Salta i links e vai al contenuto

Confusa più di prima

Eccomi qui,
di nuovo a scrivervi e chiedere consigli a persone che non conosco ma sono convinta che sono le persone che non ti conoscono che possono aiutarti di più! E mi ritrovo di nuovo qui ancora più delusa ancora più sconfitta e mille pensieri che occupano la mia mente! Li vedo tutti nella mia testa penso a tutte le cose belle di lui i momenti in cui mi fa sentire una principessa e sono sincera ce ne sono e poi gli altri in cui mi sento completamente annullata da lui mi tratta male! Ma perché!? Perché a me mi chiedo?
Io non voglio soffrire e quante volte me l’ha promesso! Ieri dopo l’ennesima litigata lui mi ha chiesto di lasciarlo un po’ da solo per qualche giorno io ho accettato perché ne sentivo il bisogno anche io, poi la sera me lo ritrovo davanti pentito della sua decisione piangeva chiedendomi di fare pace, ma io di quella pausa me ne ero convinta e allora gli ho chiesto di lasciarmi un po’ da sola!
Oltre al fatto che ultimamente litighiamo sempre per ogni cosa ho un altro problema: lui l’anno scorso mi tradì con la sua ex fidanzata, io per non perderlo l’ ho perdonato ma mi rendo conto che ancora oggi a distanza di un anno io ci sto ancora male piango all’ improvviso pensando a quello che mi ha fatto e il problema è che ho paura che lui qualche volta ci pensi a lei e poi sua sorella è amica della sua ex e a me da fastidio solo il fatto che possa vederla giù da lui! ed è anche normale!
Lui dice che con me ha sbagliato ma era l’inizio che stavamo insieme ma che non è mai più successo perché non vuole perdermi che sono io la donna della sua vita! Credergli? Io so che mi vuole bene però non so se riuscirò mai a perdonarlo veramente per quello che ha fatto! Sono gelosa di lui ma soprattutto non riesco più a convivere con quell’ errore del passato che forse gli ho perdonato con troppa facilità e solo adesso mi rendo conto che fa ancora tanto male! Ma penso al domani senza di lui e mi sento morire perché io so di amarlo davvero che come ho amato lui non l’ ho mai fatto con nessuno che come sto con lui o come mi fa sentire a volte mai con nessuno sono stata!
Ieri piangeva come un bambino dicendo di non lasciarlo solo e mi sentivo male perché avrei tanto voluto dirgli che non lo avrei lasciato ma ho fatto sempre così e poi dopo sempre punto e a capo quindi è arrivato il momento di decidere e di pensare anche un po’ più a me!
Datemi qualche consiglio al più presto grazie.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

2 commenti

  1. 1
    luce2010 -

    Ciao,
    Mi sembra dalla tua lettera che tu non sia sposata. Io lo sono e per mia esperienza personale ti dico di stare attenta. Purtroppo la ferita di un tradimento è difficile da rimarginarsi. Si ci può guarire solo se chi ci ha fatto del male dimostra davvero d’ essere pentito e con i fatti non con le parole. Mio marito con le parole è bravo a dirmi che non mi tradisce ma i suoi comportamenti dimostrano il contrario ed è un’eterna sofferenza.
    Se continuano a esserci fatti che nn ti convingono lascia stare e attenzione in futuro la situazione potrebbe peggiorare.
    Ogni suo gesto che non ti convince è un’apertura della ferita del tradimento e non potrai mai guarire.
    Dal mio punto di vista se la situazione va avanti già da un pò occorrerebbe un bel taglio netto ossia un taglio che non gli permetta più di turbarti e così potrai riniziare a vivere.
    Ciao

  2. 2
    lunavuota -

    …perdonare veramente a mio avviso è impossibile. Ha distrutto la tua fiducia, e qualsiasi cosa possa fare il ricordo di quel tradimento rimarrà nel tuo cuore per sempre e sarà sempre lì a far emergere dubbi e insicurezze. Non farti “ingannare” dalla storia che era l’inizio, forse i primi tempi non c’è l’amore che si verrà a costruire col tempo ma di sicuro deve esserci il rispetto per l’altro. E lui non ha avuto rispetto di te. Hai una scelta da fare: se pensi che ne valga davvero la pena, lo perdoni e cerchi di dimenticare questo evento, perchè se non lo fai non riuscirai a perdonarlo; oppure, se credi di non riuscre a passarci sopra nonostante tutte le dimostrazioni che lui ti da (o se le sue dimostrazioni non sono abbastanza convincenti per te) allora è meglio lasciarlo. La fiducia è la cosa più difficile da ricostruire, e se pensi di non riuscirci è inutile continuare a provarci. Forse i continui litigi sono la dimostrazione che qualcosa si sta rompendo, che magari l’intesa è diminuita. Prenditi un pò di tempo per te, lontana da lui per capire quello che devi fare. Non farti condizionare però dalla paura di rimanere sola o da altri fattori esterni, devi fare ciò che è bene per te, altrimenti non vivrai più bene.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili