Salta i links e vai al contenuto

Cosa sta succedendo? (2)

Lettere scritte dall'autore  

Ciao a tutti, ho 23 anni e sto col mio ragazzo da quasi 7 anni, lui è più grande due anni!
Tutto incomincia 1 anno fa circa quando chiedo una pausa di riflessione al mio lui.. pausa durata troppo poco per io poter capire.. non riuscivo a pensare che lui stesse soffrendo, avevo anche troppa paura di perderlo.. allora incontrandoci per caso dopo circa 2 settimane, ci siamo baciati e rimessi assieme!
Ma da quel momento io ogni giorno mi chiedo se davvero è questo quello che voglio?!!
Ho sempre pensato che se si ama qualcuno si dovrebbero fare progetti di vita assieme a un certo punto e io se ci penso… mi sento in gabbia.. se penso al mio futuro mi viene solo una gran voglia di conoscere gente nuova, uscire con le mie amiche, viaggiare e fare del mio meglio per ottenere un buon lavoro, anche all’estero!! Ma mi fa paura che il mio futuro con lui viene solamente alla fine di tutto questo..
A livello della sfera sessuale, l’attrazione è calata… e anche se il sesso non è male.. e come se mi lasciasse insoddisfatta!
Sono tante le avvisaglie che mi fanno capire che qualcosa sta cambiando o è cambiato.. Durante l’ultimo viaggio che ho fatto, in cui ero sola con altre due mie amiche mi sono sentita libera.. e con la voglia di vivermi la mia vita da sola! Ho conosciuto anche un ragazzo e ci sentiamo per email ogni tanto e su facebook.. e mi piace parlare con lui.. del più e del meno… prima non l’avrei mai fatto!
A tutto questo si aggiunge.. un profondo senso di colpa.. che mi logora.. pensando che lui tutto questo non se lo merita, perché è una persona splendida.. e mi vuole davvero bene! Mi ha lasciato sempre libera… e non mi sono mai sentita in trappola.. ma adesso mi sento in trappola!
Poi magari… penso… che sto ingigantendo il problema.. che magari tutte le storie dopo sette anni scadono un po’ nella noia.. e bisognerebbe solo fare di tutto per riaccenderle.. ma io non so come!
Con lui sto bene.. condividiamo molte passioni, ci divertiamo insieme, ridiamo…. lo stimo molto.. ed è una persona che non lascerei mai andare via.. perché probabilmente non saprei vivere senza di lui e poi mi pentirei..
Tutti pensano a noi come una coppia indissolubile.. i miei e i suoi genitori.. e non ho avuto nemmeno il coraggio di confessarlo a me stesso che magari non siamo così forti come pensavamo di essere.. che le cose cambiano… e tu non sai cosa è meglio fare.. ecco.. non so cosa è meglio fare, perché non so realmente cosa mi sta succedendo.. e mi sento morire dentro! Spero qualcuno possa darmi qualche consiglio!! Mille grazie…

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso

11 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    IO -

    prima di tradirlo e fargli ancora più male, lascialo.. il resto sono solo chiacchere.

  2. 2
    cindy -

    Non gli sto facendo male per ora,perchè con lui sono la stessa..mi comporto allo stesso modo,perchè alla fin fine con lui ci sto bene e sn felice..; Poi quando ritorno a casa e sono sola nella mia stanza mi esamino dentro e penso che forse non è tutto come sempre.. e poi penso che mi sto facendo troppe paranoie,che magari vale la pena stare con una persona dopo aver condiviso così tante cose assieme..che è da scemi buttare tutti questi anni all’aria!

  3. 3
    Tagete -

    Pensa a goderti la vera vita brava a fare le vere esperienze che contano… poi forse solo quando capirai che la persona che hai amato e ti ha dato tutto se stesso è ormai persa qualche lacrima vera forse scenderà… Le motivazioni sono le stesse che mi sono sentito dire dalla mia ex, voglio conoscere persone voglio viaggiare voglio vivere la vita… Non conta più lo stringere i denti ma la egoistica gioia… Lascialo questo povero ragazzo, starà male e patirà come se gli fosse morta una parte di se, non meriti così tante attenzioni a senso unico ragazzina.

  4. 4
    marco9504 -

    Non capisco proprio voi donne, lui ti ha lasciata libera, ti ha amata ti ha dato tutto ciò che poteva e ora tu non lo ami più.
    Beh se vuoi lasciarlo fallo, sai cosa ? Sono sicuro che te ne pentirai, fidati. Di ragazzi così se ne trovano 1 su un milione, forse.
    E poi un’ altra cosa: perché non ne parlate di questo ?! O meglio, perché non gliene parli ????’ Non pensi che si risolverebbe MOLTO di più parlandone che pubblicando una domanda su un sito D:
    Ti auguro davvero buona fortuna, a te e al tuo lui ;D

  5. 5
    cindy -

    Grazie per le risposte…però non capisco tutta questa ostilità nei miei confronti,non pensate che io mi sia già detta tutte queste cose? O pensate che tutto sia facile..se non l’ho lasciato dopo un anno è perchè appunto sto stringendo i denti..sperando di sentire in cuor mio che è solo un periodo..ma un anno non è più un periodo..e ho scritto qui..perchè è solo ora che l’ho realizzato e sfogarmi in prima istanza qui mi ha aiutato… ;sono d’accordo con chi dice..”ragazzina…te ne pentirai” è proprio questo che non voglio essere “nè superficiale, nè voglio pentirmene un giorno”

  6. 6
    Andrea -

    Ciao Cindy, anche io non capisco sinceramente questa ostilità nei tuoi confronti, anche perchè mi pare di capire che tu non abbia scritto nulla di così sconvolgente.
    Tornando alla tua storia, vorrei sapere se anche il tuo ragazzo ha dei dubbi oppure lui ti pare sempre convinto ed entusiasta della vostra storia. Sei giovane e 7 anni di fidanzamento non sono pochi. Questo è uno di quei dilemmi non da poco: se lo lasci e ti ributti nella mischia hai un’alta probabilità di prenderti qualche fregatura perchè in giro c’è veramente una gran desolazione e frustazione. D’altro canto non ci si può nemmeno autoimporre di essere innamorati ed appassionati come i primi tempi.
    Io vivo più o meno lo stesso tuo dilimma e attualmente non sono ancora riuscito a risolverlo. Tutti mi dicono di lasciarla (nel mio caso però siamo entrambi abbastanza apatici), tuttavia non sono riuscito a farlo. Se trovi una soluzione fammelo sapere 🙂

  7. 7
    marco9504 -

    Non capisco, è chiaro che dopo 7 anni la passione cali, ci sono persone che non riescono ad accettarlo e non capisco perché, ma è NORMALISSIMO ! Pensa se i tuoi genitori provassero quello che provavano quando si sono incontrati 20, o 30 anni fa, ti immagini la situazione ? Loro sempre in giro a fare sesso per casa ahhahah, scusami, ma è così: dopo un certo periodo l’attrazione cala, e l’amore cambia, diventa qualcosa di più complesso, sapere di poter contare sempre sull’altro, di averlo nella propria quotidianità senza però arrivare alla monotonia.
    Se non sai accettare questa cosa, non sarai mai felice, succederà così con tutti, e fidati di ragazzi come il tuo ce ne sono pochi… pensaci bene.
    Buona fortuna 😉

  8. 8
    cindy -

    Il problema è che forse non sono pronta a prendermi certe responsabilità…la storia è lunga ma io mi sento e sono ancora una ragazza,la passione si affievolisce…ma a 23 anni è troppo presto…non lo so mi spaventa il futuro..perchè se la passione si è affievolita ora che ho 23 anni come sarà a 30..cioè intendo c’è un età per tutto…e adesso io nn mi sento di accontentarmi.. vorrei dare nuovo smalto alla storia,ma è davvero difficile! Il mio ragazzo mi vuole come prima..anzi forse mi desidera più di prima..mi dice che sono più bella…e ciò mi lusinga..ma nello stesso tempo mi fa pensare ancor di più al fatto che invece per me non è lo stesso…mi sento sbagliata..come fuori posto!

  9. 9
    realtàdeifatti -

    beh…4 mesi son passati. Quindi? l’hai piantato vero? lui ha sofferto come un cane, giusto? tu hai già un altro..sbaglio? e “in questo momento” sei felice e sicura” della scelta fatta? Finalmente puoi dar sfogo alla tua bellezza…è così bello sentirsi nuovamente corteggiata e conoscere nuovi maschi…sbaglio? Oppure hai recuperato l’amore per quel tesoro ? mah…che tristezza…l’amore monogamico che ci hanno inculcato culturalemnte in testa non esiste..e non esisterà mai..neppure col tuo prossimo boy. O ci si accontenta e si vuole bene ad una persona (difficile da trovare uno con il quale dici esserci quella intesa di interessi e passioni) …o si vive soli..saltando da un’avventura all’altra…e liberi. A te la scelta.

  10. 10
    cindy -

    Non l’ho piantato,perchè ho pensato che avrei perso troppo…ho pensato che mille ragazzi mi avrebbero soddisfatta al momento,ma poi tutto sarebbe rimasto come qualcosa di inconsistente e superficiale..nonostante ciò sono consapevole che nulla è certo..e che mi trovo su di un filo,aspetto che accada qualcosa che mi faccia capire da che lato del filo preferisco stare..o con lui o senza!! non voglio un altro,voglio solo non prendermi e non prenderlo in giro in primis!!

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili