Salta i links e vai al contenuto

Confusione che dura da un po’

Ciao a tutti, vorrei un’opinione riguardo alla mia confusione sentimentale.
Un po’ di mesi fa ho conosciuto un ragazzo più grande di me, che fin dall’inizio si è mostrato interessato a me. Esteticamente non mi piaceva molto ma ci sono uscita ugualmente su sua richiesta perché mi sarebbe piaciuto conoscerlo meglio.
Lui è partito in quarta, diceva che era innamorato, io in modo sincero e gentile gli ho detto che non ero innamorata, ma comunque abbiamo continuato a vederci. Sono passati i mesi e in questo periodo ho scoperto in lui una persona bellissima: di buon senso, dolce, sensibile, premuroso, sportivo, mi rispetta tantissimo, ecc.
Pochi giorni fa, in un momento in cui sono stata proprio bene con lui, gli ho detto anch’io ‘ti amo’, però ora non ne sono convinta. Spesso il fatto che lui sia insicuro e non molto carino mi provoca delle sensazioni strane, come se volessi scappare da lui e chiudere la storia, però in certi altri momenti penso che uno così non lo si trova così facilmente. Lui racchiude davvero molte delle qualità che ho sempre cercato in un uomo. Sono in confusione perché non riesco a capire cosa provo realmente. C’è anche da aggiungere il fatto che con lui mi sento proprio bene: capita, apprezzata e unica e non mi era mai capitato di stare così bene con qualcun’altro. È possibile che solo per il suo aspetto e a volte l’insicurezza di cui parlavo prima io non riesca a crederci fino in fondo a questa storia? Voi che ne pensate? In passato sono stata con altri 2 ragazzi non molto carini… questa volta non capisco perché io non sia convinta.

Grazie

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

3 commenti

  1. 1
    katy -

    Ciao. NOn voglio essere scortese ma, copio e incollo
    “Spesso il fatto che lui sia insicuro e non molto carino mi provoca delle sensazioni strane”
    Tipo?
    Vomito?nausea? Pelle d’oca? Tremori?
    Sensazioni strane mi sa di sgradevolezza,come di una spece di extraterrestre.
    Che antipatica, come frase.

  2. 2
    vale -

    Ciao. forse la mia storia è leggermente diversa dalla tua ma credo possa andare… 3 anni , 3 lunghi anni… sofferenza x un ragazzo: lui mi va a smerdare davanti a tutti, va a dire a tutti cose su di me false e io, nonostante il mio orgoglio, x lui l’ho sacrificato, mi sono prostrata davanti a lui… ho davvero fatto di tutto x avere un possibile avvicinamento e in cambio solo odio. Il bello è che lui era considerato diciamo ‘ sfigato’ e x una volta che una ragazza gli andava dietro .. Non ho mai capito bene il perche di questa sua scelta. Comunque sia x tre anni la mia vita è andata in frantumi, un inferno. fino a quando , pochissimi mesi fa , ho incontrato un ragazzo meraviglioso, con un cuore enorme… lui mi ha sollevata dal mio enorme dolore : so che mi ama, gia dai primi mesi lui me la detto!!!! Non potevo chidere di piu… cuori, rose in regalo. Tutto perfetto… e poi all’improvviso buio: perche lo tratto cosi?? Lui si merita una ragazza migliore di me… una che gli sappia procurare certezza di un futuro. Tutta questa incertezza mi ha fatto prendere la scelta di andargli a parlare di questa cosa : le sole parole che mi ha detto in risposta sono state “hai ragione, ma io ti amo e non posso amare un’altra”. Ora , penso che anche solo dopo questa frase io gli debba dedicare almeno un quarto della mia vita .. ma non posso . ho paura dell’incertezza . Ho paura di quel domani dove mi accorgero di non amarlo seriamente. perche so che succedera. lui non è bellissimo e tutto cio che circonda me e lui sul piano sentimentale è cosi confuso incerto sfuocato … che non ho la piu pallida idea di cosa fare……………………………………………………….. anche perche x la mia piu grande vergogna : amo , amo nel piu profondo del cuore la persona che non mi merita.

  3. 3
    pucioladoro -

    Ciao!
    Deduco, da quanto ho letto, che la tua insicurezza supera il ‘presunto’ sentimento d’amore che proveresti (e non è un caso che metta il condizionale) nei confronti di questo ragazzo. In amore non è e non dev’essere così: l’amore è un sentimento così grande, così autentico, così puro che niente può oscurarlo o metterlo al secondo posto, neanche l’insicurezza. Quindi l’amara verità che ti sto per scrivere è che, a parer mio, tu non ami questo ragazzo; magari sì, gli vuoi molto bene e apprezzi la persona che è, ma non lo ami, perché credimi…Non ti verrebbero tutte queste perplessità, queste sensazioni che tu definisci ‘strane’, anzi…Le uniche insicurezze che avresti che hanno quasi tutte le ragazze innamorate durante una storia, sono quella di sembrare di non essere all’altezza, quella di aver paura di perdere la persona che si ha accanto, ect. quindi ti consiglio per il bene tuo e di questo ragazzo di lasciar perdere, almeno per adesso; vedrai che sarà il tempo a darti tante risposte: se ti manca o meno, se senti il bisogno di sentirlo o meno, se senti il bisogno di vederlo o meno…E poi darai modo anche a lui di capire se è in grado di aspettarti o meno…Buona fortuna!

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili