Salta i links e vai al contenuto

Qualche consiglio su come dimenticare

Lettere scritte dall'autore  

Noto che qui molte persone sia uomini che donne sono tristi ed affrante per colpa di qualche amore perduto. Bé sappiate che ci sono passato anche io. Ho solo 22 anni ma penso di sapere che significa soffrire per amore, un anno fa sono stato lasciato dalla mia ex dopo 4 anni di fidanzamento. È stato molto doloroso ma ne sono uscito. Voglio darvi qualche consiglio su come dimenticare ragazzi, non siete i soli a soffrire, ci siamo passati tutti.
1: tagliare tutti i contatti, cancellate tutto quello che vi ricorda di lei/lui, via le foto, sms, mail, eventuali contatti skype o msn
2: sfogatevi con qualcuno, parlatene con una persona fidata, fa sempre bene avere qualcuno che ci ascolti.
3: uscite, stare in casa in totale solitudine è terribile, uscite con i vostri amici e divertitevi.
4: smettetela di idealizzare la persona: ricordatevi che è la vostra testa che ha idealizzato il vostro amore, analizzate la persona e vedrete quanti fastidiosi ed irritanti difetti aveva del resto è un essere umano come voi no? Tutti abbiamo pregi e difetti e nessuno è perfetto.
5: dedicatevi a qualcosa di nuovo o riprendete una vecchia passione. Io ad esempio ho rincominciato a suonare la chitarra ed a praticare arti marziali, due mie grandi passioni che causa pigrizia ho lasciato, adesso suono in una band.
6: non cercate di buttarvi tra le braccia di qualcun’altro. Non seve assolutamente a nulla, spostate la testa da altre parti e concentratevi su altri aspetti della vostra vita, vedrete che un giorno il vostro cuore tornerà a battere per qualcuno.
Io adesso posso definirmi “riabilitato”, la memoria della persona c’è ancora (non potete pretendere di cancellarla completamente dalla vostra testa) , ma so benissimo che se lei tornasse da me scondinzolando non l’accetterei assolutamente, non provo più amore per lei, oramai mi è indifferente. È un capitolo chiuso della mia vita, devo tirare avanti e così dovrete fare anche voi. Se amate voi stessi allora sapete benissimo che non è giusto farsi del male. In bocca al lupo a tutti.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Riflessioni

6 commenti

  1. 1
    asia91 -

    e quanto tempo ci hai messo per tirarti su?

  2. 2
    avel -

    circa un anno direi ma piano piano si migliora. Se avessi continuato a cercarla e a pensare a lei in maniera ossesiva sarei ancora a frignare. Credimi non è giusto torturarsi cosi.

  3. 3
    asia91 -

    mi racconti la tua storia? se hai voglia mi puoi dare il tuo indirizzo mail.. io mi torvo in questa situazione ora e parlare con qualcuno che l’ha superata penso potrebbe farmi bene.. solo se ti va ovviamente! ciao!

  4. 4
    avel -

    certo molto volentieri. La mia mail è Scarayao@katamail.com
    non posso fare miracoli ma qualche buon consiglio te lo posso dare.

  5. 5
    Marco82 -

    a me sono solo 3 mesi e sto da cani… avrei bisogno di aiuto. chi vuole può contattarmi marcovox@hotmail.it

  6. 6
    mauro -

    Beh, io credo che se una persona ti manca non c’è modo di poterla dimenticare.. io sto vivendo in questo periodo tutto ciò e vi assicuro che non è facile.. Passa il giorno e credi di averla dimenticata ma poi arriva la sera, ogni volta, arriva la sera e tu, con musica nelle orecchie e sigaretta in mano pensi a quella persona. pensi che a quell’ora voi sareste al telefono a ridere e scherzare..si illumina il telefono, 1,2,3,4 messaggi.. ma non è lei. non le scrivi perchè sei orgoglioso, dato che anche lei lo è. e vedi passarti davanti i momenti a casa tua, in camera tua.. intanto la musica scorre.. come le lacrime.. ma sai che l’indomani sarà uguale.. ti dici “ritornerà” no non tornerà più. cerchi di fartene una ragione.. passerà. sì, passerà anche questo.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili