Salta i links e vai al contenuto

Buongiorno Presidente

Buongiorno presidente sono stato sempre un suo ammiratore come forza italia e lo sono ancora tieni forte non mollare. Sig. Presidente vorrei un favore se può ho 64 anni ho sempre fatto il commerciante sono 4 anni che non lavoro. Per via di una sciagura commerciale mi hanno tolta la casa è stata venduta all’asta adesso vivo in una casa in affitto pago 365 euro al mese prendo una misera pensione di 450 euro al mese. Ho 2 bambini uno di 3 anni e uno di 7 anni mia moglie non lavora e non si riesce a trovare un lavoro, lei è molto più giovane di me di 30 anni. Sig. Presidente le chiedo se può aiutarmi a dare un lavoro di qualsiasi tipo anche come lavoro domestico. Più di una volta ho tentato il suicidio la notte non riesco a chiudere occhio prendo dei farmaci per stare calmo. La mia è una storia molta lunga sono stato molto sfortunato ma non sul lavoro ma per tante sciagure che mi hanno fatto. Ho lavorato dall’età di 11 anni ecc ecc. Presidente la prego mi aiuti non ce la faccio più mi sto esaurendo la prego. Sono pronto a trasferirmi io vivo nelle marche. Ancora una volta la supplico mi dia una mano più che altro per i bambini. Tenga presente questa lettera. Riservata per silvio berlusconi. Nell’attesa distinti saluti. Michele

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili