Salta i links e vai al contenuto

I disabili danno fastidio? Problemi con i condomini

Siamo una giovane coppia io 26 e lui 33 felicemente sposata da un anno. Viviamo in un complesso con tante palazzine e la nostra casa è situata al pian terreno, stiamo bene non ci lamentiamo anche perché per trovarla abbiamo patito le pene dell’inferno, e si, perché trovare una casa accessibile per un disabile in carrozzina, in questo caso mio marito, è un’ impresa ma non sto qui a dilungarmi… I problemi con 3 condomini, con gli altri no siamo rispettati, c’è cordialità, ci guasta le giornate anche se non dovrebbe per colpa di 3 poveri mentecatti per non dire altro… Un signore ci occupa un giorno si ed un giorno no il posto macchina riservato a marito con tanto di cartello ed ogni volta mio marito deve suonare il clacson per cercare di attirare l’attenzione dell’imbecille non è che può scendere e girare bussare…. oppure scendo io e “chiedo gentilmente” sempre all’imbecille di togliere immediatamente la macchina.
Altri due, una coppia anziana anzi affetta probabilmente da demenza senile si è permessa di dire a mio marito e poi a me che passando con la sua sedia a rotelle mentre quello delle pulizie stava lavando a terra lascia delle piccole striscie che poi non è vero è capitato solo pochissime volte e poi anche se fosse?? mio marito non ha ali e deve essere libero di entrare a casa. Ci hanno tolto persino il saluto perché ci mettiamo a ridere quando li vediamo, meglio cosi… Io e mio marito portiamo rispetto, siamo credo delle persone per bene ma vorrei che gli altri ci portassero un po’ più rispetto perché non facciamo NULLA DI MALE. Evidentemente una coppia giovane e per di più “diversa” dalle altre diversa ma che non si sente inferiore a nessuno, anzi.

L'autore ha scritto 13 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Controversie - Salute

4 commenti

  1. 1
    Stefano614 -

    Carissima, so esattamente come ti senti
    E’ incredibile la cattiveria che gira nei condomini, gente che dovrebbe rispettarsi e vivere in pace è spesso invece un covo di serpi vero e proprio. Dopo una riunione di condominio mia madre è diventata il capro espiatorio di vari problemi e le liti sono all’ordine del giorno. Non è un problema di disabili, mi sono persuaso che la gente ha bisogno di qualcuno da odiare per non annoiarsi troppo.. Io ho litigato pochi giorni fa con un c… che si è permesso di offenderla ma devo stare attento che se metto le mani addosso a qualcuno poi passo nel torto. Non farti il sangue amaro per quella gente, la cosa che li infastidisce di più è ignorarli completamente, anche se quando si mettono a sparlare dietro alle spalle danno fastidio. Per quanto riguarda il posto auto fallo presente in assemblea, non credo che possano occuparlo altre auto anche se libero..

    Coraggio, moriranno anche loro prima o poi.. 🙂

    Stefano

  2. 2
    libera -

    Sono semplicemente senza parole…
    Credevo di essere una persona molto pessimista ma evidentemente la cattiveria e la stronzaggine umane sono molto, ma molto più illimitate…

  3. 3
    Stefano -

    Io penso che i disabili debbano avere spazi e servizi consoni alle loro esigenze. Se il tuo marito (sfortunatamente) è disabile, deve avere rispetto dagli altri condomini, senza essere insultato o deriso per il suo problema. Poi è un reato parcheggiare nel posto dei disabili (DPR 495/1992). Potreste pure denunciarlo.
    Ciao.

  4. 4
    Annette85 -

    Poi che quanto riguarda il parcheggio ogni volta che stiamo per chiamare i vigili la macchina la spostano non è solo a casa nostra anche fuori,è uno schifo!!Per il pavimento ormai non mi arrabbio piu’ perche’ non ne vale la pena,perche’ rovinarci la giornata???ormai siamo diventati freddi,abbiamo una corazza…non so come spiegare…

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili