Salta i links e vai al contenuto

Buon compleanno amore mio (2)

Lettere scritte dall'autore  

Caro Paperino mio,
eccomi qui come sempre a pensarti e a “buttar giù” qualche parola per celebrare la tua persona. Parole che lo so, restan tali, ma che se anche non ti dicessi e, solo le pensassi, si disperderebbero nell’aria come lieve brezza o cinguettio d’uccelli sino a giungere all’orecchio tuo.
Com’è possibile che sempre, quasi con violenza, così tanto, ama tormentarmi il tuo pensiero? Perché se chiudo gli occhi la tua figura è l’unica che riesco a scorgere? Se sbirciassi fra i miei pensieri, in ogni angolo della mia mente, non vi vedresti null’altro se non la tua immagine riflessa: tutto, mente e cuore, son pregni della tua figura.
Ogni immagine, quando vai via, si ferma tra i pensieri sino a formarne un nuovo specchio; un nuovo ricordo da tenermi stretto per sopportare l’assenza di te che, su tutto, ormai, odio.
Inevitabili sono anche le lacrime che mi rigano il viso…. lo sai, sono sincera e non mi vergogno nel dirti che son lacrime che partono dal cuore come ogni parola o gesto per te speso.
Quando sono in tua (forzata) assenza, mi rendo conto che tutto quello che riguarda te, la tua vita, i tuoi momenti felici, e anche quelli meno sereni, sono parte anche di me; se ti sento triste son triste anch’io.
In modo innegabile poi, lo confesso, so che trascorrerei le mie giornate a prendermi cura delle piccolezze che sempre ti riguardano.
Amo ripiegare il pigiama che “sbadatamente” lasci sul letto, amo il doverti ricordare di fare la barba, amo il dover mettere la sveglia al posto tuo e di chiamarti la mattina perché tu non la senti ma a me dà fastidio il suono, amo guardarti dallo specchio mentre compi i gesti più banali, amo guardare i tuoi occhioni dolci, amo darti un bacino sulla fronte mentre sei perso in mille pensieri, amo stringerti la mano mentre passeggiamo o amo anche solo aprire gli occhi di notte e guardarti riposare e riaddormentarti con il sorriso sulle labbra sino a che, il sole di un nuovo giorno, ci starà svegliando.
Sai queste piccolezze a cui spesso non si è soliti prestare attenzione alcuna, sono la mia più grande e sentita felicità.
Guardare un ragazzo come te con occhi ricolmi di ammirazione e vederti assieme a me, immaginarti sempre al mio fianco mi fa capire (e soprattutto sperare) di poter essere sempre io la donna che, col passare degli anni, sarà ancra lì…. a sistemare il nodo della cravatta e i polsini della camicia a quel ragazzo conosciuto al mare, divenuto con gli anni, uno splendido uomo….
… teniamoci stretto ogni ricordo amore mio, perché anche se la vita è dura noi ce la faremo, INSIEME, mano nella mano, fianco a fianco, perché io non ti lascerò mai andare via da me!
BUON COMPLEANNO PAPERINO
Tua innamoratissima Paperina.

L'autore ha scritto 12 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

6 commenti

  1. 1
    camy -

    molto bella questa lettera! mi piace assai!
    evviva le donne che sanno amare davvero come te! 🙂

  2. 2
    flower. -

    Bello! Questo è l’amore vero! Quello di chi apprezza anche le piccole cose quotidiane senza farsi inghiottire dalla routine (a parte il “paperino” visto che non amo i nomignoli:). Ti auguro tanta felicità!

  3. 3
    Fabrizio -

    Ciao Liebe
    Bella la tua lettera. Mi è piaciuta molto. Piena di tante belle cose. Leggendola mi è venuto in mente di postare una delle lettere che mi scriveva la mia ex moglie.
    Bellissime, come la tua. Direi quasi “uguali”.
    Il pensiero, l’assenza, le immagini, le piccole cose, i difetti che diventan pregi, le emozioni positive e negative. Tutto porta a lui.
    Salvo poi di punto in bianco rinnegare tutto. La sveglia non è più un “fastidio” piacevole ma una cosa insopportabile. La barba dimenticata non è più “sbadataggine” ma trasandatezza. E il pigiama lasciato sul letto diventa “menefreghismo”.
    I mille pensieri poi diventano “le sue cose”. Quelle per le quali lui ti trascurava.
    E’ quello che mi è successo. A me e non solo. Una donna come te. Innamorata del suo uomo. Che di punto in bianco diventa da angelo demonio.
    Ho sentito rinfacciarmi le cose per le quali era felice, accusarmi di egoismo, menefreghismo e quant’altro. Da uomo che aveva mille risorse sono diventato colui a cui non stava bene nulla. Da uomo pacifico sono diventato addirittura violento (???!!!).
    Il mio essere sempre me stesso è diventato il non vler essere predisposto ai cambiamenti.
    L’amore (amore ?) è diventato odio.
    Con sincerità auguro al tuo uomo di aver trovato una donna stabile, sicura di ciò che vuole e dei propri sentimenti. E che sappia guardare il suo compagno con occhi reali, veri e a non confondere l’amore con l’infatuazione. A saper accettare i difetti per quel che sono e a non rinfacciarli nel momento in cui proprio lei che tanto diceva e scriveva di amarti ti lascia e ti abbandona come non fossi mai esistito. Quasi sempre perchè c’è un altro e spesso completamente diverso.

  4. 4
    liebe -

    ciao Fabrizio,lo so molto spesso le parole restan tali,i fatti vengono stravolti e i pregi che una volta c’erano poi svaniscono nel nulla….io ho scritto questa lettera dopo essere stata tradita,tradita da quest uomo che in un momento della sua vita ha avuto bisogno di “evadere”….ho sempre amato solo e unicamente lui,andando contro tutto e tutti.gli ho sempre perdonato tutto e non perchè io “stia sotto i suoi piedi” ma perchè io comprendo tutto quello che ha passato,io non gli ho imposto nulla,mi sono fatta da parte e ho aspettato che il suo cuore mi cercasse,alla fine così è stato è tornato da me! io sono solo una ragazza di 21 anni che ha trovato il vero amore e che non lo lascerà mai.Io sono del parere che le cose rotte si aggiustano mentre tutto il resto delle persone cosa fa? le butta!bhe troppo facile così.

  5. 5
    Fabrizio -

    Ciao Liebe
    Mi fa strano leggere una donna che scrive in questo modo. Che parla di perdono, di aggiustare le cose rotte. In una società dove tutto si butta e si sostituisce.
    Perdonare un tradimento è cosa grande. Non so se si dimentica. Quello mai.
    Spero per te, ma soprattutto per lui, che siate per semnpre una coppia felice. Ma soprattutto che si ama. Si perchè oggi l’Amore molti non sanno più cosa vuol dire

  6. 6
    liebe -

    ciao Fabrizio,no non si dimentica un tradimento,ed è difficile anche solo ripensare a quel brutto periodo….però qst situazione gli ha aperto gli occhi…ora è sicuro di quello che vuole,e 2 giorni fa mi ha chiesto di sposarlo :D….
    Ora sono super felice perchè è la cosa che attendevo da tanto :D.
    Spero davvero di essere sempre felice con lui e che tutti quanti possano provare quello che sto provando io.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili