Salta i links e vai al contenuto

Le donne sono superficiali?

Questo è solo uno sfogo, cercherò di evitare luoghi comuni alla ricerca del classico flame internettiano uomo vs donna, anche se è difficile perché la rabbia è tanta. Ma forse più che rabbia si tratta di malinconia, di inadeguatezza, di sensazione di incompletezza. Mi manca l’amore. Io non ho bisogno di sicurezza, io ho bisogno di chiamare una persona e dirle senza paura, senza bisogno di fingere “Ciao tesoro! Vieni da me che ti ho preparato una bellissima sorpresa? “E mi cullerei nel pensiero di rivederla…. mi manca la dolce attesa, ho sempre preferito l’attesa…. il battito del cuore al pensiero di rivederla, immaginare di continuo la sua morbidezza, la sensazione che si prova nell’abbracciare la persona che ami, a cui tieni… piuttosto che al rapporto intimo che pure adoro. Mi manca il volermi fare in 4 pur di stare anche solo mezz’ora con lei. Non mi riferisco ad una persona in particolare badate bene, per carità dopo quello che mi hanno fatto.
E invece mi ritrovo sempre in situazioni da film di serie b…. mi devo sempre districare tra ciò che vorrei io, ciò che invece è la realtà dei fatti cercando di prendere meno schiaffi possibile. Mi guardo attorno e mi viene voglio di spaccare tutto. Da quando il mondo è cosi? Che mi sono perso?
Il mio orgoglio non mi permette di affrontare le 2 maledizioni che mi porto appresso da 28 anni. Sono sensibile e di aspetto fisico non eccellente. Ma non perché sia brutto di faccia per carità, non sono obeso né per fortuna ho difetti fisici. Sono basso, ecco l’ho detto. Mi detesto per questo ma assolutamente non lo do a vedere. Come non faccio vedere a nessuno che sono sensibile per carità non mi prenderebbero mai sul serio.
Ma che mi frega vi dico tutto, sapete qual’è il problema? già al giorno d’oggi per una persona semplicemente normale è un terno al lotto trovare una persona con cui condividere pienamente la vita… convivere eccetera… e basta leggere qua sul sito per sentirsi male insomma… Figuratevi per me che devo anche porre dei limiti di altezza, trovare una persona per cui l’aspetto fisico non è importante, che voglia ancora una persona affidabile, seria, dolce che crede nella famiglia e vorrebbe (ahahahah che desiderio irrealizzabile) dei figli. Statisticamente sono finito. Ah certo su facebook sono pieni di gruppi in cui inquietanti signorine spasimano il principe azzurro (ahahahahah) lamentandosi come criceti feriti che “non ce ne sono più uomini cosi”… salvo poi trovarle nei week end in mezzo alla movida a sbavare verso il figo di turno, l’uomo misterioso che è confuso, non sa cosa vuole ma in pratica se le porta a letto con una facilità disarmante (ahahahah)
No per carità parlare di queste cose è tabù. Ne parlo nella vita reale e mi rispondono le mie amiche “io non sono cosi, ce ne sono di brave ragazze”. Ma dove, cosa, fammele conoscere, fatevi avanti. Anzi no rimanete dove siete che tanto non mi fido. A desiderare troppo qualcosa si commette peccato, si sbaglia. Io dico che molte donne le corna se le meritano. Affidano loro stesse a dei perfetti imbecilli e poi si lamentano. Povere. Ma vale pure per li uomini eh….. Volete fare li schifosi con le apprendiste e poi avete una moglie adorabile a casa? Maledetti io pago anche per voi.
Non ci sono eccezioni, per essere amato devi fare lo stronzo. Alla lunga stanca, sicuro, ma parti avvantaggiato, puoi sempre cambiare, puoi promettere che cambierai guadagnando tempo. Tempo in cui continuerai a godere della presenza di qualcuno al tuo fianco. Difficile per me diventare stronzo. Ovviamente a furia di delusioni ed essendo ancora qui (non mi voglio di certo ammazzare per questo, ho una vita simpatica per altri aspetti) le donne mi fanno del male ma ho imparato a gestire il dolore. Oddio, non ci riesco benissimo ma tant’è conosco almeno i sintomi. Penso di avere il corrispettivo di una “malattia” cronica (con tutto il rispetto per le malattie vere e per chi ne soffre) , ho il dolore della solitudine affettiva.
Non ho bisogno di essere consolato per carità io ho bisogno di una persona in carne ed ossa che mi abbracci, ho usato questo spazio cosi, perché internet è fatto apposta per divulgare messaggi.
Vorrei dare un messaggio alle donne ma mi trattengo. Saluti.

L'autore ha scritto 10 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso

110 commenti

Pagine: 1 2 3 11

  1. 1
    Luc -

    Ciao AtomicGarden,
    dai non trattenerti: mandalo questo messaggio alle donne… sputa il rospo così ti sentirai meglio.

    A presto.

  2. 2
    silvana_1980_dipende -

    dipende sai, lo stronzo per quanto mi possa attirare in una fase iniziale della conoscenza con me ha vita molto breve…e di sicuro me ne guardo bene dall’innamorarmi anche perchè, ripeto, l’amore non è a senso unico…ti deve ritornare indietro per chiamarsi amore con la A maiuscola
    Lo stronzo cosa vuoi che ritorni? ama se stesso e non ritorna niente, quindi non mi posso innamorare neanche mettendomi d’impegno…mi può piacere, ma allo stesso tempo andare in disgrazia nel giro di una giornata
    Le donne sono superficiali? Gli uomini sono superficiali? boh. Molti, non tutti (almeno così spero e continuo a sperare).
    Non cadiamo nei soliti discorsi “gli uomini sono tutti uguali”, “le donne sono tutte uguali”…non è vero un cactus. Siamo tutti diversi, abbiamo mille sfumature e proprio per questo è difficile andare d’accordo, le variabili son tante nel carattere di una persona e negli eventi di una vita.
    Si, certo che manca un forte impegno a fare andar bene le cose…ma ci si deve impegnare solo se ne vale la pena, non nelle cause perse.
    Poi sai, ognuno nel carattere è figlio delle proprie delusioni…più ne hai più diffidente diventi anche a discapito di poter recuperare qualche rapporto andato male.
    Però anche là ci vuole un attimo una pesatura…quanto ho fatto io? quanto ha fatto l’altro per tenere in piedi la faccenda? se c’è uno sbilanciamento evidente io credo che il naufragare di certi rapporti non siano altro che una estensione della selezione naturale della specie…si tende a scegliere qualcosa di valido, di solido, di adatto a noi per andare avanti nella vita.

  3. 3
    martina -

    si sono superficiali le donne ma anche gli uomini..non mi vuole perchè sono bassa..ma sono anni che mi gira intorno..non riuscendo a fare dire più nulla..perchè ovviamente nn sono come dovrei essere per lui. Chi sta peggio?

  4. 4
    CASADOLCE -

    sai, ieri proprio pensavo ad una cosa, che amare è una cosa riservata a pochi prescelti.. è veramente qualcosa che si avvicina alla santità..se ami devi sessere una persona pia..ovvero: essere capace di MORIRE per l’altro..e questo nn ha niente a che vedere con l’annullamento malato della personalità dipendente.
    Amare è accettare l’altro nella sua integrità..l’altro così diverso da noi e che non capiremo mai fino in fondo.. è una GRAZIA DIVINA riuscire ad amare qualcuno in modo sano e agari essere pure corrisposti..
    è una rarità,
    io ti posso assicurare che penso alla famiglia e figli già da quando ne avevo 20 eppure non sono mai riuscita ad avere un rapporto di Amore vero reciproco: o io non riuscivo ad accettare l’altro fino in fondo o viceversa.
    E credimi carissimo, l’aspetto fisico non centra nulla per noi donne, noi siamo l’orecchio, voi l’occhio.. noi veniamo consquistate dalle vostre paroline…dalle lunghe chicchierate e conversazioni ci innamoriamo perchè haimè, scusa se te lo dico ma per me stiamo “avanti”..mentre voi? basta un sorriso, un bel culo e un po’ di dipmatia ed è fatta. ma poi? riuscite veramente ad amarla questa persona quando la conoscete a fondo in base a questa selezione?
    voi cercate la bella e intelligente, noi cerchiamo solo una cosa: la sincerità, vivere nella verità.
    tu dici che le donne ti fanno male…sapessi a me gli uomini quanto mi fanno male…dicono di volermi a tutti i costi perchè li attizzo fisicamente e faccio a loro simpatia.. poi? mi conoscono meglio e quando scoprono che oltre la bambolina pagliaccia c’è sotto na persona con i propri limiti, i propri difetti nè più nè meno di tutti gli altri..scappano..
    perchè come ti dicevo all’inizio del messaggio, è moooolto difficile trovare qualcuno disposto a mettere da parte le sue esigenze per l’altro.. Anche io sono sola, e sai a cosa penso per prima cosa? alla mia realizazione..sennò che gli do ad un’altra persona, la mia frustazione???
    prima di tutto bisogna renderci “sposabili” per poi pretendere che la gente ci scelga.
    ciao

  5. 5
    Federico -

    Per Silvana, ma in generale per tutti,vorrei sottolineare quello che forse non emerge dalla mia lettera e cioè la mancanza di POSSIBILITA’ di conoscere persone del sesso opposto.Per carità,ogni morte di papa capita per circostanze fortunate di poter scambiare quattro parole con qualcuna ma qui sta il problema e ve lo spiego.Se un ragazzo bello conosce 100 ragazze,io ne conosco 10 in un anno.Di queste 10 5 non sono interessate a me,4 non interessano a me e io ho la possibilità magari di approfondire la conoscenza solo con una….con tutti i rischi e gli sbagli che entrambi possiamo fare,non è una bella situazione fidatevi.
    Silvana lo ammetti pure tu,lo hai detto, e cito “in una fase iniziale della conoscenza magari mi piace il ragazzo stronzo”.Ecco almeno lui la possibilità (per quanto se la posa bruciare) ce l’ha,con tutto quello che ne consegue a livello fisico,io non avrei manco quella,incapace di attirare la tua attenzione,capisci cosa voglio dire?
    non posso neanche rivolgermi alle chat,dove sei messo lì come in vendita al mercato,con le foto….Troppa concorrenza ovviamente.

  6. 6
    Federico -

    Per CASADOLCE…si per voi donne l’aspetto fisico non conta NULLA?ahahahahahhaha che ridere e allora fammi capire secondo te come li scegliete voi donne gli uomini ai quali dare una possibilità di farsi conoscere meglio?no spiegamelo che sono curioso.
    Inoltre non credo proprio che a noi uomini basta un bel culo per perdere la testa ANZI preferisco una donna con qualche chilo di troppo ma solare ed allegra,simpatica ad un palo scheletrico musone.
    Ho dato tutto me stesso alle poche ragazze che hanno diviso con me anni della loro vita e se è finito tutto non è certo per colpa mia fidati,semplicemente può capitare che l’amore finisca da parte loro o che non si siano sentite pronte per qualcosa di più,ma di storie cosi ne è pieno il sito.Sai qual’è la differenza tra un uomo solo e una donna sola?semplicemente che la donna si può isolare per scelta (a meno che non sia proprio una che non tiene igienicamente al suo corpo ovviamente) mentre l’uomo VIENE lasciato solo anche solo perchè non è fisicamente attraente.
    Per Martina vale lo stesso,sei bassa?basterebbe che mandassi a quel paese questo tipo qui,metti una bella foto in chat e hai voglia tu ad avere la casella intasata di messaggi.

  7. 7
    piove70 -

    Caro Atomic.. prima di tutto complimenti x il tuo modo di scrivere.. scrivi davvero bene.. e questo penso sia un aspetto molto importante in una persona.. poi parli della tua bassezza… nn credo che l’altezza sia una cosa fondamentale.. l’uomo che ho amato di più al mondo è alto 1,60… io sono 8 cm più alta… ma io ero innamortissima di lui, della sua persona, di quello che mi dava e delle emozioni che provavo mentre stavo con lui…forse dici che le donne ti fanno del male perchè tu sei insicuro…. le donne sono stronze tanto quanto gli uomini.. ci sono uomini che vanno dietro a tutti i bei sederi e belle gambe e ci sono donne che vanno dietro solo ai super palestrati….. il mondo è vario.. e se non sarai tu il primo ad essere sicuro di te stesso, a rafforzare la tua persona.. bhè le donne non lo faranno x te…. cerca di essere te stesso… e non mascherare quello che sei… se io sono bionda non mi faccio certo bruna perchè ad un uomo piacciono le more… cercherò quello che mi apprezza bionda…. (esempio un pò stupido, ma spero abbia reso l’idea).. un in bocca al lupo grande

  8. 8
    piove70 -

    sottoscrivo pienamente ciò che ha scritto Casadolce.. bellissime parole.. brava

  9. 9
    silvana_1980 -

    @federico: bisogna pazientare, provare e riprovare e poi alla fine: sai che soddisfazione vincere sulla concorrenza?

  10. 10
    CASADOLCE -

    Federico, per favore credimi.
    Non avrei alun motivo per mentirti, visto che sono veramente in una bolla di sapone sto periodo..
    Ho avuto tutti uomini, ma dico tutti,e a detta di tutti. uno più brutto dell’altro (tranne uno) .. ma sai davvero brutti? uno era grassissimo, enorme, l’altro oltre a essere grasso era davvero informe.. e tral’altro, ora che mi ci fai pensare, mi hanno TUTTI lasciato loro ( tranne proprio quello bello).
    Innanzitutto vorrei esordire con il fatto che quando ci stavo insieme io li vedevo bellissimi:
    e’ proprio lì che capisci di essere innamorato, o a quanto meno preso.
    GUarda, io piaccio molto esteticamente agli uomini, ma sai che ci faccio con la bellezza? ahhahha .. e sai quanto dura??? la bellezza è una fregatura!! fa finta di essere tua amica.. perchè ti avvicina tutte le persone del tuo sesso opposto a te ..
    proprio quello che vorresti tu per avere modo di farti conoscere..
    ma lo sai dopo cosa avviene? che a loro in realtà di come sei tu dentro non hanno voglia di stare lì a conoscerti..anzi..
    tutto ciò che è al di fuori della tua bellezza-sorriso-simpatia.. va tutto male.. la belelzza ti dice che tu dentro dovresti essere minimo bello quanto fuori per essere accettato..
    come far apparire il dentro bello come il fuori in questo caso? con la realizzazione..come ti dicevo prima..
    troppo facile essere belli, mica l’ho deciso io, mica è merito miio!!! riguardo la realizzazione invece din chi è colpa della mia frustazione dovuta al mio fallimento? solo la mia..
    E sai che faccio io? passo le ore ad alienarmi con l’ossessione della bellezza perchè voglio rendere sempre più perfetto questo biglietto da visita, visto che la perfezione estetica ( e in generale) non esiste, mi sento ancora più frustrata..perchè almeno in quello inconsciamente pretendo sempre ed ossessivamente che io sia perfetta.
    E appeno vedo qualcosa che non va,perchè perfetta assolutamente non sono, il mondo mi crolla addosso, perchè quello è l’unica cosa che fin’ora di me è piaciuta… ho passato i 30.. e la mia bellezza tra poco si trasformerà sempre di più,… l’ossessione di invecchiare.. la belelzza e la giovinezza dura talmente poco che tu neanche ti immagini.
    Eppure so bene che potrei essere così bella anche a 60 anni se Dio vorrà che io ci arrivi, se solo potessi fare quello per cui sono stata creata, per trovare la mia vocazione, la mia missione.. quello che io sono. Credo che la mia missione riguardi al musica ma ormai sono grande.. e la strada è dura..e mi faccio mille e mille paranoie.
    E sappi bene, che questa missione, la nostra realizzazione nn dev’essere assolutamente qualcosa che gratifichi noi.. ma che sia funzionale al mondo, che dia aglin latri, perchè questo noi primo ce lo mettiamo in testa e prima riusciremo a respirare nella vita: NOI SIAMO AL MONDO PER GLI ALTRI, NON PER NOI STESSI! PER DONARE I NOSTRI DONI E NON PER TENERCELI PER NOI!! NOI SIAMO FUNZIONALI AL MONDO IN QUESTO MODO!!
    Allora per prima cosa???

Pagine: 1 2 3 11

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili