Salta i links e vai al contenuto

Perché certe donne corrono dietro solo agli uomini sposati?

Lettere scritte dall'autore  albert
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 26 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

57 commenti

Pagine: 1 2 3 4 5 6

  1. 31
    ruby -

    eccoi qui, una storia di 5 anni con un uomo sposato, io 20, lui 40…non era vita…poi lo lascio io,esaurita…
    prima di avere una storia “regolare” sono la distrazione di due uomini sposati, ma storie senza senso. Ora mi ritrovo di nuovo ad aspettare la telefonata di un uomo sposato che “frequento” da tre mesi. credevo non ci sarei più cascata, ma eccomi di nuovo nell’inferno dell’attesa. daniela, mi piacerebbe contattarti…

  2. 32
    marco -

    non lo capiro mai……….

  3. 33
    sisley-68 -

    questo nn e’ vero! io sono una donna e nn corro dietro agli uomini sposati e neanche gli uomini corrono dietro di me perche sono sposata!!!

  4. 34
    Ludovico -

    Ma perchè tu vorresti capire il contorto e perveso cervello delle donne?!? 🙂 La natura della donna è fatta cosi, è distruttiva. Forse riuscirai a capire da dove veniamo e dove andiamo, ma non di certo a capire una donna. Secondo me, non sanno nemmeno loro cosa vogliono. Sembra che nella loro testa ci sia una grossa ruota della fortuna e che ad ogni giro tentino la sorte. Nel tentativo di migliora una già buona situazione non fanno altro che peggiorarla. Per fare un esempio, è la classica situazione che ti capita quando finisci di pitturare un quadro e dai dei ritocchi, e poi ancora ritocchi, fino a quando compretti il risultato finale dell’opera che avevi in testa.
    Fatti una risata, sono donne. Se non fosse per il nostro istinto sessuale, farebbero la muffa…

  5. 35
    Giorgio -

    PErchè c’è più gusto_PErchè stanno primeggiando per uno status sociale_PErchè distruggono e perchè gli piace distruggere le famiglie altrui_PErchè sono spregievoli nella loro natura_

  6. 36
    maurizio -

    Cio a tutti la mia storia e un po complessa io sono un uomo sposato da 11 anni ho conosciuto una donna di 36 ed ho avuto una storia di 3 anni praticamente era il mio giocattolo ora mi faccio schifo per quello che ho fatto perche me ne sono innamorato lei ora sta con un mio amico sposato pure lui da tanti anni praticamente lei mi ha lasciato per lui ora io sto cercando di farle cambiare idea e di tornare con lei per ricominciare una nuova vita lei niente. sto da cani vorrei che dinuovo tutte le sue attenzioni fossero ancora per me . scusate per gli errori e che con il pc faccio schifo, hha lei soffre di problemi dell umore e bipolare una malattia della pzsiche

  7. 37
    Eme -

    Un giocattolo……non fai schifo solo con il pc. Credimi.

  8. 38
    luna -

    maurizio, preferisco non sapere cosa intendi per ‘era il mio giocattolo’. Dici che ti fai schifo e sembrerebbe una presa di coscienza. Ma quando ti sei accorto di esserne innamorato? Mentre ‘giocavi’? O quando lei si è messa con un altro e tuo amico? Non conosco ovviamente le dinamiche della vostra relazione. Sei tu che ne parli in un certo modo. Ti dico come la penso (e te lo direi anche se non fosse bipolare e a tuo dire psicologicamente più fragile): prima di fare il diavolo a quattro per ‘riaverla’ forse dovresti fare chiarezza in te stesso. E nelle TUE dinamiche che han portato te a vivere una (o le, visto che sei sposato) relazione in un certo modo. E anche ad avere una ‘conversione’ quando il “giocattolo” ha smesso di giocare con te. Una chiarezza, quella che potresti farti, che gioverebbe credo più a te e a chi si relaziona con te che una ‘inversione di tendenza’ sull’onda dell’entusiasmo o dell”ansia. La sua parte nella ‘vicenda’

  9. 39
    luna -

    ovviamente non la so, e le sue ragioni o fragilità o dinamiche per partecipare ad un gioco piuttosto che un altro, una relazione piuttosto che un’altra, dire i suoi sì, forse o no. Parlo con te, perché sei tu che hai scritto e non so neanche, è ovvio, le tue ragioni. Ma sei tu che forse faresti meglio a conoscerle, per te stesso in primis. Per non ritrovarti a dire ‘mi faccio schifo’ o a stare come stai. Per inciso scriverei le stesse cose ad una donna etero, bisessuale o gay e ad un uomo bisessuale o gay di fronte ad un post come questo. Ti auguro che questa dannosa esperienza ti sia almeno servita a qualcosa.

  10. 40
    Giorgio -

    Luna,le esperienze che hanno fatto questi uomini non gli sono servite a nulla_
    Perchè sono stati consapevoli delle scelte che hanno fatto e del piacere che ne hanno tratto,ora fanno come i bigotti di chiesa,si tirano indietro e giustificano tutto quello che hanno fatto perchè non vogliono ammettere di essere state o essere tutt’ora persone di poco valore_
    Per MAurizio: la donna che è stata tua amante,tu non te ne sei innamorato solo per caso,pensaci bene_
    Ora che lei sta con un tuo amico ed è stata lei a scegliere soffri perchè non è piu’ tua come credevi_ OSsia,la ami solo perchè adesso appartiene ad un tuo amico,è come se fosse un giocattolo_

Pagine: 1 2 3 4 5 6

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili