Salta i links e vai al contenuto

Dare un senso alla propria vita

Lettere scritte dall'autore  

Salve a tutti… vi scrivo non per un motivo particolare ma perché ho bisogno di sfogarmi e di tirare fuori ciò che ho dentro…. Sono stanca… sto incominciando a stancarmi di questa vita…. la mia vita è insignificante, inutile… non serve a niente far finta che le cose andranno meglio perché la realtà è ben diversa… Sentirsi inutili al mondo, senza uno scopo, senza sapere qual’è il mio posto nel mondo e quale sarà in un futuro… Senza un lavoro.. senza poter fare progetti su ciò che si vorrebbe fare perché non si ha le possibilità… voler fare una cosa ma non avere la possibilità…. sentirsi soli al mondo pur avendo una bella famiglia.. sentirsi soli perché chi vorresti vicino a te è lontano kilometri e kilometri. Non poter sognare l’amore perché la persona che vorresti vicino non può starti vicino per vari problemi che sembrano impossibili da affrontare non per volontà propria… non avere una persona che ti stia vicino perché ognuno è o troppo lontano o evidenzia i suoi problemi e fare da psicologa per aiutare e capire gli altri e non trovare nessuno che capisca te.. così la vita è proprio una merda…. scusate per il mio sfogo… Arrivederci e buon pomeriggio..

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

6 commenti

  1. 1
    SILVYE -

    Come ti capisco… sono anche io in una situazione molto simile, mi alzo tutte le mattine con la paranoia, l’apatia, è una fatica fare qualsiasi cosa, ninete mi dà più ebrezza… E difficile vivere in queste condizioni ed io certo non sono la persona più indicata nel dare un consiglio posso solo dirti che non se l’unica a stare così…in bocca al lupo!

  2. 2
    morris90 -

    Ciao
    Mi ritrovo molto nelle tue parole, e anche io sono nella tua stessa situazione. Purtroppo la vita è così e non si può cambiarla, anche se io ci spero.
    Comunque se vuoi una spalla sui cui sfogarti e che ha le tue stesse sensazioni, io sono qui e basta scrivermi.
    Ciao

  3. 3
    liolly -

    Grazie silvye e morris90m…grazie mille…forse sarò esagerata ma sentirsi davvero una fallita perxhè quello che vuoi semobra impossibile….solo oggi mi sono resa conto che anche se si pensa prima o poi si risolva tutto per il meglio e più tutto va male e non si trova una soluzione….

  4. 4
    SILVYE -

    Sono arrivata alla conclusione che non si deve e non si può vivere di speranze, dobbiamo vivere giorno per giorno senza aspettarci niente di buono dal domani, i problemi ci sono e rimangono, non se ne vanno via così, ci vuole tempo tanto tempo e poi le cose passano…passa tutto passa la morte…quindi inutile logorarsi giorno dopo giorno, arrabbiarsi e piangere, non serve a niente e neanche piangersi addosso…Dobbiamo cercare di andare avanti nel miglior modo possibile e qualche volta anche sognare una vita migliore, i sogni fanno bene anche se poi una volta finiti si ritorna alla cruda realtà…Comunque se vuoi sfogarti io ci sono!

  5. 5
    obiuan -

    Cara amica, purtroppo la tua sensazione è comune a molti. Io ho 47 anni, una vita di dolore per sentimenti riposti in persone sbagliate, a partire dalla moglie e madre delle mie figlie, ad altre donne che tutt’ora deludono le mie aspettative. Ecco, forse la chiave di volta è qui… non bisogna avere aspettative e speranze, le cose devono succedere senza che noi le si sogni prima. Tutto deve accadere spontaneamente ed involontariamente o quasi. Le cose belle arrivano come quelle brutte, quando meno te lo aspetti. Almeno questo è quello che comincio a pensare. Non mi aspetto più niente, so cosa desidero, ma è inutile che io lo cerchi affannosamente, perchè così facendo spreco solo energie. di fronte ad ogni delusione che incontro mi ripeto “non è importante”. Cerco di fuggire dai ricordi, perchè quel ricordo “non è importante”. Sai cosa dice Vasco ” eh già, sembrava la fine del mondo ma sono qua e non c’è niente che non va …”. Dai, vedrai che la svolta arriva, non aspettarla, ma non essere mal disposta al futuro. Mentre lo scrivo a te lo ripeto a me stesso, vedrai che sorrideremo anche noi. Un abbraccio.

  6. 6
    chesy -

    obiuan in un certo senso dice bene.si è inculcato nell’essere umano una certa esigenza/diritto di aspettarsi chissà cosa dalla vita di ognuno di noi.la mia riflessione che voglio soll. abbraccia diversi valori, sociali morali e religiosi!((( la vita è adesso!!)), in questo momento!!amo la montagna,la natura. spesso quando mi trovo li da solo, mi fisso a osservare con rispetto tutto quello che mi circonda, ascoltando il silenzio,il vento il verso degli animali selvatici,i colori e tanto altro!non riporre la tua speranza nelle cose materiali,la prima cosa è ritrovare la propia libertà,se una cosa non riesci a farla , lascia stare,se una persona non ti piace ,salutala e passa avanti, si libera ( si libera!!)inizia a coltivare piccolissime cose , i giorni passano,e se non fai nulla , ti ritroverai sempre nella disp. totale.ti ripeto ancora ( si libera!)il nostro cervello è pieno di immondizia!svuotalo!la libertà è alla base di tutto se non sei libera , non puoi stare in pace e viceversa. SI LIBERA! allora , solo allora incomincerai a capire! un’abbraccio…

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili