Salta i links e vai al contenuto

E adesso non so che fare, che pensare…

Lettere scritte dall'autore  

Sono stata con lui 3 mesi e mezzo e anche se (ci sono stati anche bei momenti, non lo nego) la maggior parte delle volte mi ha trattata male. Era gelosissimo, ogni volta che uscivo doveva sapere con chi andavo, dove andavo, perché, quando tornavo….. era diventato il mio capo. Inoltre, insisteva sempre perché voleva fare l’amore (premetto che io non l’ho mai fatto) e questa insistenza cominciava ad essere pesante…. stavo male perché lui insisteva e io non volevo, e stavo male perché aveva il controllo della mia vita… anche se non me ne accorgevo. Fatto sta che il 30 dicembre, dopo l’ennesima sfuriata di gelosia, perché io non volevo farlo e lui diceva che avevo un altro, che gli avevo fatto le corna ecc….. sono crollata, e gli ho detto che avevo bisogno di un periodo da sola (durante il quale mi continuava a scrivere). La mia migliore amica mi ha fatto aprire gli occhi su di lui e ho deciso di finirla li. Gli ho detto che non era giusto andare avanti con una cosa che mi faceva solo male e ho chiuso.
Poi tutto andava bene… mi scriveva ogni tanto e bon….. tutto bene.. però solo fino a sabato sera. Sabato infatti sono andata ad una festa organizzata per il compleanno di un mio amico e c’era anche lui (io non lo sapevo). L’ho salutato e poi sono restata con le miei amiche, poi però mentre stavo ballando me lo sono trovato davanti (che aveva bevuto) , mi ha preso per un braccio e mi ha detto “ricordati che tu sei solo mia vane” e prima che me ne accorgessi mi ha trascinato fuori, addossato al muro e mi ha baciato a stampo. Io mi sono staccata il prima possibile gli ho dato uno schiaffo e sono corsa dentro. Poi il mio migliore amico è venuto a sapere cosa è successo, è andato fuori gli ha dato un pugno gli altri lo hanno portato via e la cosa è finita li. Domenica mattina però mi scrive il mio ex “scusami per ieri… però non mi pento di averti baciata e la cosa che ti ho detto la penso anche adesso”… io che pensavo fosse perché era mezzo ubriaco ci sono restata di merd@ quando mi ha detto così. E adesso non so che fare, che pensare… aiuto…

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

2 commenti

  1. 1
    Andrea -

    E dopo tutto quello che hai scritto ti chiedi ancora che cosa ci sarebbe da fare?!
    Una cosa da fare c’è… Mandarlo direttamente ad ubriacarsi nel Paese dei Balocchi insieme a Lucignolo.

  2. 2
    Mr.Stingray -

    Tiragli un’altro pungo! E mandalo in mona

    È un poco di buono… E non dico altro!

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili