Salta i links e vai al contenuto

Ci soffro molto

Salve. La mia storia è alquanto triste e dolorosa, dal mio punto di vista. L’anno scorso io e un mio compagno di classe abbiamo avuto un rapporto alquanto strano. Era come se fossimo una coppia, solo che ci dicevamo frasi sdolcinate e non ci abbracciavamo ne baciavamo. Eravamo migliori amici, oltre che compagni di banco.
Io mi ero resa conto che mi ero innamorata di lui, e in seguito che lui mi ricambiava. Solo che ne lui ne io avevamo il coraggio di dichiararci. Quando stavamo insieme si creava un’atmosfera magica. Tutti ci dicevano che eravamo una bella coppia e che ci amavamo, noi imbarazzati smentivamo le voci, ma io speravo che quelle voci fossero presto divenute realtà.
Poi è arrivata l’Estate. Non ci siamo mai visti, a parte un paio di volte ma di sfuggita, e poi ci siamo messaggiati un po’. E lui sembrava quello di sempre.
Ma con l’inizio della scuola qualcosa in lui è cambiato, il cuore gli si è gelato. Mi ha ignorato, mi ha preso in giro, non provava alcuna emozione per me. Io ho aspettato che lui mi facesse anche solo un sorriso o mi dedicasse un minimo di gentilezza e attenzione, ma niente. Alla fine mi sono stufata di aspettare e ho capito che ormai il nostro amore era finito. Così mi sono arrabbiata ed ho tagliato ogni singolo ponte di amicizia.
In cuor mio so di amarlo ancora così io soffro; spesso la sera ripenso a tutti i nostri magici momenti e ripercorro ogni mio singolo comportamento alla ricerca di qualche mio errore che avrebbe potuto offenderlo. A scuola spesso il mio sguardo ricade su di lui e m’incanto a guardare quei suoi occhi e il suo meraviglioso sorriso.
L’altro giorno era San Valentino, ed io essendo la regina di San Valentina e dell’amore, sono stata tutto sorrisi e positività. L’unico momento in cui sono stata triste quando ho letto una poesia che descriveva la mia storia,che vi sto scrivendo ora, però lui non lo sa e allora sono stata triste. Da quel momento mi sembra diverso, non come prima. Vorrei tanto sapere se lui prova qualcosa per me e se ha capito che la poesia parlava di noi.
Se adesso mi dicesse che mi ama non sono sicura che gli direi di si .
Semplicemente me stessa

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

7 commenti a

Ci soffro molto

  1. 1
    sarah -

    grandi amici,grandi innamorati ma solo da parte tua e nella testa degli altri,scusami comprendo che sei giovane ma tu devi parlarci chiaro.non puoi credere di poter aspettare che lui si dichiari,sai quante volte mi sono trovata nella stessa situazione solo che erano gli altri che volevano che io e l’altro stessimo insieme,lui si è fatto avanti?no!ti dice cose carine?e quindi?magari in estate ha avuto pure un altra!Credo sia inutile farsi tutti questi castelli in aria senza prove nè certezze,invece di non parlargli dovresti andare da lui e cercare di chiarire,chiedigli perchè questo cambio di atteggiamento,digli che ti senti ferita e sii sincera con lui ma non illuderti,potrebbe essere interessato ad un altra e le chiacchere su di voi cominciano a stargli strette.

  2. 2
    Davide -

    dare una risposta alla domanda finale che fai per noi è un po’ impossibile. però la tua storia mi fa venire in mente come il detto “il treno passa una sola volta” sia vero. avevate la situazione in pugno, forse non c’era neanche bisogno di fare il così detto “primo passo” visto che comunque vivevate in simbiosi. ora la scelta sta a te se continuare a vivere questa forma di amore in solitaria (e un bel giorno quando saprai che lui si è fidanzato che farai??) o se una volta per tutte sperando di essere ancora in tempo, di dichiararti a lui. io una mezza idea ce l’avrei e tu? 🙂 baci e buona fortuna

  3. 3
    Semplicementemestessa -

    Grazie Davide per le tue parole.
    Sai ci sono due motivi per i quali non mi sono dichiarata: il primo è che sono abbastanza sicura che lui non mi ama più e la seconda è che lui certe cose non le vuole proprio capire e anche se gli dicessi ti amo lui non capirebbe.

  4. 4
    Danilo -

    questa storia …è terrificantemente simile alla mia ..io però sono il ragazzo ..e non so proprio cosa dire è quasi tutto uguale a cosa ti è successo io e A. è dall’inizio di quest’anno che ci comportavamo da piccioncini e restavamo in quel fantastico limbo dove era tutto chiaro per entrambi poi dopo esserci sbloccati dopo 2 mesi abbiamo iniziato ad avere un rapporto man mano più diretto fino ad arrivare a passare 2 o 3 giorni alla settimana da lei ( non ci siamo fidanzati ..eravamo ..amici ma anche di + ) dopo altre 3 settimane è arrivato quel momento .
    che adesso detesto con tutto il mio cuore io per qualche motivo iniziavo a prendere le cose più superficialmente e senza rendermi conto che stavo demolendo tutto quello che eravamo fin quando non anche lei non prese più la cosa sul serio e non chi chiamammo più , io e lei siamo compagni di lasse ) tutto ciò che rimane adesso della di quello che abbiamo vissuto adesso e sollo l’imbarazzo nei ostri volti in un segreto che solo noi conoscevamo ..

  5. 5
    Semplicementemestessa -

    Danilo mi dispiace tantissimo per te.
    Se l’ami ancora cerca di riconquistarla. Torna a essere simpatico e a farla ridere. In classe cerca spesso il suo sguardo e poi infine dille che ciò che provi per lei.
    Se invece per le i provi solo più amicizia, un sentimento profondo che però non si può definire passione, cerca di non buttare al vento la vostra amicizia, cerca di ricreare un rapporto di fiducia.
    Insomma non buttare ciò che c’è stato, cerca di riempire la tensione che c’è ormai fra di voi. Sono sicura che lei non aspetta altro.

  6. 6
    Davide -

    sei sicura che i sentimenti che conservi per lui non siano corrisposti? e poi mi chiedo.. perchè correre dietro a una persona che evidentemente non capisce? apri gli orizzonti fortunatamente la fuori ci sono un sacco di ragazzi pronti a darti tutto quello che cerchi tu. correre dietro a una persona che non ci vuole è soltanto tempo perso e ce ne accorgiamo sempre troppo tardi. baci 🙂

  7. 7
    Semplicementemestessa -

    Davide il punto è questo: io lo odio, se mi dicesse ti amo (cosa dl tutto improbabile) io gli risponderei che è arrivato tardi, solo che a scuola cerco sempre il suo sguardo, lo odio ma lo amo, non gli faccio per niente il filo anzi la mando anche affanc…
    Aprire gli orizzonti è dura perché tanto anche se piacessi a qualcuno so per certo che se la persona a cui piaccio me lo dicesse di sua spontanea volontà dovrei ringraziare il cielo.
    Ho già imparato che correre dietro a chi non mi ama mi fa male. Ma adesso mi sento già più leggera e libera di ieri e non so il perchè.
    Per ora è tutto e ringrazio chi ha postato i suoi pensieri e che lo farà

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili