Salta i links e vai al contenuto

Cosa non ho potuto fare per lui

Lettere scritte dall'autore  

Ciao a tutte… ragazze, voglio raccontarvi la storia in cui sono riuscita ad avere un ragazzo splendido.
In aprile 2005 un mio amico voleva telefonarmi ma non aveva il cell con se così pensava di ricordarsi il mio numero a memoria e provò a chiamare da un cellULARE di un suo amico già fidanzato. Quest’utimo dopo la telefonata con me si memorizzò il mio numero e continuava a farmi squilli tutti i giorni. Io a quel tempo ero fidanzata e un giorno decisi di incontrare questa persona anonima (l’amico del mio amico) per capire che cosa volesse da me.
Nel settembre 2005 di sabato pomeriggio ci incontrammo in un paese che non fosse di nessuno dei due e prendemmo un caffè… E’ stato lì che è nata la scintilla… Cosi ci mettemmo d’accordo di vederci in serata… Io nn sapevo che lui fosse fidanzato come lui non sapeva di me. Alle 02.00 di notte mi venne a prendere a casa mia (non è nel suo stesso paese) e andammo a bere qualcosa.
Ci baciammo e parlammo fino alle 6.00 del mattino. Il tempo volava e non volevamo dividerci cosi incominciammo a sentirci più spesso.
In seguito io incominciai ad andare in crisi con il mio ragazzo e lo lasciai, e lui continuava a portare avanti 2 storie. La sua ragazza ormai la sua ex mi chiamava minacciandomi ma io ero cosi innamorata di lui che confidavo in lui che l’avrebbe lasciata presto.
Non riuscivo a concepire il fatto che prima doveva vedersi con lei e poi con me di nascosto, cosi incominciai a “rubare” a mio padre la macchina per andare nel suo paese e vedere cosa stessse facendo e con chi. Questo è durato un pò di mesi. Lui nel frattempo l’aveva lasciata ma la stronza si presentava a casa sua per parlare con i suoi genitori che non poteva lasciarla dopo 7 anni per una appena conosciuta.
Io incominciai ad odiare i suoi pur non conoscendoli. Nel mese di novembre lui mi dice che ama lei e che quindi non possiamo stare insieme…
Io non mi arrendo ma mi fa passare il natale e il capodanno sola come un cane a soffrire… Dicendo che con il tempo io e lui saremmo potuti essere una coppia.
Dopo tanta sofferenza decisi di arrendermi ma fu allora che lui incominciò a farsi sotto… Mi perseguitava… Si presentava sotto casa mia senza dirmi niente e un pomeriggio mi scoppiò a piangere dicendo che da quando mi aveva conosciuta non faceva altro che pensarmi… Io dissi di volere un pò di tempo anche se dentro di me sapevo che lo volevo con tutta me stessa cosi la sera stessa cedetti… Era il giorno del mio compleanno. Non mi sarei maia aspettata un regalo così grande.
Da allora la stronza non si è fatta più sentire e raramente la incontriamo ma noi siamo cosi uniti che non ci accorgiamo neanche della sua presenza.
Siamo andati in vacanza, condividiamo tutto e i suoi ho imparato a conoscerli meglio…. ah… A giugno sono stata invitata da sua sorella al suo matrimonio… Noi pensiamo di sposarci nel 2012. Non vedo l’ora.
Ragazze per amore io sono capace di fare tutto………
Ringrazio il Signore di avermi dato quella forza per superare quei momenti senza mai arrendermi… Voi cosa vreste fatto al mio posto? Fatemi sapere… Vi auguro a tutte buona fortuna

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

13 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Leilaluna -

    e l’amore trionfa sempre..
    il mio ragazzo è stato con la sua ex per 9 anni.. e lei lo trattava molto male e lo tradiva continuamente.. fino a che lo ha lasciato.. e ora lui ha conosciuto me.. di recente si è ripresentata ma lui l’ha mandata a quel paese.. io non l’ho mai vista e nemmeno mi interessa.. ma ogni tanto (anche se sta con un’altro) rispunta fuori la sua ombra..
    Cmq lui ha detto che non devo preoccuparmi.. e io di lui mi fido.

  2. 2
    lulina -

    ciao leila, a volte le ex sono proprio stronze.io non ho mai fatto una cosa del genere ai miei ex, perchè per me quando una storia finisce, finisce e nn se ne parla più.
    cmq noi ci amiamo. adesso sto passando un momento orrendo in famiglia con i miei genitori e voglio parlarne con lui ma un pò mi vergogno. lui già sa qualcosa e mi supporta sempre. però a gia preso in antipatia mio padre e non vorrei peggiorare le cose

  3. 3
    heidi81 -

    scusa la schiettezza…ma il tuo fidanzato mi sembra tendente psicolabile,,,
    un cambio repentino di idee ha avuto…non è che lo ha lasciato lei?:-)
    comunque tanta felicità…

  4. 4
    lulina -

    non l’ lasciato lei heidi, l’ha fatto lui davanti ai miei okki.è un ragazzo fantastico, e con lei non si sentiva bene, anzi non si è mai sentito bene. cmq un bacio a tutti

  5. 5
    heidi81 -

    Lulina ti auguro tanta felicità ma tieni gli occhi aperti:-)
    bacio a tutti

  6. 6
    ChiaraMente -

    Tanto per cominciare felicitazioni, il che è d’obbligo. Quanto alla domanda “cosa avreste fatto voi” son costretta ad ammettere che a causa di un carattere ovviamente differente avrei agito in altro modo, anche se magari non avrei ottenuto il risultato “sperato”. Insomma, sarà che voglio essere sicura della persona che mi sto “mettendo in casa”,sia pure in senso figurato, ma credo che in più punti della vicenda sarei stata più cauta. Ovviamente mi mancano molti elementi per definire la situazione perciò non prenderla assolutamente come un biasimo, semplicemente ti dico quello che verosimilmente avrei fatto io. Primo, avrei riflettuto molto a lungo sull’opportunità di tradire e lasciare il mio ragazzo per un altro amore spuntato dal nulla così, e non perchè voglio fare la parte dell’irreprensibile santarellina, anzi, se vuoi per una questione di ancor più subdola infidia che prende il nome di calcolo attento dei vantaggi e degli svantaggi della scelta in esame, oltre che per presunta affezione nei confronti del mio ragazzo da forse lasciare. Secondo ho dei seri dubbi sul fatto che sarei riuscita a tollerare che l’altro mi avesse nascosto di essere fidanzato, così come io non sarei riuscita a nascondergli il fatto di essere fidanzata, e anche qui non per una presa di posizione moralistica ma per considerazioni logiche per cui avrei potuto perderci a nascondere cose che prima o poi sarebbero saltate fuori e ancora di più a mettermi in casa, come dicevo prima, una persona che mi nasconde quello che non gli conviene farmi sapere. Inoltre ho un rifiuto patologico per le persone già impegnate. Ho il maledetto vizio di esigere di essere l’unica in ogni momento e solo attraverso una grandiosa presa in giro si potrebbe convincermi a stare con uno che al momento ha la ragazza, anche se “pensa” di volerla lasciare. Perciò non gli avrei concesso nulla, neanche un cenno, prima della effettiva rottura, e anche qui perchè semplicemente ciò che fa alla sua ex potrebbe domani farlo a me. Insomma avrei preteso delle cose che apparentemente mi vanno contro ma che nella mia logica sono una condizione essenziale, e cioè il rispetto per la sua ragazza. Ecco, in sostanza ho risposto alla tua domanda “cosa avreste fatto voi”. Come vedi avrei fatto tutt’altra cosa ma probabilmente non avrei mai ottenuto quello che volevi ottenere tu. E davvero non so dirti cosa sia meglio alla fine. Son contenta per te che sei felice e soddisfatta ma al tuo posto io non riuscirei a stare. Avrei sempre e comunque in fondo alla coscienza la consapevolezza che la mia non sarebbe una posizione stabile, anche in considerazione del comportamento tenuto da lui nel corso delle vicende. Spero di aver soddisfatto la tua curiosità e ..tanti auguri.

  7. 7
    lulina -

    grazie chiaramente, certo non siamo tutti uguali ma io sono molto insinitiva, non dò mai peso al cervello, dò sempre e solo retta al cuore anche se a volte potrei pentirmi delle cose dette o fatte. un bacio

  8. 8
    ANNA -

    Bella quella del matrimonio nel 2012 !!!!
    Cara…dai retta a me, solo per il tuo bene…PIEDI PER TERRA….

  9. 9
    michele -

    ank io mi sono trovato nella stessa tua situazione…lei un giorno ha tradito il suo fidanzato,con il quale stava insieme da due anni,con me..a differenza tua io ero single…cosi da quel giorno abbiamo cominciato ad uscire insieme pero lei a volte rivedendolo sta male perke gli vengono in mente i bei momenti passati cn l ex e vuole prendersi del tempo…secondo voi si puo andare avanti cosi?purtroppo io ragiono con il cuore ma nn cn la mente….devo fare di tutto perke un giorno diventi solo mia o far finta che nn fosse successo niente tra noi???

  10. 10
    antonella -

    che bello definire una stronza uan che soffre per una amore di sette anni…pure tu eri stronza a natale quando stavi male per lui?

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili