Salta i links e vai al contenuto

Perché certe donne corrono dietro solo agli uomini sposati?

Lettere scritte dall'autore  albert
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 26 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

57 commenti

Pagine: 1 2 3 4 6

  1. 11
    Ari -

    M’inchino al raziocinio di Raffi.
    Santo cielo.

  2. 12
    silvana_1980 -

    e non parliamo poi del pregiudizio che l’uomo con due o più donne è bravo, è un figo…la donna con due o più uomini è una BEEEEEP
    e che differenza ci sarebbe? che l’uomo quando tradisce tradisce col corpo, e la donna invece col corpo e l’anima e per questo è un tradimento peggiore?
    cos’è…quando l’uomo tradisce l’anima esce dal corpo in una nuvola di fumo “PUFF” per poi rientrare quando ha finito???
    ma perfavore…corna sono e corna restano!!! col corpo e con l’anima…quando tradiamo siamo perfettamente consapevoli di quello che facciamo, uomini e donne
    non c’è ancora la parità tra uomo e donna, altro che storie. Robe vecchie di secoli difficili da sradicare…

  3. 13
    miodio -

    E perche la domanda non e’ “Perche gli uomini gia sposati corrono dietro a ragazze single?”. Mi sembrerebbe equo.
    Al di la di questo, non trovate che le storie “serene e lineari” siano due palle cosi? Una storia deve essere FUOCO, non “serena e lineare”. Deve ardere, non essere un mucchietto di cenere tranquilla. Che poi e’ chiaro che uno si stanca e cerca una nuova fiamma.

  4. 14
    albert -

    Però mi sembra che si stia uscendo dal tema. Il tema non è il tradimento. E non è neppure la parità tra uomo e donna.

    Se fosse un problema di “parità” allora si vedrebbero uomini che da secoli sono attratti da donne già in coppia, o con molti amanti, e donne che negli ultimi anni cercano di “imitarli”, mentre non succede affatto.

    All’uomo di solito non interessa affatto la donna in coppia, o con molti amanti, lo considera un “punto a sfavore”, per così dire, preferisce di gran lunga una single con cui avere una storia senza che ci sia in mezzo un “lui”.

    E non è nemmeno un problema di tradimento, perchè spesso molte donne guardano con ammirazione e maggior interesse un uomo in coppia, senza che per questo pensino di arrivare al punto di andarci a letto.
    Magari lo guardano, lo avvicinano, fanno conversazione, volgiono mantenere la cosa sul piano dell’amicizia, e spesso la cosa finisce lì.

    Il fatto è che, piaccia o no, su questo punto credo funzioni appunto un riflesso atavico, che porta molte donne inconsciamente a vedere nel maschio “attivo” (almeno in apparenza, non è detto che anche il single non lo sia, magari di più, però avere una compagna è un segno esteriore evidente) una specie di richiamo, mentre ciò non funziona per la donna nei confronti dell’uomo.

    Provate a pensare a quello che ha detto Asia Argento poco tempo fa: lei ha detto di aver rimorchiato 6 uomini in rete, e tutti hanno fatto cilecca a letto!

    Ora, a parte la battuta (non sarà che teneva il poster del padre in camera?), però mi pare che questa sia un’evidente dimostrazione di come la donna “mascolina”, aggressiva, o con molti amanti, non solo non attrae l’uomo, ma lo fa fuggire, per quanto attraente (e Asia Argento sicuramente lo è).

    Se ben 6 uomini fanno cilecca, cara Asia, evidentemente sei tu che hai qualcosa che non va per loro.

    Questo non è un problema di parità, è un problema di psiche.

  5. 15
    silvana_1980 -

    boh, si, dipende dalla psiche, e dipende da quanto una abbia la predisposizione a farsi del male da sola…perchè può capitare una volta di essere affascinate dall’uomo impegnato e avvicinarsi a lui
    ma una volta capito l’andazzo, non dovrebbe ripetere l’esperienza o perlomeno ragionarci un attimo su prima di buttarsi nelle sabbie mobili con la speranza che qualcuno la salvi in tempo prima di essere inghiottita
    ci sono anche quelle che continuano a farsi del male da sole….io sinceramente se devo scegliere se avvicinarmi a un uomo single o a uno impegnato, scelgo quello single
    e ciò è provato anche dal fatto che, nella mia fattispecie, prima dell’uomo impegnato ho avuto 3 storie tutte con single con i quali non ho fatto tanto la difficile prima di uscirci assieme…perchè non vedevo che problema ci poteva essere a uscire con loro
    invece 2 anni fa con quello impegnato ti assicuro che ho cercato di scoraggiarlo in tutti i modi: pensa che quando mi ha invitato a uscire e mi ha chiesto quando potevo gli ho risposto
    ” non sono io quella che ha problemi di qualcuno che la aspetta a casa” e devo avergli detto anche qualcosa del tipo “non aspettarti tanto da una cena, chiarisciti le idee”…e infatti non si doveva aspettare tanto, la cosa è morta là sul nascere
    non ho problemi a far venire sensi di colpa su chi è fin troppo sfacciato, tipo sto qua
    che pur mi piaceva, ma insomma…anche lui na faccia tosta!!!
    di primo acchito non mi invoglia un uomo impegnato, anzi, mi sta anche un pò sulle scatole

  6. 16
    albert -

    Anche miodio non ha capito bene il tema: qui non si sta negando il fatto che gli uomini sposati (o per meglio dire: parte di loro) corrano dietro ANCHE alle singles.

    ANCHE MA NON SOLO!

    Qui si sta discutendo di quelle donne che corrono dietro SOLO (S-O-L-O) agli uomini in coppia, mentre praticamente non ci sono uomini che corrano dietro solo alle donne sposate.

    Chiara ora la differenza?

    Leggete bene, prima di postare.

  7. 17
    mari1 -

    ragazzi
    forse il dilemma si può spiegare in due semplici righe (scusate la presunzione)
    Io credo invece, che l’attrazione verso la persona già impegnata, che in qualche maniera appartiene a un “proprietario” (scusate l’involgarimento) sia ancora più forte semplicemente perchè sa di vietato.
    Il fatto di prendere una cosa vietata amplifica il gusto della trasgressione ed è come se si rimettessero in discussione ,al confronto di una/un potenziale rivale, le proprie capacità dell’essere e dell’amare.
    Poi le situazioni un pò ingarbugliate e incerte esercitano sempre un proprio fascino e se poi si condisce il tutto con la convinzione che le storie con persone già impegnate non sono quasi mai per sempre ,allora il sapore “gustoso e acerbo” di vivere un pezzo di vita che comunque non ci sarebbe mai appartenuto, si fà ancora più unico e attizzante, proprio perchè la provvisorietà ci porta a un rapporto estremente intenso che ci libera dai tabù , dalle “ristrettezze” mentali e materiali e giudizi che caratterizza per certi aspetti , un rapporto “nornale”.
    Che dite..può esssere anche questa una motivazione valida?

  8. 18
    raffaele -

    Infatti Asia è un uomo, non è bella, è aggressiva, rappresenta molte donne che la imitano, peggio per lei e per loro

  9. 19
    silvana_1980 -

    ok, albert
    hai ragione
    mi scuso se sono andata un attimo fuori tema ribaltando un pò l’argomento effettivamente.
    era solo quello più vicino a me…
    mari1 ha ragione: oltre alla competizione c’è anche il fatto di trasgredire le regole. Può essere una motivazione valida anche questa, si.

  10. 20
    ChiaraMente -

    Ribadisco che il fenomeno dell’attenzione esclusiva verso persone impegnate esiste anche fra gli uomini, benchè io non sia al corrente di aggiornate statistiche riguardanti differenze significative fra la media generale femminile e quella maschile della popolazione. Tuttavia, se è vero che ci son sette donne per ogni uomo, è ipotizzabile che si tratti solo di una costrizione numerica. Magari sono quelle che non son riuscite ad entrare in pulp position e si accontentano del secondo posto. :-)))))))))

Pagine: 1 2 3 4 6

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili