Salta i links e vai al contenuto

Confusione e cattivi comportamenti

Ciao a tutti.. sono Andrea ho 18 anni vi racconto il mio periodo..
Premetto che non voglio critiche o moralismi vari solo consigli di chi vive esperienze simili.
Inizio.. da 2 settimane ho lasciato la mia ragazza dopo un anno e mezzo, perché non avevo più voglia di essere fidanzato di avere questo impegno, lei sta male perché non riesce a capirne il motivo ma in sostanza è questo.. mi dispiace anche a me veramente, anche se in questo anno e mezzo sono andato con molte ragazze senza pensare a lei ma solo perché volevo farlo per mio divertimento.. però sono stato bene ed ero legato a lei, ma non gli voglio dire tutte le cose brutte che ho fatto ora lei mi insulta perché non riesce a capire il motivo, ma io non l’ ho mollata per un altra ragazza.
Ora il mio problema è che non riesco a capire cosa mi rende felice, è successo un mese fa che ho fatto sesso con una mia amica e questa cosa va avanti ma nessuno dei due prova sentimenti credo.. il problema è che lei è l’ex del mio migliore amico e non lo deve venire a sapere.. si lo so sbaglio faccio schifo e tutte queste cose.. ma cosa ci posso fare solo chi c’è capitato può capire, insomma è solo sesso.
Ora io non so cosa voglio sono in casa da solo mi manca la mia ragazza poi appena la sento la odio! esco e voglio fare sesso con l’ altra, poi lo faccio e dopo non sono contento, è tutto un problema così, un mio amico che sa tutto di me, mi ha detto hai tutte le donne che vuoi cosa devi volere di più? Non lo so, non mi sono mai innamorato da essere serio ma faccio stare bene la persona al mio fianco.. forse voglio tutte le ragazze per me le posso anche avere ma poi bo non sto bene comunque, insomma sono felice poi passa la felicità e non so cosa voglio.. Più che consigli voglio sentire il parere di chi sta passando o ha passato cose simili.. non voglio moralisti! non ho mai scritto su un forum ma sono curioso.. aspetto risposte
Ciao a tutti!

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook Confusione e cattivi comportamenti

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso

4 commenti

  1. 1
    Mara139 -

    No comment! Mara

  2. 2
    Paolo25 -

    Hai 18 anni , sei un uomo…comincia ad analizzarti meglio e a capire cosa cerchi veramente in chi ti sta accanto e impara a guardare il bene che c’è nell’altro per te non i tuoi biechi interessi….non è un moralismo ma un consiglio

  3. 3
    sabrina -

    Hello!! Allora andrea intanto mi rpesento mi chiamo Sabrina e si nn è bello ciò ce stai facendo– La cosa che mi colpisce è il tuo amico che ti dice quella frase ovvero: hai tutte le donne cosa vuoi d +? quella è una farse da imamturo e che mai rpenderà una storia seria.Fidati.. Tu piuttosto cerca di stare a freno se senti soprattutto quella minima mancanza della tua ex sai perkè? eprkè dopot ritorveraia tradire in futuro.. capisci??! Io sn stata lasciata dal mio ex dp 2 anni d storia SERIA..voleva sposarmi e tutto e ha ftt molto per avermi.. e ora s vuole divertire,va cn tipe e se ne sbatte il cavolo!. d tutto e tutti..fa a modo suo.. ora io vvo a Londra e lui sta a carpi… Ma nn c sentiamo pi,zero.per colpa sua èer via d una ex ke ha appena avuto ahah.. ke manco voleva.. mah..vabbèh… Cmq l’unica cosa che t posso dire è di stare attento perkè voi uomini nn credo capite tnt la nostra sofferenza.. pensa BENE!! finirai per pentirtenee davvero un giorno.. e soffrirai tu ..nn vuoi questo vero??! Ciao!!

  4. 4
    kiky9326 -

    Dunque, io ho attraversato un periodo in cui ero molto instabile, non facevo quello che fai te, ma coincide il fatto che prima mi mancava da morire il mio ragazzo e poi quando lo avevo vicino non ero felice, ma non gliel’ho mai mostrato perchè ancora così autolesionista non la sono.
    Ho capito il perchè poco più avanti. Io ho vissuto un’esperienza molto dolorosa con quello che adesso è il mio ex, che mi ha totalmente cambiata. Seppure dentro urlava il mio bisogno di amore, dolcezza e tenrezza, fuori non volevo accettare di innamorarmi, non volevo più nessuno che potesse ferirmi. Poi piano piano, un amico che mi è stato vicino (non per stare insieme a me, anche perchè lui aveva la mia stessa paura di innamorarsi, perchè anche lui veniva da una storia che l’ha ferito) è diventato il mio ragazzo, pur conoscendo le mie paure. Passa un mese, siamo abbracciati e mi sento a disagio, vado a casa dopo qualche ora, mi corico sul letto e penso: “basta, non sento più niente per lui, domani lo lascio”. Il giorno dopo mi dice che non possiamo vederci e questo mi ha resa molto triste, lì ho capito che le mie paure (seppur giustificate) avevano nascosto il mio amore per lui. Adesso io ti chiedo, tu hai avuto delusioni? Se sì, prova pensare che forse hai paura di riceverne un’altra da quella ragazza. Io ho capito quanto tengo a lui nell’assenza di un giorno. Se tu dopo averlo fatto con un’altra non sei felice, forse è perchè non è ciò che vuoi e se lei ti manca ma quando è con te non sei felice, forse è perchè capisci quanto lei è importante per te e quanto tu sei importante per lei (quindi avresti anche delle “responsabilità” e questo può far paura) è solo per paure, sopratutto dopo delle delusioni o se è la prima volte che provi certe cose per una ragazza.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili