Salta i links e vai al contenuto

In continua lotta…

  

Salve, è la seconda volta che scrivo su questo forum e fino ad ora non è cambiato nella mia vita, anzi il tutto è peggiorato. Sono in balia della sfortuna o come altro si vuol chiamarla. Non riesco a condurre una vita semplice e regolare, infatti non chiedo altro. All’università non faccio altro che avere insuccessi ed è la seconda che cambio, una volta me la cavavo, ma mi sto rendendo conto che questo mondo non fa per me, forse si sono bruciati tutti i neuroni a furia di pensare e farmi complessi. Le amicizie sono una continua delusione, credevo di averne almeno mezza ma neanche quella, ognuno pensa solo e unicamente a se stesso, ed io sono stanca di lottare e continuare a desiderare quello che non esiste. Mi ritrovo a stare rinchiusa in casa e stare alle dipendenze dei capricci della mia amica o come la vogliamo chiamare. Voi mi potete anche dire cerca di fare altre amicizie, ma è un po’ difficile perché vivo in un piccolo paese, dove con le ragazze o sono fidanzate o non escono, e quelle 3 o 4 di cui ero amica, ci litigai ma non per il mio volere. Infatti mi ritrovo sempre ad essere allontanata, perché fin troppo buona e colei che fa ingelosire le altre, perché non sono brutta, anzi carina. Allora mi chiederete perché non ti fidanzi?? è un po’ complicato, non mi piace nessuno e quell’uno che mi possa interessare ho paura di farlo, perché sono sicura di non piacere ed di non essere all’altezza per tante situazioni e logicamente dopo un po’ di tempo le persone si stancano e voltano pagina, praticamente mi sono ritrovata senza amici, senza un possibile ragazzo, senza futuro, senza niente. Sono costretta a stare a casa, perché non so da chi andare e dove andare. Ricevo solo e unicamente batoste e non si vede mai un miglioramento, mi sento una fallita, una persona inutile, mi hanno fatto credere di essere cattiva, ma io non la conosco proprio, non valgo niente in questo mondo ostile al mio essere, e spesso mi chiedo perché non mi venga un male, una malattia, un incidente stradale, così lascerei il mio posto senza senso a coloro che hanno veramente voglia di vivere, perché con me è veramente sprecata, vorrei una fine il più presto possibile, perché non ho il coraggio di farlo personalmente!! E voi che scrivete vi lamentate per un amore?? ma per piacere, risparmiatecelo, ci sono cose ben + gravi!!!!!!

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

6 commenti a

In continua lotta…

  1. 1
    Mau -

    Ciao.
    Ho letto anche la tua prima lettera.
    Scusa…sia ben chiaro non ho intenzione nè di offenderti nè di non dare alle tue emozioni e alla tua sensibilità il giusto valore e considerazione…ma credo che tu abbia bisogno di un aiuto psicologico. Una persona con la quale parlare, aprirti. Che possa infondere in te una forte personalità, che sappia farti considerare diversamente quelle indubbie qualità che tu hai, perchè certamente ne avrai. Che riesca a farti superare tutte queste paure o psedopaure che non hanno alcun fondamento di essere. Una persona competente, molto competente, che tu possa considerare ‘amica’, che riesca a darti forza e coraggio per superare con determinazione tutte queste incertezze e pensieri negativi.
    Non mi voglio avventurare in consigli personali in quanto su questo piano ogni nostra esperienza di vita è diversa e va quindi affrontata in maniera dissimile. Stupido fare paragoni o accostamenti.
    Ritengo però che, se rifletti un momento, è veramente brutto veder scrivere da una ragazza di 22/23 anni che vorrebbe morire perchè la sua è una esistenza sprecata.
    Fatti aiutare. Non è un passo facile da fare, lo so. Ma quantomeno prendilo in seria considerazione.
    I miei migliori auguri.
    Mau.

  2. 2
    zoro -

    Ciao crema
    sai a leggere il tuo post mi vine quasi da ridere, un sorriso amaro purtroppo, perchè tu descrivi perfettamente, o quasi, la mia situazione.
    Anche io ho scritto una letterea nel sito in cui parlavo di suicidio, mancanza di voglia di vivere e tutte queste “belle” cosette che ripeti anche tu; per fortuna sono “fifone” quanto te e non ho fatto sciocchezze del genere.
    Due mesi fa la mia rgazza mi ha lasciato dopo quasi 5 anni, eravamo in procinto di matrimonio (anche se il nostro rapporto era “difficile”).
    Da quella sera, mi è crollato il mondo addosso; lei non c’è più ovviamente, i miei pochi amici lavorano tutti fuori da un pò di tempo e io mi ritrovo a passare le serate da solo a casa.
    Mi sento un schifo e bruttissimo; qualcuno dice:”non è vero sei carino fatti forza e cercati un’altra ragazza”.
    Quando sento questa frase, o altre del genere, in me avvengono 2 reazioni:
    1 – mi chiedo se veramente pensano quello che dicono o lo fanno solo per compassione
    2 – pensano sia facile trovarsi una nuova ragazza ?!?Beato chi ci riesce ma per me non lo è affatto.
    Ora che ho spiegato velocemente la mia situazione voelvo solo dirti che non sei sola, molti soffrono situazioni simili o peggiori.
    Che sia amore o amicizia non fa differenza sono pur sempre due sentimenti fortissimi che ti possono far gioire e piangere; io, in particolare, vivo entrambe le situazioni 🙁 .
    La mia vita da quel giorno non è migliorata, nenache io sono riuscito a fare qualcosa per cambiarla al momento, ci provo e continuerò a provarci, fallo anche tu.
    facciamoci forza a vicenda, che dirti, vuoi essere una mia amica? 😀
    Per altri problemi che lamenti, come l’università, non so che dirti, forse dipende dal momento che non ti permette di concentrarti sullo studio o forse non sei portata, non è mica una vergogna ?!?!?
    Io ad esempio sono ingegnere ma mica per questo sono migliore di altri (anzi…vedi un pò in che situazione mi sono cacciato).
    Un saluto, spero di poter leggere presto una tua risposta.
    Ciao

  3. 3
    porthos -

    Non ti dirò che ti capisco ne, perdonami, voglio capirti !
    Non capisco queste parole, davvero inaccettabili: ‘spesso mi chiedo perché non mi venga un male, una malattia, un incidente stradale, così lascerei il mio posto senza senso a coloro che hanno veramente voglia di vivere, perché con me è veramente sprecata, vorrei una fine il più presto possibile, perché non ho il coraggio di farlo personalmente’…
    non voglio fare il moralista, credimi sono tutt’altro, e quelli che pensano di avere le giuste risposte per ogni evenienza non li ho mai sopportati, potuti soffrire, ma queste tue parole davvero mi fanno rabbia…
    Ma che significa augurarsi un incidente stradale, un tumore, un qualsiasi male per lasciare spazio a tanti altri stupidi che sempre perpetueranno questa società della stupidità e dell’inutile? Cosa, cosa? Che significano le tue parole?
    Non ce la fai più? Ma cara amica, un canzone dice ‘se talvolta pensi che tu non sei così importante, consolati perchè sul ponte c’è tutto il resto della gente, e quindi amica mia tranquilla ci sono anch’io’…
    Credimi, se il male deve arrivare arriverà, quello che ti condanna e contro il quale tu, in quel momento, reagiresti con tutte le tue forze, mentre ora che non lo vivi, per tua fortuna, stupidamente te lo auguri…
    Se non ce la si fa più, non c’è bisogno di nessun coraggio per porre fine a tutto, ci vuol coraggio invece a rinunciare a combattere i tanti ostacoli quotidiani che ci fanno scadere nel facile vittimismo, anche nel ritenerci noi stessi dei falliti…e tu mi sembra che questo coraggio lo hai, ma è quel tipo particolare di coraggio che io chiamo il coraggio della viltà’…
    Non ho voluto dirti le solite parole, nè manifestarti il solito banale e scontato biasimo, piuttosto ho cercato di essere sincero e di darti uno sprone…se ti sentirai offesa o turbata o seccata da queste mie parole, allora credimi, questo vorrebbe dire che non tutto è perduto…
    Auguri di cuore!

  4. 4
    Empatica -

    Tesoro, le persone si possono lamentare di tutto, non dire a qualcuno di non lamentarsi per l’amore perchè ci sono cose più gravi… se fossi fidanzata forse anche tu avresti problemi di cuore e te ne lamenteresti… insomma, tutti hanno i propri piccoli problemi che essendo propri, sembrano enormi… qualsiasi problema, se non si sa affrontarlo può distoglierti da una vita tranquilla…
    Chiusa questa parentesi…
    Perchè non provi a fare volontariato? …mi ha colpita la frase che hai detto, quella dove dici tipo “se facessi un incidente, almeno lascerei il mio posto a qualcun altro”… perchè invece di pensare a una cosa del genere non ti decichi ad aiutare gli altri?
    Avresti un posto dove andare, qualcosa da fare, e nuova gente da conoscere… e nessuno potrebbe dire che sei cattiva 🙂
    Alla fine faresti una cosa anche per te 🙂
    in bocca al lupo.

  5. 5
    nohin -

    Ciao crema,
    comprendo tutto, il significato di ogni tua frase… sentirsi come un fantasma… è tanto tempo che, riluttante e incapace a parlare con gli altri o perlomeno di darmi da fare per migliorarmi, cerco su internet una qualche risposta e, tra altre, mi sono soffermata sulle tue lettere. Proprio quello che cercavo. Come ho detto, io non sono nemmeno stata capace, come invece hai fatto tu, di scrivere per ricevere delle risposte da coloro che ti hanno gentilmente scritto. Conosco già quelle risposte e non so se mi servirebbero, adesso. Ma è passato tanto tempo da quando hai scritto qui, per cui ti chiedo solo: come stai ora? Che cosa è cambiato nella tua vita? è cambiata? Tu sei riuscita a capire perché è o è stato così?
    Spero di ricevere, un giorno, una tua risposta. Ciao. Nohin.

  6. 6
    crema -

    ciao nohin,da quando scrissi questa lettera,abbastanza cose sono mutate,e continuo sempre a cambiare e ricambiare ,perchè è insito nella mia indole! più cambio e più mi sento a mio agio,forse perchè mi annoio delle solite cose,uguali e monotone,provando esperienze anche abbastanza particolari!!! sbagliai a dire quella frase sull amore,perchè non ero ancora riuscita a provarlo del tutto,perchè è quello che mi mancava,ma non un amore normale,un amore passionale,che ti spinga a fare delle cose!! infatti,maturando,dal mio punto di vista,l unica cosa importante su questa faccia della terra,è prorio il sentimento dell amore,che ti fa lottare e andare avanti ed è anche quello che riesce a far accettare la propria persona.invece per quanto mi riguarda,sono sempre difficile,ma migliore di tante altre,che proclamano valori esistenti,ma mettendoli in atto non degnamente!!solo il tempo potrà parlare,potrei toccare la gloria oppure il peggior abbisso,meglio essere un pò diversi che conformarsi alla massa!!

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili