Salta i links e vai al contenuto

Delusioni della vita

Lettere scritte dall'autore  pippi_love

Sono qui per la seconda volta a scrivere questo mio sfogo…mi sento un essere represso ed inutile. Sono bloccata in una relazione tossica il guaio che sono sposata da meno di un anno…mi ritrovo con pochissime amicizie che non vedo da tanto ogni tanto parlo del più e del meno ma non riesco a dire nessuno la rabbia e il dolore che mi porto dentro per una scelta sbagliata. Lui è divorziato con figli e io inizialmente presa da lui ho messo in secondo piano questo dettaglio che col tempo poi si è rilevato sempre più importante. Prima uscivamo soli ecc adesso per problemi economici perché io sono senza lavoro, si esce solo con I suoi figli e si va dove loro dicono. Se provo a fare discorsi che anche io ho bisogno dei miei spazi e delle attenzioni mi inizia a fare discorsi che io non amo i suoi figli ecc… rendendomi una strega cattiva a gli occhi dei suoi parenti. Quasi sempre sono in silenzio e coltivo dentro i miei dolori anche se spesso poi la rabbia esce fuori. Questo è solo un esempio delle tante cose che non vanno bene. Abbiamo un cane che non riesce a stare solo perché soffre di ansia da separazione e spesso combina danni in casa tipo mordicchiare e graffiare porte. E lui vuole darlo via ma io sono contraria.Vorrei portarlo ad addestrare perché è ancora cucciolo…E litighiamo non si arriva mai a un punto di incontro. Il lato grave è che soffro di problemi di autostima e attacchi di panico ho fatto diversi incontri con la psicologa che ho dovuto interrompere per questioni economiche. Mi sento in un imbuto. Vorrei tanto un amica che mi sia vicino ma chi per un motivo chi per altro si sono tutte allontanate per pensare alla loro vita.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi: Delusioni della vita

Altre sul tema

Altre nella categoria: amore - famiglia - me stesso

6 commenti

  1. 1
    Darkitty -

    Ti sei sposata alla fine, avevamo consigliato di non farlo, di tirarti fuori..
    Sapresti dove stare se con lui finisse la storia?
    Ma poi sti bambini non stanno mai con la madre? Quando lui non li ha voi potete stare tranquilli giusto?
    Scusa ti ho fatto un po’ di domande per inquadrare la situazione.

  2. 2
    pippi_love -

    Purtroppo no perché i miei famigliari sono persone che non accettano il divorzio..i bambini stanno spesso con noi quando lui non li ha non facciamo quasi nulla perché dice che non ha soldi.

  3. 3
    Darkitty -

    Mmmh che situazione, direi prova a trovarti un lavoro, qualsiasi cosa per adesso, in modo da avere un minimo di indipendenza, oltretutto uscendo di casa non penserai ai problemi, avrai la mente occupata.
    Lui abbiamo capito che non ha voglia ne’ interesse a venirti incontro, non parlargli più perchè tanto non può o non vuole capirti, quindi evita lo scontro.
    Sopporta un po’ e pensa a te, un giorno te ne andrai.

  4. 4
    Trader -

    Stavo per dirti le stesse cose di Darkitty.
    Per prima cosa è fondamentale che tu trovi un lavoro, per essere indipendente e aumentare la tua autostima.
    Sei adulta e vaccinata, perciò nessuno può impedirti di lasciarlo. Non essere succube della tua e sua famiglia. Il divorzio è legale, non saresti la prima né l’ultima a separarti, perciò pensaci. Sei molto religiosa a quanto pare, ma credo che nostro Signore non voglia che ti rovini la vita dietro ad una persona che non fa per te.
    Lui almeno ha smesso definitivamente di drogarsi?
    Che lavoro fa? Perché siete senza soldi?
    Ma cos’è che ti ha fatto innamorare di lui? Non mi sembra una bella persona. Non sa gestire la sua vita e non mi sembra buono, è egoista e insensibile.

  5. 5
    Laura -

    Il cane portalo con te quando esci. Può anche essere una reazione dovuta a solitudine e noia, la sua. Gli animali hanno bisogno di intrattenimento e compagnia tanto quanto gli umani. Lasciarli chiusi troppo tempo soli in casa non è una buona idea.

  6. 6
    Il cacciatore di crotali -

    Non permettere mai a nessuno di metterti il bastone fra le ruote, altrimenti ti schiacciano giù come una cimice.
    Le persone tossiche, vampiri energetici, si attaccano come blocchi di cenere legati alle tue caviglie, per poi invitarti a fare una nuotata nelle loro acque avvelenate.
    Allontanati e vai via, portati con te il cane.

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili