Salta i links e vai al contenuto

Divorzio cubana sposata a Cuba con Italiano

Lettere scritte dall'autore  

Yo necesito su ayuda por favor. Yo soy una cubana, casada legalmente en cuba con un italiano. Me trajo para italia y descubri que tenia otra mujer, en casa con sus 2 hijos y con problemas de justicia, de 4 meses metimos en practica el diborcio. Con abogados de bufetes espesialisados, en la Havana, yo nesesito saber cuanto me cuesta haser un diborcio en cuba in cuanto tiempo soy ya diborsiada para obtener nuebamente matrimonio con otro italiano. grasias espero su respuesta urjente.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Famiglia - Mondo

20 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    cristofero -

    sono italiano, mi sono sposato con una cubana il 12-03-2010 e ancora lei non à il ricongiungimento famigliare, e adesso io vorei fare il divorzio, mi sapete dire qualcuno se in’italia posso fare il divorzio senza andare a cuba? e quando mi costa? ciao

  2. 2
    erlen batista cuba -

    anche io mi sono sposata a cuba, pero ero fuori dopo tre giorni , non mi
    fu rilasciato il pre o sia il permesso di residenza al estero , tornai
    dopo di 4 anni , con il permesso di clandestina , che permette di
    soggiornare per 2 mesi a cuba .,e nessuno ti crea problemi poi entrare
    qualora lo decida , meglio nessuna rottura sei considerato un turista
    .ok

  3. 3
    mariano -

    hola,
    sono cubano e mi sono sposato in italia con una italiana 5 anni fa… adesso vogliamo la separazione totalmente.la mia domanda, qualcun italiano(a) sposato con cubano(a) in italia a stato divorziato a cuba? mi puo dire come fare , si e piu veloce che in italia …
    grazie

  4. 4
    yaima -

    ciao yo soy casada con un italiano da 5 anos y tengo dos hijos uno de un cubano y el mas chiquito es hijo del italiano pero mimarido italiano es muy agresivo y aveses me da golpe yo me quiero divorcia el siempre me dice que lo perdone y estoy cansada yo quiero regresar a cuba con mis dos hijos pero como tengo el mas chiquito que es itaiano no se si puedo regresar yo tengo el pasaporte de los ninos individuales uno cubano e uno italiano me pueden dar una respueta grazias ayuudooooooooooooo.

  5. 5
    Caridad -

    Ciao,ho la stessa situazione:cubana,12 anni di matrimonio con un italiano,abbiamo 2 figli in comune ma io voglio tornare a casa,Cuba,questo è diventato un inferno,nn conviviamo più e lui è un mammone del ca..o,non lo sopporto più,preferisco il suicidio a continuare a buttare la mia vita in questo paese.Vorrei sapere se posso rientrare in patria con i miei figli,hanno i passaporti individuali,grazie.

  6. 6
    marley -

    ciao volevo dirvi tutto sulla ragazze cubane… sono delle fanciulle stupende e son tutte menzogne quello che dice la gente, si sa che la donna in genere e pescatrice e l’uomo e cacciatore, quindi che sia cubana italiana o spagnola ecc..se tu non la lavori bene ti tradisce.IO sono felicemente sposato con una cubana e sono sicuro con mi tradira’ mai perche’ so dargli quello che vuole in tutti i sensi..A volevo dirvi soldi non ne ho e a lei non interessano.Siamo tanto innamorati e presto avremo una bella famiglia.Queste sono le cubane che hanno testa…

  7. 7
    Dayan -

    Hola soy un cubano que vivo en Italia de clandestino, vivo con mi novia italiana t quremis rsposarnos …… Que devi gacer?????

  8. 8
    Rob -

    Hola! Ho 41 anni. ad agosto sono stata a Cuba in viaggio. L’ultima sera all’Havana ho incontrato un ragazzo alla casa della musica in Galliano e mi sono innamorata. ora ho fatto il biglietto per tornare all’Havana per una settimana a novembre, ma ho qualche dubbio. vado in una casa particular legale e indipendente dove può stare anche lui. I dubbi sono: io lo chiamo quasi tutti i giorni e glimando sms. lui all’inizio mi faceva squilli, qualche messaggio. posta elettronica non la ha, ma usa quella di qualche amica (sempre solo amiche, sposate, mamme di sue ex colleghe). lui compie a novembre 29 anni. dopo un pò di mie richieste di conoscere della sua vita, mi ha conefessato che uno degli indirizzi da cui mi ha scritto è della mamma della sua ex novia con la quale ha vissuto per 8 anni. ora vive in casa di una sua zia (è orfano di madre e il padre non lo ha riconosciuto, però ha il doppio cognome). qualche giorno dopo che gli dissi che avevo fatto il biglietto per tornare mi ha detto che ha perso il lavoro: in aeroporto da 3 anni al servizio di sicurezza. prima faceva l’insegnante di scuola primaria. Il motivo della perdita del lavoro ha detto che me lo dirà quando sarò a cuba, perchè ha paura che a distanza non capisca bene. ha due zie che vivono in Italia. Mi ha fatto chiamare anche da loro. simpaticissime. ho parlato anche con la zia con cui vive ed i bambini piccoli di quest’ultima. non mi ha mai chiesto niente. solo a mie domande su cosa potesse servire per i bambini ha detto di quaderni e vitamine. la sera incui ci conoscemmo, fu lui a voler offrire una birra che io non presi.e quella sera, all’uscita dalla casa della musica lui e i suoi amici furono anche controllati dalla polizia perchè erano con turiste. quando parlo con lui mi sembra tutto limpido e sincero, ma appena sono sola comincia una sensazione di dubbi e paure, basati sicuramente su tante cose sgradevoli che leggo un pò ovunque. vorrei cercare di sapere qualcosa in più di lui da qui, ma pare che sia impossibile. continua a ripetermi che vuole che resti per sempre con lui, di venire in Italia non gi importa nulla. io sto cercando lavoro all’Havana, impresa titanica. di matrimonio ho accennato io (è l’unico modo per stare con lui). dice che la difefrenza d’età non conta e che anche se stiamo distanti lui non ha bisogno di divertimenti perchè aspetta me. sembra tutto perfetto, ma qualche dubbio lo ho. cosa ne pensate? come posso fare a sapere qualcosa in più di lui da qui?

  9. 9
    GIGIO x ROB -

    Mah…da quello che hai raccontato mi sembrano le solite balle di molti cubani (e cubane). Attenta mi sento di dirti…ma non ascolterai perché sei innamorata. Auguri.

  10. 10
    Rob -

    grazie, Gigio! ormai va sempre peggio. mi sento come rimbambita da te amo, te quiero, te scrivo (cosa che poi accade rarissimamente), non esco perchè ora sono sereno e non voglio esser “molestato” (da chi?). sono ragazzo serio che ha sempre avuto rapporti lunghi. ieri sera mi ha raccontato: due storie serie, una delle quali di 8 anni finita perchè lui non aveva più passione, la prima di 9 mesi che lo lasciò per un ragazzo ricco che poi ha sposato e due storielle di divertimento con colleghe. appena provo a scherzare sui jineteri si arrabbia in maniera fortissima. la sua vita è stat molto povera e solitaria, la mamma morta giovane, il padre inesistente, lui che ha sempre lavorato e studiato insieme. quando lo ascolto mi si stringe il cuore e penso che magari per davvero posso far si che la sua vita sia più serena anche se ho poco. lui qui non vuole venire o meglio non gli gusta molto. vorrebbe me li per poter pensare insieme a fare una famiglia e vivere magari aprendo un’attività. ieri mi ha raccontato di un corso per barman che inizierà tra qualche giorno. ora gli si è rotto il telefono, comunichiamo perchè si è fatto dare il telefono dalla zia con cui vive, ma non ho capito bene se si aspetta che io gli porti un telefono quando vado o se poi quel telefono non gli servirà più perchè io sono li. in compenso, pare che ogni tanto vada ad aiutare un suo amico e un suo zio: qualche ora, poi deve riposare e pare pure che da qualche giorno vada a fare sport nel pomeriggio (il gymnasium è la palestra, esistono palestre gratuite???). visto che per caricarsi il telefono e squillarmi non ha soldi, come si sente con gli amici? dice da telefono pubblico…sono gratuiti all’Havana? e il gymnasium? si, sono innamorata e sto anche per lasciare casa e lavoro per lui e rincorrere il sogno, ma vorrei sapere la verità su di lui. è dell’Havana Vecchia e ora vive con la zia al 10 De Octubre. dice che non gli piace bere, a parte la birra solo se ha voglia di divertirsi e che non ama andare a ballare alla casa della musica…quella sera che lo conobbi era li solo perchè il lavoro in aeroporto era molto stressante e aveva bisogno di muoversi (il check in è faticoso per un turno tutto il giorno ed un turno tutta la notte e poi due giorni di riposo). pare che non sia mai stato con turiste e che a lui non importa età e nazionalità, ma avere una mujier, sposarsi e fare famiglia e che come si sente con me gi è successo solo con la sua prima fidanzata (a 20 anni e mollato da lei)…

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili