uomini,e donne,la differenza che ho notato per averlo vissuto e per esperienze altrui,e che qlc uomo o ragazzo anche se ha un altra riesce senza problemi a fare sesso con la donna che vuole lasciare,la donna proprio zero,la donna se pensa ad un altro,non ti vuole assolutamente,ti evita,si infastidisce ad ogni pro,nulla di te va piu bene..poi per il modo di chiudere la storia il modus operandi è pressochè simile,tornando a te,ti passerà..devi elaborarlo e anche soffrire,buttare i ricordi è sbrigativo ed efficace,ma è un peccato..non puoi far finta che nn sia mai esistita,l unica è il tempo e un consiglio(dato che l ho vissuta io ma dopo 7 anni lasciata)ti farebbero bene per il morale e per rilassarti le capsule di fiore di iperico,è noto come fiore antidepressivo naturale..mi ha aiutato tantissimo lo trovo in erboristeria o farmacia..ora sto bene, ce la fai;-)

  8. 8
    mirko -

    Ciao,

    lo so bene cosa stai passando perchè ci sono dentro in pieno…sto da cani anche io…forse il tempo ci aiutera’ lo spero per entrambi e per tutti quelli che soffrono…di seguito ti riporto un pò della mia storia finita.

    ce la faremo! spero

    Ciao a tutti,
    sto scrivendo questo post, perché non so più dove sbattere il capo! Io sono un ragazzo di 30 anni e la mia ex 31 anni, dopo quasi 5 anni tra alti e bassi, ora è una settimana che mi ha lasciato.
    Ho sempre cercato di andare incontro a lei pur di stare con lei; ho quasi smesso di andare in moto perché lei non voleva venire, ho quasi smesso di andare sciare perché lei non voleva venire etc… sono andato a convivere in un monolocale (di proprietà dei suoi genitori) al piano sottostante dell’appartamento dei suoi genitori, pur di non lasciarmi con lei.
    Io volevo creare una famiglia con lei, iniziando con la compravendita di un abitazione dove ci eravamo solo io e lei (facendo un mutuo e con l’aiuto dei genitori) e poi coronare il nostro sogno sposandoci. Lei invece lo scorso anno è voluta andare in tutti i modi a convivere (se non andavo ci lasciavamo) , oggi non avendo ancora trovato una casa adatta a noi, lei vuole sposarsi.
    Il problema arriva subito, quando le ho detto (come fin dall’inizio della convivenza) che prima di sposarmi volevo trovare un abitazione dove eravamo solo io lei (senza i suoi genitori come dirimpettai e con i loro modi di fare) , lei mi ha detto più volte che non vedeva più futuro perché volevamo cose diverse (premetto che non ho mai cambiato idea né sulla casa e né sul matrimonio) e che lei si sentiva vecchia e per questo voleva sposarsi… Ma ci si può sentire vecchi a 30/31 anni??… come è possibile?…
    Non le ho mai nascosto nulla, sono sempre stato trasparente come l’acqua su tutto… Lei piangendo mi ha detto che uno come me non lo ritroverà mai più, che non riesce a vedersi accanto ad un altro… Non ultima oggi, mi chiama piangendo dicendo di organizzarmi per andare a sgombrare l’appartamento dove abitavamo e chiude la comunicazione dicendomi che:… “spero che la vita prima o poi ci faccia rincontrare… ciao”…
    E’ una settimana e tutti i giorni che il Signore mette in terra, sto sempre peggio, sto vedendo tutto nero, sto malissimo non so più a che santo votarmi, ricominciare tutto dall’inizio mi fa una paura tremenda non so come fare. Se avete qualcosa da chiedermi per capire meglio la situazione chiedete pure, nel frattempo vi chiedo SOLO UN AIUTO SINCERO.

  9. 9
    Giorgio -

    Buon giorno a tutti, sto vivendo un brutto momento la mia ragazza mi ha lasciato dopo sette anni, ora lei esce con gli amici in comune. Il fatto è che ho saputo delle motivazioni perché mi ha lasciato da amici e questo mi da fastidio lei dice che prova solo amicizia e che è inutile vederci. Si è Lamentata di me di tante cose e lei ha detto che sobo stato io a spegnere il rapporto mi vengono tanti sensi Si colpa non so che fare vorrei rixoqiisarla. Buona giornata

  10. 10
    MARIA -

    Idem con patate.. mi ha lasciata dopo 5 anni ad un passo dalla convivenza dicendomi che non mi ama più e che lo pensa già da molto tempo.. COSA??????????? La verità è che questo mondo offre troppi stimoli e loro sono troppo volubili e fragili…Torneranno? chi lo sa.. per esperienza tutti tornano ma c’è sempre l’eccezione che conferma la regola.. per niente arrabbiata un po’ delusa e frastornata… siamo nella stessa barca tutti..

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili