Salta i links e vai al contenuto

Bonus protetto

Buongiorno, volevo chiedervi un parere, io ho un’auto che dal 2008 usufruisco del bonus protetto, cioè il fattore che al primo incidente non mi aumentano la classe di merito. Nel gennaio del 2010 ho preso un’altra auto che ho intestato a me, l’assicuratore mi ha informato che potevo usufruire della legge Bersani, per cui con la nuova auto mantenevo la classe di merito dell’auto “vecchia” che tutt’ora ho, però perdendo per quanto riguarda la nuova auto il discorso bonus protetto, che potevo riacquisirlo trascorsi 5 anni. A fine marzo mi scade il premio, e informandomi per un preventivo in un’altra assicurazione mi ha detto che poteva tranquillamente darmi il bonus protetto. Ora vi chiedo…secondo voi è perchè c’è un passaggio da una compagnia all’altra che mi fanno questo o è puramente una furbata della mia attuale compagnia assicurativa???? Grazie

L'autore ha scritto 8 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Consumatori

1 commento a

Bonus protetto

  1. 1
    Bruno -

    Ciao, lavoro nel ramo assicurativo rca e posso dirti che il bonus protetto è una banale garanzia opzionale come un’altra e per tanto se la compagnia te la vende tu puoi comprarla. Ricordati comunque che solo l’rca è obbligatoria, tutte le altre garanzie sono come ho detto prima opzionali, quindi se anche la tua compagnia non volesse assicurarti per il bonus protetto potrebbe anche farlo (certo questo non spiegherebbe il perchè del vincolo dei 5 mesi che ti hanno proposto… forse una sorta di politica interna?)

    PS un consiglio: il bonus protetto spesso è una fregatura perchè tutela unicamente la sottoclasse interna della compagnia e non la CU, classe di conversione universale che serve appunto a quantificare l’importo del tuo premio assicurativo. Accertati bene a quale classe di merito si riferisca: se la CU o la sottoclasse della compagnia.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili