Salta i links e vai al contenuto

Carta revolving Findomestic

Copia di una lettera che invierò domani a Findomestic

Oggetto: anomalie conto

Con la presente vi informo che quando due anni fa mi sono recato presso la vostra sede di Agrigento per chiedere un prestito di Euro 4.000,00 ho trovato la disponibilità che Findomestic ha sempre dimostrato con i clienti (ed io lo sono ormai da tantissimi anni); con molta chiarezza abbiamo stabilito che avrei pagato 24 rate mensili da 200,00 Euro con inizio Dicembre 2005.
Nel mese di Settembre 2006 mi accorgo che le ultime due rate, a mia insaputa, erano state portate a 160,00 Euro per cui mi reco ad Agrigento per riportare le rate a 200,00 Euro e ad una mia precisa proposta di pagare subito le 80,00 Euro (per non allungare la scadenza delle rate, mi è stato detto che l’ultima rata avrebbe avuto un importo di 280,00 Euro.
Qualche giorno fa, guardando l’ultimo resoconto mensile, mi sono accorto che, pur avendo già pagato le 24 rate (di cui due di 160,00 Euro), ho ancora un debito residuo 221,30 Euro.
Pensando ad un errore chiamo i vostri uffici di Agrigento che dopo essersi passata la telefonata in almeno tre (non sapendo quale risposta darmi) mi dirottano verso un signore gentilissimo con l’accento fiorentino (quindi della vostra sede) che gentilmente mi spiega che il prestito non mi è stato fatto con un tasso fisso ma con la carta revolving che sempre a mia insaputa mi ha portato ad una variazione degli interessi; alla mia deduzione che ad Agrigento sono stato ingannato volontariamente due volte sia al momento della stipula del contratto che nel Settembre 2006, non ha potuto fare a meno di dirmi che avevo ragione.
Così come stanno le cose credo di essere stato derubato non da Findomestic ma da qualcuno che lavora scorrettamente per Findomestic facendo decadere quell’ immagine fortemente positiva e di fiducia che ho sempre avuto per la Vostra Azienda.
Quando ho partecipato all’indagine telefonica per la nascita di Findomestic Banca, ho dato delle risposte eccellenti che oggi non mi sentirei più di dare per la qualità delle persone che assumete in periferia.
In quanto derubato potrei bloccare il pagamento in banca, cosa che non farò perché sento di essere una persona corretta che, per specifica ignoranza, ha firmato un contratto con un inganno.
Dato che la carta viene usata in modo improprio, arrecando un danno alle persone, vi prego di annullarla da subito anche perché la sto distruggendo.
Spero che questa lettera non venga cestinata e che Findomestic mi risponda per dare un giudizio a quanto sopra scritto.
Cordiali saluti.
Antonio Lauricella

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Consumatori

1 commento

  1. 1
    PIETRO ANTONIO -

    A me e’successo con la carta revolving di findomestic. Siamo partiti con un fido di 1. 500,00 e pagavo una rata di 200,00 euro dopo un periodo mi e’ arrivata la carta aurea con il fido di 5000. 00 euro e’ ho continuato a pagare 200 euro mensili
    Visto che mi sono trovato in difficolta’ ho saltato qualche rata. saldate con postapay e vaglia postale. poi la rata siu e’ abbassata a 160 euro mensili. un pomeriggio mi sono detto facciamo i conti con findomestic. Vediamo quanto ho versato? Dai miei conti e con ricevute in mano sono arrivato a versare 6. 359. 00 anche a me anno minacciato via telefono. quindi telefono alla findomestic per estinguere eventuale fido. mi hanno risposto che da me avanzano ancora 3. 250,00 euro. qundi totale 9. 609,00 euro qundi ho inviato subito una raccomandata ar chiedendo estratto conto storico. ancora mi devono rispondere!!!!!!

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili