Salta i links e vai al contenuto

Concorrenza tra università: siti web come spot pubblicitari

Negli anni ’60 i giovani, dopo la maturità, per scegliere la Facoltà Universitaria potevano solo consultare la Guida dello Studente che era un elenco dei corsi di Laurea con la relative materie d’ insegnamento. In pratica allo studente non veniva offerto nessuna informazione al riguardo. Oggi con una offerta formativa straordinaria sono ancor più necessari per i giovani giusti input per la scelta. Consultando i siti delle più prestigiose Università Italiane, sono rimasto allibito. Ciascuna Facoltà, è presentata sempre come una eccezionale opportunità di studio con positivi sbocchi professionali. Non viene però mai riportato un dato concreto, una statistica una proiezione sulle possibilità d’inserimento nel mondo del lavoro e quant’altro. Per esempio, sul sito della Facoltà di Scienze della Comunicazione – Università di Roma “La Sapienza”- l’articolo “Perché studiare comunicazione alla Sapienza” non riporta nessun dato a dimostrazione di quanto affermato. Le varie Università operano in un mercato molto concorrenziale e le informazioni che forniscono somiglino sempre più a Spot Pubblicitari. Se negli anni ‘60 l’informazione era assente oggi è capziosa. Angelo Ciarlo Napoli.

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Attualità - Scuola

2 commenti

  1. 1
    Adriano -

    Le università devono curare con grande attenzione l’orientamento sulle scelte dei corsi di studio. Ma l’idea che la scelta deve essere motivata da una specie di ufficio di collocamento del futuro appartiene ad un’idea vecchia e inutile.
    (Mi permetto di suggerire la buona norma di inserire il link alla fonte che si cita nel post)

  2. 2
    angelociarlo -

    E’ mio dovere rettifiacare il contenuto della mia lettera. in quanto devo prendere atto che il sito della Facoltà di Scienze della Comunicazione -Università La Sapienza Roma- è quanto mai esaustivo a differenza di altri. Di certo con una più puntuale e attenta navigazione del sito avrei trovato i dati di cui ho fatto cenno nella lettera . Insomma mi sono fermato alla prima “taverna”..
    Grazie Angelo Ciarlo .

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili