Salta i links e vai al contenuto

Dolore infinito nell’anima… la sua strada ora è la fede

Ieri è stato il mio giorno di dolore.. e oggi se possibile è ancora peggio di ieri. Quando è l’anima a star male il dolore può far più male del dolore fisico lo sto provando sulla mia persona.
Ero già in un momento di grandissima fragilità emotiva.. mi sto separando dopo un matrimonio di nove anni, fidanzamento di otto, un figlio. Un passato senza calore umano.. senza quell’amore in cui in ogni famiglia dovrebbe esistere.
Una coppia di amici (molto importanti) visto il mio stato.. hanno organizzato un incontro tra me e un loro caro amico..
Credetemi anche se nello stato in cui ero avrei trovato, forse, qualsiasi persona, interessante..
ho conosciuto sul serio un Angelo!!! aveva una dolcezza infinita, emanava un calore sincero..
era bello interiormente e pure esteriormente.. ho sentito da subito una grandissima emozione. Dieci anni più di me. Separato.. con una storia molto particolare alle spalle (ha in corso da anni la pratica ecclesiastica per l’annullamento del suo matrimonio). Molto molto credente alla religione cristiana (come me). Di professione tenore in un famosissimo Teatro qui in Italia.. poeta e compositore. Una persona meravigliosa, single, ma con le sue storie alle spalle (da quanto raccontatomi dai miei amici). La mia anima si è risollevata… ho ritrovato una gioia interiore.. forse era davvero arrivato il mio momento di essere felice, avevo sul serio trovato l’altro pezzo di cuore mancante..
Ecco.. vi posso dire… in un mese le mie speranze sono diventate infinite, ho ricominciato a credere nella vita, mi sono persa in musiche dolcissime, profonde.. ci sono stati sguardi pieni di emozioni che non riesco a descrivervi a parole. Due abbracci tenerissimi..
poi ieri la mia anima ha ricevuto un grosso e lancinante colpo.. e ora sto male.. come davvero non credevo possibile… una sensazione mi aveva fatto sentire un suo allontanamento..
Iniziavo a non capire più nulla… e per mio carattere e dovevo affrontare direttamente la cosa..
così gli ho parlato espressamente di quello che era nato nel mio cuore nei suoi confronti. Lui guardandomi negli occhi con una profondità e dolcezza infinita.. mi ha detto che in questo momento non può promettere niente… che sente che la sua strada è la fede…
Ragazzi.. ho capito in un secondo quello che voleva dire…
Ecco il motivo del suo inseguire l’annullamento ecclesiastico del suo matrimonio..
(due anni fa era stato anche in Africa con un missionario.. e l’esperienza l’ha molto segnato)
vuole farsi.. frate..
Ragazzi non potete capire la mia anima è stata trafitta.. nonostante sia passato solo un mese.. Era veramente un angelo.. e a me ora pare di aver perso tutto. Per l’ennesima volta non ho più nulla a cui aggrapparmi. mi sento che qualcosa è morto in me… non faccio che piangere.. e ho fisso davanti a me il suo sguardo. La profondità di quello sguardo.. lui aveva capito il mio cuore.
I miei amici ieri sono rimasti scioccati da quello che gli ho detto.. dicono che loro per ridere l’hanno sempre preso in giro per la sua casa piena di santini e madonne.. ma mai avrebbero pensato sul serio ad una cosa simile anche perché aveva avuto le sue storie…
Proprio a me doveva capitare? Ero già distrutta di mio….
Avete qualche parola per me? Piango distrutta da ieri..
Ho 34 anni e una vita distrutta

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Spiritualità

8 commenti a

Dolore infinito nell’anima… la sua strada ora è la fede

  1. 1
    rossana -

    Animatriste,
    ti sono vicinissima. credo di comprendere quello che stai provando, soprattutto rispetto al dolore psichico invece che fisico, ma sono anche consapevole che le parole possono sollevarti soltanto momentaneamente dalla tua profonda delusione, che fa seguito a lunghi anni di vuoto affettivo.

    gli “angeli” sono rarissimi in questo nostro mondo e, come ben sai anche tu, possono dare soltanto quello che sta nelle loro naturali possibilità. niente di più e niente di diverso.

    sei molto giovane e hai ancora quasi tutta la vita davanti, sia pure complicata dall’esistenza di un figlio, che va tutelato.

    non ti perdere d’animo: verranno anche per te momenti migliori! quasi sempre per tutti accade nel corso di una vita un mix di bene e di male, diversamente dispensato dal caso o da un Dio, per chi crede, che alla fine risulta abbastanza equo e identificabile…

  2. 2
    selvatika -

    Animatriste, io ti consiglio questo. Reagisci, cerca di essergli vicino in questa scelta così delicata, con tutto l’amore possibile, ma disinteressato se non al suo vero bene. Non sai mai se potreste trovare un modo per vivere la fede e la dedizione al prossimo come coppia. Se poi questa è davvero la sua strada dovrai sforzarti di essere felice per lui perché troverà in questo modo la piena realizzazione della sua esistenza, poi arriverà anche per te la persona giusta con la quale costruire un futuro. Auguri

  3. 3
    Angelo9 -

    Carissima, nessuna parola puo’ veramente consolarti. Devi superare anche questa, con la fiducia in te stessa e la preghiera che – come tu sai in quanto credente – e’ efficace se viene sinceramente dal cuore. Quanto al resto, considera che non sei vittima del solito tradimento, il tuo Angelo non ti abbandona per un’altra donna ma perche’ ha scelto una via diversa. Coraggio! Anch’io preghero’ per te, per quanto non sia affatto un angelo, a dispetto del nickname che ho scelto…. d’altra parte, siamo tutti esseri umani, compreso l’uomo di cui ti sei innamorata….

  4. 4
    Angwhy -

    lascialo perdere sto qua si è bevuto il cervello se no dai retta ad angelo e intraprendi anche tu un bel cammino purificatore

  5. 5
    Speranza -

    Carissima Animatriste,
    sono capitata per caso sulla tua lettera e sento di volerti dire qualcosa. Ho molto rispetto per te ed il tuo dolore ma se c’é qualcosa che io ho imparato in questi ultimi anni, in cui una sventura ha seguito l’altra, è proprio questo: non lasciare mai che la tua felicità dipenda da qualcun altro! Perchè in quel caso, sarebbe una felicità transitoria e illusoria. Lo so che è difficile ma probabilmente quello che ti sta capitando ha come fine quello di farti comprendere qualcosa di più grande e farti apprezzare di più quello che hai. Non dimenticare che hai una figlia, il più grande dono che la vita possa averti fatto. Per sconfiggere un po’la tristezza, prova a pensare a tutte le cose della tua vita per le quali valga la pena di ringraziare Dio o in qualsiasi altra cosa tu creda ( poco importa l’appartenenza religiosa per me). Vedrai che ci sono tante piccole cose belle che magari hai dimenticato ma che hanno contribuito a renderti la persona che sei. Ricomincia ma partendo da te stessa. L’incontro con Angelo è stato comunque positivo, giusto? Ti ha permeso di ripartire ed allora non scoraggiarti e vai avanti! Ti faccio un grosso in bocca al lupo per tutto. E ricorda che le cose belle devono ancora venire, basta volerlo!
    Speranza

  6. 6
    Kid -

    Dovresti solo che essere felice da toccare con un salto il soffitto . Non hai perso ma hai avuto quanto ti serve per guardare il mondo sotto una luce nuova. So cosa significa quando due anime si toccano , credimi e non cambierei mai quel momento con la possibilità di viverlo e sporcarlo con la nostra “umanità”. Certi accadimenti devono fissarsi nel tempo per quello che sono e rappresentano . Tutto il resto sarebbe la solita vita.

  7. 7
    Doremi -

    Mah, ‘sti tizi aulici che, a volte, si spacciano per eretici estremi e, a volte, si buttano nel misticismo circondati da Madonne e Santini puzzano di schizofrenia.
    Stacci alla larga……

  8. 8
    D-Ego -

    Animatriste80, quando incontri un Angelo l’unico messaggio che devi capire è: “Metti le ali”. Se vuoi raggiungerlo non devi più “aggrapparti” a niente.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili