Salta i links e vai al contenuto

Discriminazioni diversamente vaccinati

Lettere scritte dall'autore  Antonio Palozzo

Egregio dottor Mentana
nelle vostre trasmissioni parlate con entusiasmo tutti i giorni di green pass e di vaccini.
Ci sono persone (diverse migliaia di cittadini in Italia) vaccinati con vaccini non EMA e che sono ingiustamente VESSATI in quanto il Governo, sebbene a conoscenza del problema non da risposte e nega il green pass con tutto quello che questo comporta. Anzi, proprio perché a conoscenza del problema, ha deciso, contrariamente a quello che fanno altri paesi dell’Unione Europea, di non concederlo.
Ricordo che quando il problema interessava personalità di rilievo che avevano partecipato alla sperimentazione, non conclusa, del vaccino Reithera (917 in tutto), li avete invitati in studio ed è servito per stimolare il Governo a risolvere la situazione.
Perché non fate altrettanto per cittadini comuni che hanno assunto vaccini con cui centinaia di milioni di persone nel mondo sono vaccinate?
Grazie

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: Discriminazioni diversamente vaccinati

Lettere correlate a:

Discriminazioni diversamente vaccinati

Continua a leggere lettere della categoria: Enrico Mentana - Salute

1 commento

  1. 1
    Rosa -

    Non sono discriminazioni, non puoi vivere nel diritto di un altro. E’ come la storia di quella che mi ostino ancora a definire amicizia, onde poi arrovellarmi su un linguaggio dal prima infansia, per distinguere magistrati, d’avvocati… sempre parlando di legge, tra l’altro. Io faccio così, ancora e ancora, ma adesso non lo farò più, per mostrargli la via della grazia che si è manifestata tante volte. Questa è l’ultima. Devono lasciare le pose icastiche e vivere come si è visto. Durerà quello che durerà, perché la situazione non è buona. Questo è l’amore che torna, ma nella forma compiuta avrà la forma di sempre per sostenere la favola, che implica anche la possibilità di dire di no e di entrare nella visone attraverso lo sguardo di una bambina. Per me lei non esiste. Questa storia non è mai esistita. Forse la conosco, per carità… ma questo non significa niente quando sono nel pieno delle mie forze, che peraltro si manifestano nell’aspetto per mettermi davanti quello che potrebbe essere.

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili