Salta i links e vai al contenuto

15 anni e chiedo aiuto. Non ce la faccio più con la mia esistenza!

Lettere scritte dall'autore  kaorumary

Appena ho visto questo sito ho subito capito che potevo contare su qualcuno. Spero mi aiutiate non reggo più queste giornate senza svolta. In questo momento non riesco a dare un SENSO alla MIA VITA.
Buongiorno a tutti sono una ragazza di 15 anni davvero disperata, in questi giorni non faccio altro che pensare e piangere.
Ho due genitori che non si amano più e che stanno insieme solo per amore dei figli (se così si può dire), ho un rapporto instabile con mia madre mentre con mio padre vado molto d’accordo.
Il problema è che sono un disastro in tutto quello che faccio, fino ad oggi non sono riuscita a concludere niente di buono nella mia vita, ho ricevuto solo delusioni dopo delusione e come se non bastasse io e la ragazza con cui sono stata migliore amica per 4 anni non ci parliamo più: così da un giorno all’altro senza una ragione e questo va avanti da almeno tre mesi “lei si è trovata una nuova migliore amica” mentre io mi distruggevo dalla disperazione.
A scuola vado bene ho tutti i voti sul 7, 8, 9 e 10 di comportamento (la migliore della classe per adesso). Per motivi famigliari ho perso un anno di scuola, finora tutti i professori che ho incontrato mi dicono sempre che sono una ragazza “forte, determinata, e con voglia di fare” solo che io non vedo niente di tutto questo in me; mi sento una nullità assoluta, una che non riesce a prendere decisioni importanti e quando ci riesce c’è sempre qualcosa che va male. Non ho amici sinceri o della mia età con cui uscire regolarmente, anzi ne ho solo uno ma a volte mi scoccia dover sempre chiedere alla stessa persona di uscire il sabato sera vorrei avere più amici con cui uscire e divertirmi come una normale ragazza quindicenne, non direi di essere una ragazza timida anzi tutto il contrario, solo che quando parlo a volte non vengo compresa, infatti in una classe di 25 persone mi sono legata solo con 6 persone (quelli che mi capiscono) , ma questo non vuol dire che non parli con gli altri; quando magari qualche mio compagno/a fanno una festa o un’uscita io non vengo mai invitata (non so perché).
In questo momento sono distrutta, non riesco a trovare un qualcosa di positivo di me stessa: sono una ragazza sensibile che si sente fuori luogo per ogni minima cosa, ho sempre acciacchi qui e là ogni giorno… peggio di un vecchio 80enne, mi sento brutta e vedo ragazze belle ovunque mentre a me nessuno ha mai detto che sono bella, cioè si ma solamente i miei compaesani me lo dicono sempre ma niente di che, ho una pessima memoria… potrei continuare con i miei difetti all’infinito.
Io amo la danza ma siccome a mia madre non piaceva ho dovuto smettere sia per accontentarla sia per motivi economici e anche perché nessuno mi potrebbe accompagnare.
Oltre ad avere due genitori che non si amano siamo anche in un periodo di crisi economica e quindi se mi volessi iscrivere a qualche attività sportiva dove incontrare persone nuove non potrei.
In questo momento sto piangendo come ogni sera prima di dormire… vorrei che i miei fossero fieri di me non solo dal punto di vista scolastica; una volta mio padre mi ha detto ” SONO FIERA DI TE, NONOSTANTE TUTTO SEI ANCORA FORTE, SEI UNA RAGAZZA DAVVERO FORTE”, quel giorno fui davvero felice dopo tutto ciò che mi era successo c’era qualcuno che si era reso conto della mia situazione… anche se sono ancora giovane ne ho passati di tutti i colori (tra litigi, abbandoni, lacrime e sofferenze).
Vi chiedo AIUTO come faccio a superare questo periodo di m**da che passo ogni giorno??.
NON VOGLIO CEDERE ALLA SOLITUDINE E LASCIARE TUTTO NELLE MANI DEL FATO, ma voglio REAGIRE e trovare nuovi amici e una nuova strada che mi faccia capire quanto valgo.
Mi sento sola senza qualcuno con cui parlare quindi mi rivolgo a voi. VORREI solo più AUTOSTIMA non chiedo molto!!.
Desidero qualcuno che mi dica perché sono qua e che sono speciale anche solo una volta senza deludermi come hanno sempre fatto tutti.
PS: Sono africana: ) grazie a chi risponderà.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: 15 anni e chiedo aiuto. Non ce la faccio più con la mia esistenza!

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

2 commenti

  1. 1
    kiky9326 -

    Ciao, mi sembra di leggere me stessa qualche anno fa. Io ci sto ancora lavorando, ma devo dire che in questi 7 anni ci sono dei miglioramenti. A volte mi assale una solitudine che mi stringe il cuore e mi fa pezzi, altre mi sembra di essere un fantasma o di essere inutile. Poi però penso a quello che ho. Ho una casa, ho da mangiare, qualche libro e la possibilità di studiare. Ci sono persone che darebbero via un occhio per queste cose e non mi posso permettere di piangermi addosso e sperare che cambi qualcosa. Ti consiglio di impegnarti a scuola, per ora. E’ l’unica cosa che puoi fare adesso per il tuo futuro. Gli altri non ti invitano? Peggio per loro. Bisogna, in sostanza, imparare a fregarsene delle persone cattive. Non ti dico che entro domani riuscirai a farlo (te lo auguro con tutto il cuore), ma ci vuole del tempo. La felicità è qualcosa che viene da noi stessi, non che dipende dagli altri.

  2. 2
    Giada -

    Capisco che alla tua età si è molto sensibili e le delusioni che il mondo circostante ti procura fanno male. Ma devi crescere e vedrai che piano piano troverai nuovi interessi e la sofferenza diminuirà .

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili