Salta i links e vai al contenuto

Controlli fiscali

Lettere scritte dall'autore  

“Fisco, arrivano le indagini sui conti bancari … Dal primo settembre l’amministrazione finanziaria può accedere a tutte le operazioni bancarie, anche bonifici, assegni e prelievi Bancomat … I controlli interessano tutti gli intermediari … Poste, le società di leasing, finanziarie e di factoring … Non è fatta distinzione alcuna tra i contribuenti. Tutti possono essere oggetto di indagine, dal grande finanziere al pensionato, dal lavoratore dipendente al titolare di partita Iva.”

sarà! a me odora tanto di condono fiscale mascherato e presa per il culo! mi esprimo meglio: il fatto che fino a ieri lavoratori dipendenti e pensionati siano stati tartassati e abbiano pagato imposte, tasse e tributi anche per gli evasori fiscali, che intanto arricchivano, passa in cavalleria; da oggi, tutti sono osservati speciali, il che vuol dire che a lavoratori dipendenti e pensionati, oltre al danno, tocca anche la beffa.

inoltre, consideriamo la elevatissima probabilità che, in caso di evasione o elusione, i grossi evasori avranno ancora la possibilità di cavarsela senza o con minimi danni, mentre il lavoratore dipendente e il pensionato saranno colpiti senza pietà come prima, anche perché sono una fonte sicura e senza difesa.

sinceramente, sono estremamente perplesso, anche se di fatto non credo che alla notizia corrisponda già un decreto legislativo!

la mia impressione – ed anche la mia paura – è che di questo passo il CentroSinistra metterà di nuovo e presto il paese in mano a Silvio Berlusconi, finché quello si scaverà una fossa tanto profonda che i suoi stessi alleati, oltre a non tirarlo più fuori gli metteranno finalmente la pietra tombale sopra.

 

L'autore ha scritto 18 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Politica

2 commenti

  1. 1
    Cesare -

    Ciao usul
    La tua impressione è una certezza per il centrodestra.
    La notizia non corrisponde già a un decreto legislativo, ma è in programma di esserlo entro la fine fine del’anno; quindi dovrebbe partire operativo dal 1 gennaio : il centrodestra , proprio opponendosi a questo e ad altri provvedimenti che non fanno altro che aumentare le tasse ( in particolare , riguardo all’argomento di cui hai parlato , tutti i soldi depositati banca e alla posta, di qualsiasi ammontare, riceveranno un minor tasso d’interesse ed è stato proposto addirittura di tassare tutti i cittadini in base ai soldi che hanno depositato, colpendo così anche i piccoli risparmiatori), dicevo : proprio opponendosi a questo, il centrodestra cerca di ottenere consensi, anche se converrà che questa situazione di aspro controllo e tassazione fiscale avvenga affinchè l’italiano faccia più velocemente 2 più 2 e rivoglia di nuovo Berlusconi.
    Cmq vorrei rivolgerti una domanda : alla luce di questo,preferisci Berlusconi oppure Prodi, da cui nascono queste strane proposte ??? per di più in contrasto con la sua politica a favore del popolo ????

  2. 2
    usul -

    parlando con un funzionario di banca addetto ai mutui, ieri mi si dice che i controlli non sono una novità; potevano farli anche prima ma ci voleva per certi casi un ordine del giudice, mentre per le compravendite immobiliari bastava la registrazione del contratto e la decisione di fare l’accertamento.
    probabilmente le nuove misure tendono ad accelerare e semplificare l’iter a vantaggio dell’Amministrazione finanziaria.
    una cosa come questa andrebbe bene in America, dove c’è senso civico (a parte che in America ce l’hanno da sempre), ma fare questo in Italia, dove tale senso civico non esiste, mi desta le perplessità che ho detto, ossia che il padulo finisca sempre nello stesso posto.
    è come rifare il codice di procedura penale senza eliminare lo statalismo fascista e comunista, al quale del cittadino onesto non frega un bel nulla: il poveraccio finisce in galera o paga le tasse o subisce torti mai ripagati, mentre il delinquente sta a piede libero, ossia esattamente ciò che succede adesso: un incentivo alla delinquenza.
    comunque, mi si dice anche che alcune misure di questo tipo le abbia già fatte passare il Governo Berlusconi nel 2005.

    quanto a quest’ultimo, la risposta alla tua domanda è facile:
    non si può riuscire ad occuparsi dell’Italia se non ci si libera della zavorra comunista, fascista e clericale, dramma degli ultimi 60 anni; ma soprattutto, non si può cominciare a liberarsi di quelle zavorre se prima non ci si toglie di dosso questa tenia di Silvio Berlusconi, un verme calzato e vestito che non puoi difendere, perché ha camminato sui tuoi diritti per farsi i cazzi suoi.
    chiunque neghi questo non sa di che si parli!
    perciò, augurarsi che quello torni a Palazzo Chigi è solo volersi fare del male.
    Casini e Fini lo sanno benissimo, ma credo che i soldi di quello lì e quindi lo scudo che si è procurato con questi di Forza Italia, in gran parte plagiati da quel fasullo, siano il problema per ora insuperabile.
    peccato!
    qualcuno prevede la vittoria del CD 70/30 a eventuali elezioni anticipate; io prevedo una vittoria dell’astensionismo 70/30 e un gran casino.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili