Salta i links e vai al contenuto

Bello/a e impossibile?

  

Oggi vorrei fare una domanda che mi incuriosisce, perché è una cosa che capita spesso anche a me. Vi è mai capitato di dire ( o di sentirlo da qualcuno), di fronte una persona molto bella esteticamente, frasi tipo “Uno bello così può fare quello che vuole”, “Beato lui” (o lei).
Vorrei sapere cosa scatta in testa ogni volta che si dicono queste frasi. Forse è vero, come la pubblicità vuole insegnarci, che la bellezza apre le porte della vita? Forse ci lasciamo ingannare solo dall’apparenza? Eppure perché di fronte alla bellezza si rimane spaesati? Se sappiamo che l’apparenza è solo un’apparenza perché ci colpisce così nel profondo? O è solo una cosa che capita a chi come me non si vede mai abbastanza bello e dà la colpa per tutte le sfighe della propria vita a questa mancanza di bellezza?
Insomma, chi è bello veramente, quello o quella che sono all’unanimità riconosciuti come belli/e mondiali hanno più chance in questo mondo?

L'autore ha scritto 25 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Riflessioni

11 commenti a

Bello/a e impossibile?

Pagine: 1 2

  1. 1
    Denny -

    Beh si capita ogni tanto, ma dal bello non ci mangi.
    Sai l’unica cosa che conta di più?
    L’intelligenza, è la bellezza interriore, questa è quella che vale di più, uno può essere bello/a ma superficiale.
    Cioè in poche parole le chiance uno/a le possiede solo se è dotato di cervello, cosa che sei dotato anche tu, abbi solo fiducia in te stesso, ciao.

  2. 2
    geko -

    Grazie Denny. Una precisazione: intendevo dire: perché uno bello “può fare quello che vuole”? In che senso? E allora, uno brutto non può fare quello che vuole? Vorrei sapere che significato ha per gli altri questo “fare come si vuole” applicato alla bellezza.

  3. 3
    silvana_1980 -

    si, hanno più chance.
    ma suscitano molte invidie: per diventare insuperabili-mitici-favolosi (trovate voi il termine), quindi, si deve imparare anche a strafregarsene dell’opinione altrui
    e ad essere modesti, non strafare troppo
    perchè un bello e bravo-competente, ricordatevi…da moooolto fastidio, e purtroppo alimenta molte cattiverie
    capaci di spazzare via tutto come un tornado
    belli e bravi: occhi aperti dunque, e ricordarsi sempre che chi ti vuole male prima ti liscia il pelo…per poi pugnalarti alle spalle

  4. 4
    Ares -

    Io dico che dipende dal contesto in cui sei. Ad esempio in ambito lavorativo può essere sicuramente un bel biglietto da visita, ma poi devi saper bene fare il tuo lavoro altrimenti ti mandano a casa anche se sei Raul Bova o Monica Bellucci. Però allo stesso tempo può anche essere un’arma a doppio taglio perchè, soprattutto se sei una donna bella in un ambiente lavorativo dove ci sono tutti uomini o metà uomini e donne, le donne potrebbero essere gelose e quindi ostacolarti e renderti la vita molto difficile. Se uno fa di lavoro il modello/a è chiaro che comunque ci lavori con la tua bellezza per cui se sei brutto, manco ti avvicini ad un concorso di bellezza. Però vorrei anche dire una cosa che molti uomini secondo me non capiscono di noi donne: noi donne siamo attirate dal fascino di una persona che non vuol dire che coincida con la bellezza. Dal carisma anche, uno può essere simpatico, spigliato, buono, generoso anche se non bellissimo esteticamente però magari molte volte basta solo un particolare (non necessariamente di carattere fisico) a farci apparire bella una persona che non lo è. Il carisma ed il fascino di un uomo (o donna) dipende da quanto uno è sicuro di sè e delle proprie capacità. Se tu per primo, riesci a raggiungere quella consapevolezza tua interiore del fatto di valere molto e di saper parlare ed esprimerti nel modo in cui puoi chiaramente attirare l’attenzione con la tua aura ed il tuo modo di fare, fidati che le donne questo lo notano. Una donna ti nota se tu ti fai notare e non parlo di schiamazzi o cose volgari ma anche il modo in cui ti vesti è sicuramente un primo biglietto da visita molto importante perchè come ti vesti rivela in parte il tuo carattere ed il tuo modo di porti al mondo. Lavora prima su come aumentare la tua autostima e la percezione di te stesso all’interno della società e nei rapporti con gli altri, poi vedrai che quando ti senti “figo dentro” e sicuro di te, le donne, anche quelle più belle, si accorgono di quanto vali.

  5. 5
    Ares -

    Scusa, ho divagato un po’ perdendo di vista la tua domanda iniziale. La risposta è no: “uno bello non può fare quello che vuole”. Sicuramente il figo spalato (tipo Brad Pitt) ha più chance di avere più donne a disposizione da scegliere: come un sacchettino con tante biglie, sicuramente ne ha di più colorate magari rispetto ad uno esteticamente più brutto che o ha il sacchetto vuoto o semivuoto. Però alla fine, il tutto si esaurisce lì. Ma c’è anche da dire che “il bello” può essere in difficoltà sul fatto che è bello e magari che le donne gli si avvicinino solo per il suo aspetto fisico e non per il suo carattere perchè diciamo che dagli stereotipi comuni stare con “uno figo” ti rende “figo”. Non so se mi sono spiegata. Cioè magari la bella potrebbe invece avere questo disagio che non sa se gli uomini stanno con lei perchè la amano davvero o perchè gli piace il suo carattere o invece perchè la tengono come “un trofeo” di cui magari vantarsi con gli amici e quindi aumentare la propria popolarità all’interno della società. Non so se riesci a capire, ti faccio un esempio pratico. Vai in una discoteca, incontri Manuela Arcuri e cominciate a parlare per caso. Lei ti trova un tipo interessante, magari non vuole uno bello, ma uno che la sappia capire ed ascoltare, che la smetta di pensare alle sue curve e stia con lei per come è veramente, che non concorra con lei a fare “la prima donna” e che non la tratti come un “trofeo” da vantarsi con gli amici. Se la vedi da questo punto di vista, è molto più probabile invece che una donna “bella” stia con uno “brutto”. E comunque la bellezza non significa nulla. Brad Pitt ha mollato Jennifer Aniston a suo tempo e sinceramente la Aniston non mi sembra proprio un bidone da immondizia. Vedi, succede anche ai belli. Non farti troppi problemi, prima o poi qualcuna si accorgerà di quanto vali e ti amerà per ciò che sei. TI SUGGEREI DI GUARDARTI IL FILM “HITCH, LUI SI CHE CAPISCE LE DONNE” CHE CALZA MOLTO CON QUESTO ARGOMENTO, IO LO ADORO!

  6. 6
    luce2010 -

    Io non penso che i belli abbiano più chance nella vita anzi anche credo che anche loro abbiano i loro problemi.
    Forse siamo noi che vediamo l’erba del viciono sempre più verde.
    Poco tempo fa in uno studio dove lavoravo dovevano assumere una ragazza. Ne ho visto sfilare 10 per il colloquio di cui due alte prosperose, curate. Davvero bellissime e sensuali.
    Vi lascio immaginare i commenti degli uomini e dei titolari.
    Commenti che sono durati un mese. Ho chiesto quale assumevano delle due dando per scontato che le altre ragazze dall’apparenza insignificanti venissero scartate. Mi hanno risposto: “si quelle due sono buone ma per altro!”
    In studio è stata assunta una ragazza trascurata, con acne e occhiali spessi.
    Vorrei fare una considerazione che forse può sembrare fuori luogo.
    Io ho sempre preferito avere amiche belle.
    Le amiche bellissime a me non hanno mai fatto un torto, sempre corrette, oneste ecc…le bruttine mi hanno sempre pugnalato alle spalle.
    La mia conclusione è che chi è bello e meno complessato fisicamente e quindi nn ha bisogno di fare scorettezze per dimostrare superiorità.
    Riguardo alla domanda cosa significa: “Uno bello così può fare quello che vuole”? credo che si dica tanto per dire.

  7. 7
    Denny -

    Specialmente se si tratta di soldi.
    Perché vorrei vedere uno bello ma povere, senza una carriera che ci fa con la sua bellezza, è chiaro che lo prendono volentieri al grande fratello e magari gli fanno vincere pure il monte premi.

  8. 8
    simo90 -

    io credo che i “belli/belle” hanno più chance, forse solo perchè hanno più autostima e perciò si “buttano” più facilmente. Rischiano e affrontano le opportunità con più sicurezza. In amore la bellezza non conta proprio!

  9. 9
    silvana_1980 -

    comunque credo che la frase “uno così può fare quello che vuole” valga per il fatto, che io stessa ho riscontrato, che se commmetti qualche errore di distrazione che ne so…al lavoro, o parlando con qualcuno che non conosci bene facendo una gaffe…
    se sei bello te lo fanno passare più facilmente sminuendolo
    se sei brutto, o magari anche solamente antipatico per un motivo X a qualcuno…ti porti dietro quell’errore a vita

  10. 10
    gigugin -

    Non ho letto tutti i commenti ma sicuramente la maggior parte della
    gente avrà detto tipo la bellezza non è tutto, prima o poi svanisce…
    Ma andiamo!!!! La bellezza non è tutto??????????? Ma viviamo nello
    stesso mondo? Una persona bella può avere tutto quello che vuole!!!
    Potrà mettersi con chi vuole, potrà avere tantissime amicizie in vari
    campi, una persona bella fa la bella vita perchè è amata da tutti!!
    Basta un esempio banale per provarlo… Facebook (belloccio/a della
    situazione) scrive: La gallina fa l’uovo = a 26787653 persone piace
    quest’elemento (sfigato della situazione) scrive = (qualsiasi cosa
    più seria di questa) NESSUN MI PIACE. Esempio banale ma fondato. La
    bellezza è tutto.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili