Salta i links e vai al contenuto

Credevo fosse amicizia, invece…

Lettere scritte dall'autore  RosyLia

Ciao tutti, vi scrivo questa lettera per uno sfogo.
Ho 29 anni, e poche amiche che sento raramente.
2 anni fa conobbi un uomo tramite un forum, fin da subito si instaurò un solido legame fatto di fiducia e rispetto reciproco. Lui 43 anni, sposato con una figlia, io mamma single.
Per diverso tempo la nostra fu amicizia virtuale, l’anno scorso ebbe l’occasione di venire a far visita mio figlio in ospedale, conoscendoci dal vivo. Ero felice: quella persona tanto premurosa e disponibile, aveva preso a cuore mio figlio, ogni volta lo riempiva di coccole e regali. Ma….ho peccato di ingenuità, non avrei mai immaginato che la nostra amicizia con il tempo sarebbe tramutata in un sentimento più forte, cambiando la mia vita….in peggio.

Per alcuni mesi(Dopo aver confessato di amarmi) abbiamo vissuto nella clandestinità,fatta di tira e molla per i miei sensi di colpa verso la sua famiglia,mentre lui non mostrava nessun pentimento,non ha mai accennato nulla del suo rapporto con la moglie, soltanto un ” Non sono felice “. Ma a quanto pare gli faceva più comodo tradirla che avere gli attributi per lasciarla.
Per farla breve a settembre chiudo definitivamente: ci vuole forza ad essere un’amante e non soffrire. L’idea che lui condivide vita e letto con la moglie mi logorava dentro…..chi ci è passato può capirmi. Fino a qualche giorno fa abbiamo finto di essere amici,ma io non ci riesco, è una tortura fingere..sono ancora coinvolta emotivamente.
Mi sono fatta coraggio e gli ho scritto che sarei uscita definitivamente dalla sua vita per dare sollievo al mio cuore. Mi aspettavo una reazione dall’uomo che diceva di volermi bene, di amarmi. Ebbi come risposta un ” 🙁 ”
Una misera faccina triste, nient’altro. Nemmeno il coraggio di dirmi qualcosa, niente.
Sono 4 giorni che non ci sentiamo, anche se ci soffro, questa situazione mi ha aiutato a capire che avevo davanti soltanto uno fedifrago che si è preso gioco di me usandomi come distrazione dalla sua routine coniugale. SONO CONSAPEVOLE che la colpa sia anche mia.
Per uno stupido capriccio abbiamo buttato all’aria un’amicizia che credevo intoccabile e soprattutto sincera. E’ stata un’esperienza che mi ha segnata e delusa. Spero che non si faccia più vivo.

SCUSATE LO SFOGO.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Credevo fosse amicizia, invece…

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amicizia - Amore

10 commenti

  1. 1
    Captain+Rhodes -

    Un uomo impegnato con figli frequenta i forum (e magari anche i siti per incontri), incontra la solita sprovveduta e ne aprofitta. Ma davvero persavi che sto tizio fosse uno serio? Ci sono tanti bravi ragazzi in giro e tu ti vai a smerdare in queste situazioni. Lui ha ottenuto quel che voleva, ora è arrivato il tempo, per te, di leverti dalle palle. Cercati uno libero e con la testa sulle spalle, che già hai un figlio. Non fare altri casini nella tua vita.

  2. 2
    RosyLia -

    ” Che hai già un figlio non fare più casini nella tua vita” mi aspettavo commenti negativi, ma della mia vita cosa ne sai? Evitate pregiudizi, se potete.
    Ho 29 anni, cresco un figlio da sola, non sono sprovveduta, ho soltanto creduto ad un uomo bugiardo. Ho avuto la maturità di chiudere i ponti,pur soffrendo,l’ho lasciato in pace.
    AMEN

  3. 3
    Golem -

    Stai scoprendo che esiste un speciale categoria umana che sa fingere “ammore”, sfruttando subdolamente le debolezze altrui. D’altra parte come di fa a resistere alla “gentilezza” che spesso però è solo ipocrisia che nasconde secondi fini. Non sarebbe stato meglio una bella, onesta canaglia?
    Fai tesoro di questa esperienza, e diffida sempre di chi è troppo “buono” per essere vero. I “santi” stanno sui “santini”, non nei forum o nelle chat.
    Vabbè dai, in fondo hai solo 29 anni. È stato il momento giusto per scoprire “l’altra faccia della luna”. Dimentica, e la vita ti sorriderà.

  4. 4
    Yog -

    Bfff. Storia già sentita mille volte, fossi in te non mi dannerei più di tanto.
    Simpaticissima la chiusura con l’emoticon della faccina triste ” 🙁 ”, da sbellicarsi dalle risa, harrr! harrr! guah!.
    Tu magari pretendevi un commiato con concessione del Piccolo Collare dell’Annunziata e, ben ritti nell’abside della Cattedrale di St.John, 500 coristi intonanti “God Save the Queen”, lo so, ma te ne farai una ragione.
    Hai perso un amante sintetico e conciso, ma temo questa fosse la sua unica qualità.

  5. 5
    Deluso58 -

    Scusami ma non provo simpatia ne per te che ti appiccichi a un uomo sposato con ingenuità ne a maggior ragione per lui gretto e opportunista.
    Hai 29 anni e tanti single da conoscere possibilmente non sui forum viatico normalmente di esiti come quello che qui esponi con stupefatta meraviglia.

  6. 6
    Suzanne -

    Diciamo che la profondità del vostro rapporto è sintetizzata dall’emoticon. Fare le vittime nelle situazioni avverse della vita serve solamente a giustificare i nostri sbagli; non ti ha ingannata per nulla, visto che sapevi di frequentare un uomo sposato. Tu hai scelto in totale libertà di prenderti il rischio ( anzi la quasi certezza) di un finale banale, inutile attribuire a lui le colpe.

  7. 7
    Captain+Rhodes -

    “ho solo creduto a un uomo bugiardo”. Per l’appunto questo significa essere sprovveduti. Il mio consiglio per il futuro è di svegliarsi fuori, per evitare situazioni oggettivamente incasinate quali sono le relazioni con uomini sposati. Della tua vita so quello che scrivi: hai un figlio e sei sola; fossi al posto tuo, non mi preoccuperei piu di tanto per gli emoticon di uno stronzo, nè della perdita di una trombamicizia alla soglia dei 30 anni con un ultraquarantenne sposato. Questa è la mia valutazione. Nessun pregiudizio. Stammi bene.

  8. 8
    RosyLia -

    Deluso 58: non pretendo di entrare nelle tue grazie, ci mancherebbe. Non ho Specificato: il forum che frequentavo non era per acchiappare uomini – sposati-, ma di amicizia. Abbiamo iniziato a scriverci email in corrispondenza, ed ho pensato per davvero che la sua fosse soltanto amicizia senza secondi fini.
    Mi sono lasciata andare.. Forse finirò nel peggior girone dell’inferno, la colpa è di entrambi.
    Ciò che mi ha ferito è che abbia sintetizzato la fine del nostro rapporto con una misera emoticon.
    Non mi ha ferito il mio amante, ma il mio amico, colui che mi considerava importante nella sua vita.
    Per il resto, vado avanti.. Tutto è esperienza!
    Ovviamente grazie per la COMPRENSIONE

  9. 9
    Yog -

    Vabbè RosyLia, cascante dal pero, n’artra che crede che tra maschio e femmina ci possa essere un’amicizia bucolica tipo al tempo de Gastone e il verro d’oro.
    L’amicizia maschile non ha mai “secondi fini”, ne ha principalmente uno e anche ben preciso dettato dalla biologia.
    Mai visto maschi normali fare “amicizia” con femmine inguardabili, ciò ti basti, de hoc satis.

  10. 10
    Bottex -

    “Lui 43 anni, sposato con una figlia, io mamma single”. Si sentiva odore di problemi già lontano un chilometro. Ad ogni modo, come certamente capirai, perché ci fosse una speranza che le cose tra di voi potessero arrivare a funzionare, era fondamentale che lui divorziasse da sua moglie e si mettesse stabilmente con te, anziché portare avanti la cosa in modo clandestino. Se lui però non voleva farlo, per ragioni sue, quali che fossero, era meglio interrompere subito questa relazione, perché non sarebbe approdata a nulla di buono.
    Tu hai fatto, sia pure molto in ritardo, la sola cosa ragionevole da fare. Il modo in cui lui ti ha risposto è irrilevante (o magari, può lasciarti intuire che persona è in realtà). Quindi non sentirlo più e fine della storia. E’ meglio per entrambi. Pensa a tuo figlio piuttosto, che per te deve venire prima di tutto. Saluti.

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili