Salta i links e vai al contenuto

Dopo 5 anni è confuso

Ciao a tutti,vi leggo da molto tempo e stasera ho deciso di scrivere. Ho 24 anni e sto col mio ragazzo che ha un anno meno di me da 5 anni. Circa sei mesi fa ha iniziato un periodo di profonda confusione e cambiamento riguardante la sua persona.. (a mio parere sta crescendo e non ha ancora accettato il fatto di non esser più un ragazzino e la necessità di prendersi alcune responsabilità in più da un lato lo spaventa). Ha iniziato ad avere delle crisi di ansia e attacchi di panico, non riusciva più a sentire se stesso e non stava bene in nessuna situazione, ne’ con me ne’ con i suoi amici. Dopo essergli stata vicino più che potevo (visto che ho passato anche io un periodo cosi posso immaginare come si senta) lo sentivo sempre più lontano e ho iniziato a insistere sul fatto che il problema poteva anche derivare in parte da un’insoddisfazione nella nostra relazione.
Dopo 4 mesi di insistenza gli ho fatto un discorso molto duro, lui ha preso qualche giorno per pensare e qualche giorno fa mi ha detto che è rimasto molto colpito dalle mie parole e ha avvertito una tristezza e insoddisfazione di fondo che l’hanno fatto pensare. E’ giunto alla conclusione che l’unica sicurezza che ha in questo momento è che mi ama, è innamorato e glielo dice sia la sua testa che il suo cuore ma non è giusto stare insieme visto che non riesce a darmi il 100% e non mi renderebbe felice come vorrebbe. con questa frase piangendo mi ha detto che mi lasciava libera. Io non potevo crederci e ho cercato per i due giorni successivi di farlo tornare in se ma non c’è stato verso, ha detto che ha bisogno di ritrovarsi e di stare bene nelle situazioni della sua vita e non merito di star male per lui. io ora, dopo una sola settimana, sono distrutta non so se devo aspettarlo o se alla fine di questo periodo di tempo capirà che non sono più la ragazza per lui, lo amo profondamente e ogni giorno, in ogni movimento mi assalgono i pensieri delle cose che facevamo insieme. secondo voi tornerà? devo sparire? mi ha detto che mi ama e c’è un legame profondissimo tra noi, ne abbiamo passate di tutti i colori insieme, non posso immaginare un futuro senza lui

Devo aggiungere che questi ultimi 4 mesi sono stati uno schifo, ci siamo visti poco per esami universitari e impegni di lavoro, io ho avuto problemi con una cara amica ed ero sempre nervosa e negativa senza voglia di fare e lui idem.. vedevo che cercava di impegnarsi ma leggevo nei suoi occhi una sorta di smarrimento.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

1 commento

  1. 1
    Andrea74 -

    Praticamente è come se ti avesse detto “ti lascio perché ti amo troppo”.

    A 23? Questi sono atteggiamenti tragicomici che ti puoi permettere al max a 15 anni.

    Secondo me son tutte delle gran balle. Non gliene importa più niente di te e voleva smarcarsi dalla vostra relazione, ma ha recitato la parte dell’omo vero che pur amandoti ti lascia perché non ti merita, senza capire che tu, cascandoci in pieno, ora stai peggio di prima.

    Non soffrire perché invece non ti ama e ti ha lasciato per quello. Se ami, non lasci.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili