Salta i links e vai al contenuto

Un cuore femminile che mi dia una spiegazione

Vivo un amore scoppiato tre anni fa e divenuto in breve tempo la sola storia d’amore vissuta da me e a quanto pare da lei che addirittura dice di essersi innamorata per la prima volta nella vita. Storia d’amore fantastica di intesa e passione travolgente culminata nell’avere creato un’attività lavorativa insieme e nella quale siamo stati impegnati con amore e dedizione fino ad un mese fa. Tutti i nostri progetti dal giorno della nostra unione hanno coinvolto entrambi sempre!! Dalla sciocchezza quotidiana alla cosa importante! Progetti di vita insieme anche se potevano sembrare prematuri li abbiamo fatti tutti da una casa ai figli al lavoro ed alla vita insieme in ogni aspetto. Ora per un problema in famiglia (almeno lei dice che sia questo) i rapporti si sono allentati e raffreddati. Le ho provate tutte tutte tutte mi sono mostrato in tutte le forme umane!! Ho provato ad essere accogliente, minacciato di lasciarla se non mi dava una spiegazione seria, ad essere paziente, ad urlare, scritto lettere dove rinnovavo l’amore che provo per lei e ricordavo quello che in questi anni abbiamo vissuto e lei dice però di no che è sempre la stessa che mi ama e il suo cuore sarà sempre mio e ma ora è confusa per via di alcuni problemi familiari di non poco conto che la stanno preoccupando molto.
Questi problemi lei me li ha confessati solo dopo avermi visto distrutto e dopo mille mie richieste di spiegazioni. Ho accettato la cosa (anomala) ma non il fatto che non mi abbia voluto al fianco in questa sua problematica domestica (a che cosa serve la persona amata se non in questi casi???).
Mi ha trascurato facendo finta di ignorare il mio stato d’animo e la mia disperazione nel vedere svanito il mio progetto di vita con lei. Tengo a precisare che i progetti venivano sopratutto da lei, figli casa, lavoro insieme ecc. Ho scavato dentro di me e ho tirato fuori tutti gli errori commessi con lei (non tanti sinceramente!) per parlarne e trovare un punto dal quale ricominciare. Lei dice che sono un uomo straordinario e che non mi merita! Ho provato ad indagare e sembra non ci sia un altro uomo! Mi sono allontanato lasciandola e per tutta risposta mi mandava raffiche di 15-20 sms per volta più volte al giorno, mi telefonava e non rispondevo. Per una che vuole lasciarti quale occasione migliore per sparire del tutto? Eppure non lo ha fatto anzi mi ha perseguitato ma dice di non riuscire per il momento ad essere quella di prima! Poi, mi sono riavvicinato e ritornava ad essere distante e ha evitato finanche che la toccassi mentre la baciavo ultimamente.!!
Dice sempre che non ci perderemo mai e che il suo cuore lo ha affidato a me e che così sarà sempre!!! La nostra storia non è affatto finita ma devo trovare un equilibrio e lo troverò perche ti amo i nostri cuori batteranno sempre all’unisono ti ho affidato la mia vita e continuerò a farlo. Ditemi voi……..!!! Non capisco!!
claudio_muccio@libero.it

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

2 commenti a

Un cuore femminile che mi dia una spiegazione

  1. 1
    Alex -

    Ti capisco bene; due settimane fa ho spezzato una storia durata quasi 8 anni. Io ho 24 anni, lei 22. Una storia bellissima, ho dato tutto me stesso e lo stesso lei ha fatto con me. Da quasi 6 mesi lei non era più la stessa, diceva di amarmi ma traspariva un emozione non sincera dai suoi occhi, era distaccata e spesso indifferente alla mia presenza; sono stati per me mesi di assoluto naufragio, tra la paranoia e la delusione, causate anche dal fatto che da lei non si riusciva a trarne nessuna spiegazione. Alla fine mi sono fatto forte, spinto dalla mia autostima che mi dettava l’ingiustizia del suo comportamento ingiustificato e poco chiaro…l’ho lasciata, pur amandola! Col tempo i primi segnali diventano più chiari, mi resi conto che da parte sua qualcosa che la bloccava c’era, qualcosa che probabilmente non voleva ammettere a se stessa: non mi avava piu!
    La mia tesi è stata confermata da lei stessa qualche giorno dopo la rottura: l’amore in lei era svanito, lasciando posto all’abitudine e all’ormai, solo affetto!

    La mia storia è assurda, lo so. In questo caso io che l’amavo ancora, ho lasciato chi non mi amava più! Ma in fin dei conti chi avrebbe perso di piu sarei stato io, se avessi continuato a fare l’indiano dinanzi ai suoi segnali.

    La vita continua, diffilmente potrò dimenticare una persona con cui ho trascorso i momenti più intensi e felici della mia gioventù, si sta male ovvio, ma col tempo…il giorno in cui mi alzerò e non proverò dolore piu alcuno, capirò di essere sopravvisuto!
    E sarò nuovamente pronto per donare a chi forse meriterà e custodirà con piu cura di quanto avesse lei, l’amore che porto dentro, la gioia di vivere e di sorridere.
    Non mi forzerò per trovare una donna che sappia compensare la sua assenza; al momento continuerò a contare solo su me stesso (come ho sempre fatto) e mi dedicherò al mio io come forse da troppo tempo non faccio.

    Ciao Claudio, buona fortuna!

    Alessio

  2. 2
    silvana_1980_tormentus -

    [Mi sono allontanato lasciandola e per tutta risposta mi mandava raffiche di 15-20 sms per volta più volte al giorno, mi telefonava e non rispondevo. Per una che vuole lasciarti quale occasione migliore per sparire del tutto? Eppure non lo ha fatto anzi mi ha perseguitato ma dice di non riuscire per il momento ad essere quella di prima!]
    consiglio: stai alla larga dalle persone sanguisuga che godono nello stare nel tormento, male e a fare del male…contraddicendo anche se stessi e quello che dicono…PUSSA VIA! 🙂

    Poi, mi sono riavvicinato e ritornava ad essere distante e ha evitato finanche che la toccassi mentre la baciavo ultimamente.!!]
    da donna ti dico che quando ti ritrai al contatto fisico…non c’è amore…c’è affetto (poco oserei dire…perchè anche con persone amiche non evito il contatto pur con i giusti doverosi limiti) ma non c’è amore di sicuro…uno quando ama butta le braccia al collo all’altro alla prima occasione, almeno io la penso così

    [Dice sempre che non ci perderemo mai e che il suo cuore lo ha affidato a me e che così sarà sempre!!! La nostra storia non è affatto finita ma devo trovare un equilibrio e lo troverò perche ti amo i nostri cuori batteranno sempre all’unisono ti ho affidato la mia vita e continuerò a farlo.]
    sarebbe curioso che tu cominciassi a registrare a tradimento quando parla e glielo facessi riascoltare, con una semplice domanda in coda…ma ci fai o ci sei?

    da donna, ma io sono una donna moooolto tranquilla che appena annusa odor di sanguisughe scappa via, ti consiglio di cercare l’amore…non l’affetto, non la dipendenza…l’amore. E’ diverso, c’è più gioia, più spontaneità, più verità, più libertà e meno tormento.
    Forse anche meno parole. Parlano i gesti.
    Good luck

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili