Salta i links e vai al contenuto

Il De Bello Gallico riscritto

Lettere scritte dall'autore  

Le segnalo un piacevole libro pubblicato in questi giorni. Si tratta della riscrittura del “De bello gallico”, non una nuova traduzione, né una più libera. Non un romanzo ed è diverso dal lavoro di Baricco “Omero, Iliade”, un’abbreviazione in prosa di un poema in versi, destinato alla scena teatrale.
E’ l’opera di Cesare scritta senza i vincoli della traduzione, in modo chiaro, con un vocabolario moderno (non becero e volgare), semplice, con una struttura corrente e qualche cosa in più. La lettura dei classici tradotti da lingue antiche non scorre, non dipende dal contenuto, ma dalla costruzione delle frasi e dal vocabolario. Capolavori considerati difficili, pesanti, traduzioni letterali, linguaggio classico e inadatto al lettore d’oggi; troppa differenza d’età tra le lingue. Per questo, gran parte della poca gente che legge libri li evita. Sono usati, più che letti, soltanto da storici, addetti ai lavori, qualche studente e pochi curiosi. L’interpretazione del “De bello gallico” in questione, invece, è destinata a tutti gli altri. Un testo scorrevole, una storia coinvolgente, la cronaca di quanto accaduto nel cuore dell’Europa dal 58 a.c. al 50 a.c. Ogni tanto c’è qualche riferimento a temi d’attualità; in alcuni momenti sono evidenziate le atrocità della guerra e la crudeltà dei tempi; forse è meno giustificativo, ma sempre rispettoso del racconto di Cesare. Scrive Deborah D’Agostino nell’introduzione: “Lo stile accattivante induce alla lettura di questo classico….” e ancora “Un’opera unica nel suo genere, in grado di affascinare anche le nuove generazioni per la godibile leggerezza di trasposizione dei fatti e l’attualità delle situazioni narrate in forma colloquiale e immediata, piacevolissima”. È un’iniziativa culturale che andrebbe sostenuta; potrebbe incuriosire lettori che non avrebbero mai affrontato argomenti del genere e, magari invogliarli ad approfondire la materia.

Il titolo: Gli anni 50 a.C. – La guerra celtica. Il De bello gallico riscritto
Editore: Arduino Sacco (un piccolo editore)
Autore: Antero Reginelli
Distinti saluti.
Antero Reginelli

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook Il De Bello Gallico riscritto

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Cultura

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili