Salta i links e vai al contenuto

Diventare mamma

Lettere scritte dall'autore  

Salve a tutti, vi scrivo per avere un vostro parere sul comportamento di mio marito nei miei confronti da quando è nato il nostro cucciolo. Ho 26 anni e mio marito 33 siamo stati insieme per 7 anni prima di sposarci 2 anni fa. Tra noi c’è sempre stata tanta passione facevamo l’amore sempre di continuo, giocavamo e scherzavamo tra noi con leggerezza e tranquillità. Poi abbiamo deciso di avere un figlio e per fortuna è arrivato subito. Ovviamente noi due felicissimi, però è cambiato qualcosa: lui per tutta la gravidanza non ha voluto fare l’amore con me per paura di far del male al bambino, ma fino a qui tutto bene anche se poi la sera quando io andavo a dormire lui guardava film porno in tv, ma ok anche se mi sentivo umiliata nell’anima. Poi ho partorito e lui ha voluto assistere al parto di sua spontanea volontà. Da quando ho partorito abbiamo aspettato più di un mese e mezzo per avere di nuovo rapporti perché io ancora avevo delle perdite e immaginavo che anche lui aspettasse con ansia come me questo momento visto che erano passati quasi 10 mesi dall’ultima volta. Ma invece non è stato così. Lui non mi cerca più, fa l’amore con me solo per tenermi contenta ma io lo sento e sto male, è freddo tanto che è capitato che alla fine non fosse neanche soddisfatto. Ma la cosa più brutta è che la mattina dopo quando si alza per andare a lavora guarda i film porno che ha registrato la sera prima e sa che io lo so ma fa i fatti suoi comunque, inoltre c’è da sottolineare che in 9 anni non gli ho mai detto neanche una volta di no!!! Lo amo da morire e lo desidero anche da morire. A casa non c’è mai tra lavoro, politica e amici praticamente è inesistente e quelle poche volte che sta in casa o gioca con il bambino (almeno questo per fortuna) o sta al computer a lavorare, non mi parla nemmeno più oltre che per il minimo indispensabile. So che non c’è nessun’altra ne sono certa ma non riesco a capire cosa gli succede, perché mi evita in questo modo? Non sono un mostro sono una bella donna (peso 67 Kg e sono alta 1, 70) a cui sono rimasti 3 chili della gravidanza e che allatta al seno quindi ho un po’ di pancia e un seno grande niente più! È già difficile per me accettare che il mio corpo è cambiato in questo modo ma se lui dice di amarmi non dovrebbe confortarmi dicendomi che sto comunque bene così e che col tempo tutto tornerà al suo posto? Perché una donna per la gioia di diventare mamma deve comunque vivere una tristezza così grande? Perché gli uomini non capiscono che diventare mamma ti stravolge davvero la vita? Vi prego datemi un consiglio non ne posso più di questa situazione! Grazie

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Famiglia

12 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Ste -

    Interessante come intervento.
    Inazzai tutto vi faccio i miei migliori auguri per il lieto evento, ora vorrei chiederti una cosa, hai gia’ affrontato con lui questo argomento?

  2. 2
    casadolce -

    Il problema prima del sesso assente è la sua freddezza nei tuoi confronti, il suo distacco.. l assenza di sesso ne è la conseguenza.
    DOvresti indagare più sul perchè di tanto distacco.

    dovreste andare da uno psicologo di coppia .. se lui non volesse vacci tu da uno psicologo e ti consiglerà lui il da farsi.
    E poi altra cosa, purtroppo il 99 per cento degli uomini è pornodipendente, e la pornodipendenza non è cosa da poco, perchè ti fa desiderare cose che non esistono nella realtà, è come una droga, una forma di evasione. E allora quello che io mi chiedo è: perchè lui vuole evadere da questa “nuova ” realtà? cos’è che non accetta o fa fatica ad accettare.
    In più la pornodipendenza ruba energie e sporca l’anima, quindi è normale che non abbia più voglia di stare con te.
    Tu non sei sbagliata, tu non hai 3 kili in più, il problema non è ilt uo, è il suo. Se lo ami rimboccati le maniche di santa pazienza e con dolcezza. cerca di indagare prima con lui e poi con un supporto psicologico. ti abbraccio

  3. 3
    IO -

    @casadolce
    scusa hai scritto “purtroppo il 99 per cento degli uomini è pornodipendente” ma per favore.. ma da dove salti fuori!?!?!? è come se io scrivessi che le donne hanno la testa solo per poter andare a farsi i colpi di sole dal parrucchiere ahahah

    @ MOM
    ho sentito spesso di uomini che assistendo al parto, dopo provano una sorta di distanza mista ad altro.. che li inibisce sessualmente. Cmq prova a giocare d’astuzia, magari facendoti trovare vestita provocante una sera ecc ecc .. le donne si lamentano che gli uomini dopo il matrimonio se ne stanno con birra, panza di fuori, sul divano a guardare la tele.. non è che tu sei diventata così tanto mamma da non fare più la donna/femmina? ti consiglio in ogni caso di parlarne con lui, molto probab ti dirà di no, ma tu fagli presente che senti forte questo disagio e non attaccarlo per i video, altrimenti si irrigidisce e non concludi nulla.

  4. 4
    K2 -

    Ciao Mom
    Difficile rispondere sai ? Mi trovo in difficoltà. Difficoltà perchè faccio fatica a capire. Qui due sono le cose: o tu sei diventata troppo “mamma” perdendo le sembianze della “donna” o lui ti “vede” in questo modo.
    Non credo ci sia un terza ipotesi (tipo un’altra donna, ma potrebbe anche essere).
    Prova un attimo a risvegliare gli istinti sopiti magari vestendoti in modo sexy.
    Niente di trascendentale: una gonna e un tacco alto., Truccati in modo leggero e prova a sedurlo (non credo debba insegnarti come si fa).
    Guarda cosa succede. Poi ne riparliamo
    Auguri per il bimbo e…per il resto.

  5. 5
    MOM -

    Grazie mille a tutti per aver risposto. Volevo dirivi che anche se sono diventata mamma non ho mai smesso neanche per un momento di essere sua moglie anche se a volte è davvero difficile : sto in cucina tutto il giorno per preparargli i suoi piatti preferiti e poi lui non torna per cena; metto a nanna il piccolo per avere un pò di tempo per noi due e lui invece si mette a lavorare al pc; sono sempre in ordine non mi lascio mai andare ma lui nemmeno mi guarda! Purtroppo non riesco proprio a parlare con lui in questo momento, mi sento come se avessi i piedi nel cemento sono bloccata, praticamente sono tremendamente delusa dal suo comportamento. Meno male che c’è il mio angioletto almeno che mi da una gioia immensa!

  6. 6
    sarah -

    gli hai dato il dono più prezioso:un figlio. e lui che fa?si allontana,forse è rimasto traumatizzato dal parto ma non è una giustificazione,lui deve affrontare la cosa o a lungo andare la prima gatta morta che gli si presenta ci casca come un pesce lesso.Non tardare,affrontalo.

  7. 7
    Sole -

    MOM perchè non provi a scrivergli una lettera, ti metti con calma e gli riporti tutte le tue paure, la tua delusione e al contempo il tuo amore per lui e la voglia di ritornare ad essere quello che eravate. Così anche lui avrà modo di leggere, rileggere e pensare ai suoi comportamenti; siete una famiglia e anche per il bene del tuo bambino devi affrontare questa situazione. Prova a scrivere intanto, poi valuterai se lasciargli la lettera sulla borsa di lavoro o meno. Per quanto riguarda il sesso, non c’è niente di più bello che fare del sesso con la persona che ami, perchè non lo stupisci ricreando situazioni simili a quelle dei suoi porno. Mi rendo conto che con i miei consigli ti sto portando a dare 100 e tuo marito ti da 10 peró tieni duro, in questo momento devi essere tu la parte forte, comprensiva e stimolante della coppia. Un bacio al tuo bambino

  8. 8
    Pensieri_notturni -

    Mom, mi spiace per quello che stai passando. Io non sono ancora madre ma spero che presto potrò realizzare questo sogno.

    Riguardo a tuo marito credo che sia una cosa più comune di quanto pensi, mi è capitato di sentire storie simili da alcune conoscenze.
    Immagino che per te non sia facile, ma del resto credo che per nessuna donna innamorata è facile non sentirsi desiderate dal proprio uomo. Magari è solo un momento, la nascita di un figlio è comunque un cambiamento importante in una coppia, non è da sottovalutare.

    Probabilmente gli passerà tutto vedendo quante premure hai nei suoi confronti e quanto lo desideri, ma se così non fosse ti consiglio di farti coraggio e parlarne con lui in modo chiaro altrimenti rischi che la situazione possa peggiorare.

    Spero per te che tutto si risolva, facci sapere.

  9. 9
    Ste -

    Alt, Frena, prendi un martello e spacca il cemento che ti blocca, subito, parlagli del tuo disagio e probabilmente anche lui ti dira’ cosa non va.
    @mom qui oramai non si tratta piu’ di intimita’, dovete chiarire questa situzione prima che diventi routine, non ti aspettare che una persona capisca agisci affinche’ non vi siano dubbi.
    Spesso quando le situazioni risultano poco chiare si tende a pensare che prima o poi cambiera’, purtroppo si danno per scontaae tante , troppe cose.
    Sicuramente vostro figlio occupa una buona fetta del vostro tempo ma dovete chiarire la situazione per evitare problemi futuri.
    Per entrambi la vostra vita e’ cambiata, dovrete affrontare le situazioni in coppia, ne giovera’ il vostro rapporto e la crescita di vostro figlio.
    buona fortuna

  10. 10
    K2 -

    Mom meglio di tutti ha parlato Ste.
    Ha scritto cose sacrosante.
    DAGLI RETTA NON ASPETTARE !

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili