Salta i links e vai al contenuto

Un bambino nel corpo di un uomo

Lettere scritte dall'autore  
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

33 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 11
    rosablu -

    Prima di tutto voglio dirti che non devi affatto vergognarti. Lascia stare i commenti di questo tipo….nessuno può giudicare nessuno. Tutti commettono errori, tu ne hai commessi, ma la cosa che più mi stupisce è vedere che c’è ancora chi pensa che siccome una è moglie e madre improvvisamente smette di essere donna…..non è così. Non è forse da ammirare il tuo comportamento ma per quanto grande sia l’errore mi dispiace che tu soffra. Posso darti però un consiglio. Rassegnati. Per difficile che sia devi farlo. Hai un figlio e questa deve essere la tua forza. Impara a rispettare l’uomo che hai sposato, lui è comunque la tua famiglia. Se non provi amore per lui gli devi almeno un pò di considerazione…..tutti abbiamo la nostra dignità, non offendere la tua continuando a cercare chi non ti vuole più. Lo devi accettare. Credo che oltre al dolore che provi adesso dovrai affrontare quello dei giorni che passerai affianco a tuo marito, per questo ti consiglio di cercare di dimenticare al più presto l’uomo che ti ha lasciato….e se dovesse tornare ti consiglio di essere più forte del tuo istinto. Non ricommettere lo stesso errore. Purtroppo sò benissimo cosa vuol dire essere deboli di fronte ad un uomo che conosce anche troppo bene il potere che ha e sà che chi ha di fronte cederà. Se lui è così credimi…..non smetterà mai di giocare. Dopotutto è un bambino dentro.

  2. 12
    guerriero -

    che dire, che sei solo una vigliacca tu e tutti i tuoi simili, troppi purtroppo. Meriti la solitdine, c’è poco da aggiungere. Io inserirei il reato per chi è sposato e tradisce l’altro. Sta società di m.. ormai produce mentecatti su menteccati disonesti e capaci solo di fare danno agli altri, pur di soddisfare i propri capricci e cazzate varie.Peggio degli animali.

  3. 13
    Gordon pym -

    Riesco a dire solo una cosa: povero marito.. E se anche lui avesse fatto come te?

  4. 14
    ajara -

    sono sempre io che vi scrivo so di aver commesso un errore per quanto io lo volessi lasciare lui mi ha perseguitatato e conosceva i miei punti deboli…….

  5. 15
    ajara -

    carissimi ripensandoci siamo tutti bravissimi a sputare sentenze e mi rendo conto che non conoscendo la storia vi basiate sulle cose da me scritte sappiate che non ho scritto per essere compresa ne giustificata,era uno sfogo di una persona triste… di fregature ne ho avute tante.
    vedo con dispiacere che la maggior parte di voi mi ha insultata ma non importa.
    aggiungo che io non l’ho mai considerato il mio amante e che mio marito non mi ha voluto e non mi vuole lasciare andare giocando con ricatti e sensi di colpa di ogni genere. Appena ho avuto la possibilita’ di lasciarlo per stare con lui( perche’ erano i progetti di entrambi) lui mi ha mollato.Durante il fidanzamento pensava solo al suo lavoro ed io mi sballottavo a destra a manca per vederlo.
    ultima cosa dopo 6 di matrimonio mesi mio marito se ne fregava di me,tanto che appena rimasta incinta e’ partito per andare a lavorare all’estero( per la sua carriera) ed ancora sta li’ venendo qui una volta al mese……..
    con l’altro ci vedevamo ogni giorno ed io lo trattavo come un marito, da me non aveva briciole ma tutto ed e’ per questo che con lui c’erano almeno da parte mia dei progetti seri, purtroppo per lui non erano tali. Ha anche giocato dicendomi che adorava mio figlio e che noi eravamo la sua famiglia ed io gli ho creduto purtoppo e’ bastata un’altra per fargli cambiare idea.
    Che sia meglio di me l’altra e lui stesso non credo proprio.
    Forse dovreste trovarvi nelle situazioni e poi giudicare dall’esterno e’ tutto molto piu’ facile,comunque mi aspettavo questa reazione.

  6. 16
    calub -

    Ognuno sente il suo dolore, e sono convinto che stai soffrendo e spero che questa esperienza ti aiuti a maturare.
    Per il resto non me la sento di darti nessuna solidarietà…io da tradito e lasciato proprio certe cose non le concepisco. Scusami.

  7. 17
    guerriero -

    rosablu tappati la bocca va, tu insulti la gente onesta e corretta che crede nel matrimonio, ca.. vuol dire che tutti commetono errori?? no bella mia, non è affatto vero, la tua è solo una scusa per giustificare lo schifo totale. Troppo facile uscirsene con frasi fatte di questo genere.Vergogna tutte e due. Parlate di errori ma poi vi tenete una brava persona accanto per farvi i ca vostri e porcate varie, ma andate a zappare la terra piuttusto, o state coi vosrri simili che è meglio

  8. 18
    Spectre -

    Ma perché gli date del bambino scusate?

    E soprattutto, se è così bambino, perché ci andate? Perché fa l’ammaliatore? È seducente? Astuto? Coinvolgente? Ok, ma è un bambino… che criticate. Fossi in voi, mi preoccuperei di essere così manipolabile da un “bambino” !

    Nn capisco come si possa prendersela cn uno che ha giocato ad un gioco di per sé “scorretto” in partenza, chiedendogli correttezza o maturità. E’ maturo farsi l’amante per placebo o anestetico? A che gioco giochiamo?

    Possiamo disquisire ore sul soffrire cmq, perché i sentimenti sn sentimenti, ma io di fondo ci vedo anche una grandissima dose di “scazzo” per un giocattolo rotto, dal quale nn riuscivi a staccarti, un giocattolo che ti ha tirato dentro quando provavi ad uscirne e che ora che nn c’è più, ti pone DUE grossi problemi: la fine dei giochi, e l’inizio della realtà.

    Si vede che è il tuo karma, che posso dirti…

  9. 19
    ajara -

    vedo che la mia lettera ha alzato una diatriba non insultatevi tra di voi…..caro/a Spectre lui e’ un uomo di 36 anni con 4 esperienze alle spalle(compresa la mia) se riuscite ad uscire un attimodai luoghi comuni appena conosciuti lui sapeva che dovevo sposarmi e gli ho dato 1 anno per provarmi che era maturo per il nostro rapporto non l’ha fatto……..ed e’ per questo che sono a questo punto perche’ io mi sono voluta illudere che fosse maturo.
    Per quanto riguarda Guerriero sposarsi non significa dare tutto per scontato ignorare la moglie partire sbragarsi sul divano senza far nulla,ma la colpa e’ solo mia perche’ era cosi anche da fidanzato.
    Vorrei solo farvi notare che la volgarita’ e la cattiveria di alcuni di voi a me non tocca ma se al posto mio ci fosse stata una ragazza con qualche problema psichico o in depressione vi sareste assunti la responsabilita’ di farla cadere in basso.
    ricordatevi che non sempre si puo’scegliere,che nessuno e’ perfetto e che a volte non si e’ forti per poter decidere evieni spinto da altri…. vigliacca?si ma non cattiva.

  10. 20
    Ombra -

    se posso aggiungerei un’altra cosa…
    troppo spesso le donne si nascondo dietro la frase “lui mi trascurava ecc ecc” come se questa cosa le dovesse giustificare.
    Ma io mi chiedo e vi chiedo.. ma per caso viviamo in afghanistan e non me ne sono mai accorto?!? no perchè leggere che nel 2009 ci sono ancora persone che dicono “non posso lasciarlo” mi fa venire i brividi!!
    Ai tempi di mia nonna una donna era “costretta” a stare con il proprio marito per 3000 questioni a partire dalla povertà fino ad arrivare ai pettegolezzi di paese, ma siamo nel 2009 no?
    finiamola.

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili