Salta i links e vai al contenuto

Violazioni della Findomestic

  

Negli ultimi tempi, sono stato bombardato di vari messaggi pubblicitari da diverse Società Finanziarie tramite sms, e-mail e cartaceo al proprio domicilio.
Per impellenti e momentanee esigenze economiche, ho chiesto un finanziamento personale ad una Società Finanziaria, per estinguere altri in corso e avere una disponibilità economica per far fronte al pagamento di cartelle esattoriali iscritte a ruolo.
Di conseguenza, la nuova finanziaria che ha accettato la mia richiesta, per poter procedere all’accreditamento della somma richiesta sul mio c/c, chiede e pretende l’estratto conto delle somme residue dei prestiti in corso.
Tutti gli altri hanno soddisfatto la mia richiesta emettendo i relativi estratti in carta intestata e dettagliata secondo quando prevede la normativa, TRANNE la FINDOMESTIC, a cui in data 02/08/2010 ho inviato regolare richiesta tramite fax alla filiale di Siracusa e più volte sollecitato telefonicamente senza alcun risultato positivo.
Premetto che parlare con un responsabile della FINDOMESTIC è un’impresa quasi impossibile, tranne per coloro che chiedono un prestito, in questi casi l’operatore è disponibile, invece per i casi come il mio, “é IMPOSSIBILE”, l’unica certezza è l’estenuante, lunga ed inutile attesa al telefono fino a quando risponderà il sistema automatico senza poter ricevere il dovuto riscontro. Invece le poche volte che ho avuto la fortuna di poter parlare con un operatore, sistematicamente mi diceva che mi passava la chiamata all’operatore che trattava la mia pratica, con il risultato? LUNGA ED ESTENUANTI ATTESE TELFONICA SENZA PARLARE CON NESSUNO.
Costretto dall’impellente necessità,, ho ritrasmesso a metà agosto, un’altro fax per sollecitare e diffidare la Findomestic a farmi pervenire li suddetto estratto del mio residuo debito e di cancellare dai loro archivi tutti i miei dati.
Oggi 24/08/2010, sono riuscito a parlare con una operatrice della Findomestic, intimandola che desideravo urgentemente parlare con il responsabile dell’Area clienti di Siracusa e che se in giornata non ricevevo quanto richiesto, li avrei citati in giudizio per il risarcimento dei danni subiti.
Mi ha assicurato che sarei stato contattato.
Ho seri dubbi che ciò avvenga.
Mi domando e Le chiedo, ma in Italia esistono le Istituzioni che tutelano i consumatori?
L’Organismo che dovrebbe tutelare i consumatori (l’Antritrust) è incisiva contro queste Società (a del….? ) .
MI scuso per la poca chiarezza nell’esprimere quanto sto subendo, perché sono molto adirato e soprattutto impotente contro questi Colossi Finanziari.
La mia rabbia è talmente tanta, che mi vien voglia di recarmi alla filiale di Siracusa e farmi giustizia in modo diverso dai canoni civili, perché sono alla totale disperazione.
Mi auguro che la presente sia diffusa in tutti i canali d’informazione, per allertare altri eventuali cittadini che vorrebbero rivolgersi a quasta Società, perché devono sapere a cosa vanno incontro se si entra tra le loro maglie (spesso spinti dal bisogno ci rivolgiamo a queste Associazioni a….. e non se n e esce facilmente) .
Egr. Sig. Direttore, qualora ritenga di voler maggiori chiarimenti e documentazione, sarò lieto di potergliele fornire.
In attesa di un cortese sollecito riscontro, Le porgo Distinti saluti.

Salvatore PICCIONE

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Consumatori

4 commenti a

Violazioni della Findomestic

  1. 1
    gennaro -

    anche io ho avuto e purtroppo ho ancora a che fare con la findomestic la sede di napoli in via del fiumicello, e le dico che veramente superano ogni limite, non so come riescono a trovare numeri telefonici di dove lavori, mettono in piazza le tue cose private sono arroganti minacciosi, e vero che ho mancato dei pagamenti, ma quanti interessi sto pagando non finiscono mai ci vorrebbe veramente una bella inchiesta da parte della magistratura perchè sono veramente senza trasparenza, anche tutte queste e-mail non se ne fottono proprio, e poi non ci lamentiamo se poi un giorno uno si sveglia e decide di diventare kamikaze.

  2. 2
    alessandra -

    Concordo con Gennaro perché mi trovo nella medesima situazione. Per un ritardo nelle rate ho ricevuto minacce psicologiche da un’addetta dell’agenzia di Napoli la quale ha usato toni arroganti e anche crudeli, approfittando di un mio momento di difficoltà emotiva.
    Ad oggi sto continuamente mandando fax e raccomandate perché ricevo insistenti chiamate ma peggio di tutto, si sono permessi di contattare mia madre, ad un recapito telefonico da me NON indicato nella pratica. Io non vivo da tempo con i miei, e già quando ho richiesto il finanziamento avevo un’altra residenza. A mia madre, la quale non era a conoscenza del mio prestito(onde evitare di farla preoccupare sulla mia situazione economica) hanno raccontato tutte le mie motivazioni e modalità del finanziamento richiesto. Ciò ha comportato discussioni e disagi emotivo- economici con la mia famiglia. Per favore, oltre ad avvisarli della violazione della mia privacy, mi dite come posso fare e a quale sede della FINDOMESTIC rivolgermi affinché si prendano provvedimenti??
    Grazie

  3. 3
    Angwhy -

    potevate pensarci prima a me non chiama nessuno e se lo fanno li mando a fare in culo direttamente e senza passare dal via

  4. 4
    Pinky77 -

    Io invece non riesco a disabbonarmi alle mail fastidiose che ricevo per posta della pubblicità della FINDOMESTIC…… ho fatto la disiscrizione appunto tramite email mi viene un messaggio che dice ti sei disabbonato con successo entro 48 ore non riceverai più nulla da noi…si come no…perchè dopo 4 giorni ricevo ancora queste cose non richieste? a chi mi devo rivolgere? non è bastato rovinarmi una volta la vita? non dico….la vogliono rovinare ancora? non perchè se è così parte una denuncia!

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili